08/04/2019, 08.35
HONG KONG-VATICANO-CINA
Invia ad un amico

Mons. Ante Jozic ferito in un grave incidente stradale

Era in Croazia, in attesa dell’ordinazione episcopale, che doveva avvenire il primo maggio, per le mani del card. Parolin. È stato nella Missione di studio della Santa Sede per la Cina negli ultimi 10 anni. A febbraio papa Francesco lo aveva nominato nunzio in Costa d’Avorio.

Hong Kong (AsiaNews) – Mons. Ante Jozic, che ha lavorato ad Hong Kong nella Missione di studio della Santa Sede per la Cina, è rimasto ferito in un grave incidente stradale ieri in Croazia, sua terra natale. Egli è all’ospedale sottoposto a cure immediate e urgenti.

La Missione di Studio ha emesso un comunicato in cui si chiede discrezione nel contattare personalmente mons. Jozic, inviando messaggi solo alla Missione di Hong Kong (xavier167@biznetvigator.com).

La Missione di Studio chiede anche preghiere per mons. Jozic, per una sua pronta guarigione, unendosi alla preoccupazione della sua famiglia.

Mons. Jozic è stato per 10 anni a capo della Missione di Studio, seguendo l’evoluzione dei rapporti fra Cina e Santa Sede e tenendo i contatti con i cattolici cinesi. Lo scorso febbraio egli è stato nominato nunzio in Costa d’Avorio. Di recente egli era ritornato in Croazia in attesa della sua ordinazione episcopale, programmata per il primo maggio a Spalato. Il card. Pietro Parolin, Segretario di Stato, doveva presiedere l’ordinazione.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Cattolici di Hong Kong ai vescovi del mondo: Fermate il possibile accordo fra Cina e Santa Sede
12/02/2018 11:51
Card. Zen: "Pronto a fare di tutto per la Cina, ma Pechino rispetti il clero ed i fedeli"
11/05/2006
Cordialità e segnali di reciproca fiducia tra Stato ebraico e Vaticano
17/04/2008
Card. Zen: “Pechino prenda esempio dal Vietnam, che si apre alla libertà religiosa”
06/12/2006
Vescovo di Hong Kong: "Situazione positiva, le ordinazioni potrebbero fermarsi"
29/07/2006