18/12/2015, 00.00
VATICANO
Invia ad un amico

P. Brian: Ecco il miracolo di Madre Teresa di Calcutta

di P. Brian Kolodiejchuk, MC
P. Brian Kolodiejchuk è il postulatore ufficiale della causa di canonizzazione della fondatrice delle missionarie della Carità. Il racconto del miracolo che permette la proclamazione della sua santità. Nel 2008 un ingegnere brasiliano, malato di infezione al cervello, ormai in coma e morente, è stato guarito per intercessione della beata di Calcutta.

Città del Vaticano (AsiaNews) – Riportiamo di seguito la dichiarazione ufficiale del postulatore della causa di canonizzazione di Madre Teresa, p. Brian Kolodiejchuk, MC, in cui egli racconta con precisione il miracolo che ha portato alla decisione di papa Francesco di proclamarla santa.

Il 17 dicembre 2015, Papa Francesco ha approvato la promulgazione del decreto che riconosce un miracolo attribuito all'intercessione della Beata Teresa di Calcutta. Il caso presentato dalla Postulazione della sua causa di canonizzazione riguarda la guarigione miracolosa che ha avuto luogo nel 2008 a Santos, Brasile. Il caso riguarda un uomo con una infezione virale del cervello che ha prodotto più ascessi con idrocefalo triventricolare.

I vari trattamenti assunti non sono stati efficaci, e, quindi, le sue condizioni sono peggiorate sempre di più. Il 9 dicembre 2008, il paziente era in uno stato clinico acuto: idrocefalo ostruttivo; era in coma e stava morendo. Si è deciso di procedere con un intervento chirurgico d'urgenza. Alle 18:10 il paziente è stato portato in sala operatoria, ma l'anestesista non ha potuto eseguire l'intubazione tracheale per l'anestesia.

Nel frattempo, dal marzo 2008, la moglie del paziente ha di continuo cercato l'intercessione della Beata Madre Teresa per il marito. Alle sue preghiere di intercessione si sono aggiunte quelle dei suoi parenti, amici, e il parroco; tutti loro stavano pregando per una guarigione miracolosa per intercessione di Madre Teresa.

Quello stesso giorno, il 9 dicembre 2008, quando il paziente è entrato in grave crisi e ha dovuto essere trasportato per un intervento di emergenza, sono state intensificate le preghiere rivolte alla Beata Teresa per la sua guarigione. Proprio tra le ore 18.10 e 18.40 la moglie del paziente è andata nella sua parrocchia, e insieme con il parroco, si è rivolta alla Beata Teresa mendicando con maggiore determinazione la guarigione del marito morente.

Alle 18.40 il neurochirurgo è tornato in sala operatoria e ha trovato il paziente inspiegabilmente sveglio e senza dolore. Il paziente ha chiesto al medico, «Cosa sto facendo qui?". La mattina dopo, 10 dicembre 2008, quando alle 7.40 ha esaminato il paziente, [lo ha trovato] completamente sveglio e senza mal di testa; era asintomatico e con funzioni cognitive normali.

Il paziente, ora completamente guarito, ha ripreso il suo lavoro come ingegnere meccanico senza particolari limitazioni. In più, va sottolineato che a causa dell’intensa e prolungata immunosoppressione e degli antibiotici, i test avevano mostrato uno stato di sterilità; nonostante ciò, la coppia ha ora due bambini sani, nati nel 2009 e nel 2012.

Il 10 settembre di quest'anno, la commissione medica ha votato all'unanimità che alla luce delle attuali conoscenze mediche la guarigione è inspiegabile. L'8 ottobre anche la commissione teologica votato all'unanimità che vi era un perfetto collegamento di causa ed effetto tra l'invocazione di Madre Teresa e la guarigione scientificamente inspiegabile. Il 15 dicembre il caso ha ricevuto l'approvazione finale del congresso di Cardinali e Vescovi della Congregazione per le Cause dei Santi riuniti in sessione ordinaria.

La data della canonizzazione sarà annunciato ufficialmente nel prossimo Concistoro dei Cardinali.

 

P. Brian Kolodiejchuk, MC

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Forse a settembre e a Calcutta la canonizzazione di Madre Teresa. Ma si aspetta il Concistoro
04/03/2016 11:30
Card. Gracias: Madre Teresa santa, il miglior regalo di Natale mai ricevuto
18/12/2015
Sacerdote indiano “miracolato” da Madre Teresa
03/10/2007
Mons. D’Souza: Madre Teresa sarà la co-patrona di Calcutta
05/09/2017 08:34
Prima festa ufficiale per la beata Madre Teresa
06/09/2004