17 Ottobre 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 18/07/2017, 10.15

    VATICANO

    Papa: su Twitter ha superato 35 milioni di follower



    L’account, in 9 lingue, è stato aperto da Benedetto XVI il 3 dicembre 2012, è tra più seguiti al mondo ed è quello che registra più retweet. Nelle ultime settimane molto ritwittato un pensiero relativo al piccolo Charlie Gard e a tutti i bambini affetti da gravi malattie.

    Città del Vaticano (AsiaNews) – Ha superato 35 milioni di follower l’account di papa Francesco @Pontifex. L’account, in 9 lingue, è stato aperto da Benedetto XVI il 3 dicembre 2012, è tra più seguiti al mondo ed è quello che registra più retweet.

    L’account del Papa ha avuto un forte incremento nell’ultimo mese, soprattutto nella lingua inglese che, con 11 milioni di follower è la seconda per seguito, dopo lo spagnolo che ha 13 milioni.

    In particolare, nelle ultime settimane è stato molto ritwittato - il 30 giugno scorso – soprattutto in inglese, il tweet “Difendere la vita umana, soprattutto quando è ferita dalla malattia, è un impegno d’amore che Dio affida ad ogni uomo, riferito a Charlie Gard e a tutti i bambini affetti da gravi malattie. Molto ripreso anche il tweet sull’accoglienza dei migranti, l’8 luglio scorso, nel quarto anniversario della visita di Papa Francesco a Lampedusa.

    Papa Francesco è presente anche su Instagram con l’account @Franciscus che ha recentemente superato 4 milioni di follower.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    22/07/2013 VATICANO-BRASILE
    Gmg: Papa ai giovani, "sto arrivando e il mio cuore è già pieno di gioia"
    Un tweet di Francesco dall'aereo che lo porta oggi a Rio de Janeiro per la 28ma Giornata mondiale della gioventù. Luogo e tema della Gmg, "Andate e fate discepoli tutti i popoli!" scelti da Benedetto XVI, ma papa Francesco ha voluto inserire nel programma di questi giorni la visita ad Aparecida e incontri con persone dipendenti da alcol e droga, detenuti e abitanti di una favela.

    05/12/2012 VATICANO
    Papa: l'Avvento, quando il "Progetto di Dio" si manifesta
    Si rinnova la certezza che "Dio è presente e nel mondo per portare a pienezza il suo piano di amore", per il quale "esistiamo nella mente di Dio prima ancora della creazione del mondo, per essere suoi figli in Gesù Cristo". Su Twitter nel solo primo giorno di apertura dell'account @pontifex ci sono già oltre 500mila "follower". Appello per il Congo.

    02/02/2013 VATICANO
    Papa: nella società dell'efficienza i religiosi siano segno di contraddizione
    Benedetto XVI celebra la Giornata della vita consacrata. Nell'Anno della fede gli "inviti" ad alimentare una fede in grado di illuminare la vocazione, a una fede che sappia riconoscere la sapienza della debolezza, a rinnovare la fede che fa essere pellegrini verso il futuro. Un "pensiero affettuoso" con un tweet.

    06/10/2017 13:40:00 VATICANO
    Papa: serve l’impegno di tutti per proteggere i bambini dalla dark net

    Nella rete “fenomeni gravissimi” che colpiscono in primo luogo i minori, dalla pornografia alla visione in diretta di stupri e violenze. Non sottovalutare il problema, non confidare solo in soluzioni tecniche automatiche, come i filtri costruiti in base ad algoritmi sempre più raffinati, non ideologizzare la libertà della rete. La Dichiarazione di Roma.



    07/12/2013 VATICANO
    Papa: Per la Chiesa internet "è indispensabile", ma al tempo stesso "non basta".
    L'annuncio del Vangelo, infatti, "richiede relazioni umane autentiche e dirette per sfociare in un incontro personale con il Signore". Ma bisogna "essere presenti, sempre con stile evangelico, in quello che per tanti, specie giovani, è diventato una sorta di ambiente di vita, per risvegliare le domande insopprimibili del cuore sul senso dell'esistenza".



    In evidenza

    MYANMAR
    Non solo Rohingya: la persecuzione delle minoranze cristiane in Myanmar



    La sofferenza di Kachin, Chin e Naga. La discriminazione su basi religiose è in certi casi addirittura istituzionalizzata. I cristiani sono visti come espressione di una fede straniera ed in contrasto con la visione nazionalista. Per anni il regime militare ha introdotto feroci misure discriminatorie.


    VATICANO - ASIA
    Il mondo ha urgenza della missione della Chiesa

    Bernardo Cervellera

    Ottobre è un mese consacrato al risveglio della missione fra i cristiani. Nel mondo c’è indifferenza o inimicizia verso Dio e la Chiesa. Le religioni sono considerate la fonte di tutte le guerre. Il cristianesimo è l’incontro con una Persona, che cambia la vita del fedele e lo mette al servizio delle ferite del mondo, lacerato da frustrazioni e guerre fratricide. L’esempio del patriarca di Baghdad e del presidente della Corea del Sud.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®