17 Gennaio 2018
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 07/04/2009, 00.00

    SRI LANKA

    Premio Unesco al giornalista del “Sunday Leader”, assassinato a Colombo

    Melani Manel Perera

    Lasantha Wickrematunge è stato ucciso a gennaio e i responsabili dell’omicidio sono ancora sconosciuti. L’organismo Onu onora la sua memoria di “giornalista che si è opposto alla guerra”. La consegna del premio avverrà il 3 maggio a Doha.
    Colombo (AsiaNews) - L’Unesco assegna l’edizione 2009 del World Press Freedom Prize a Lasantha Wickrematunge, redattore del quotidiano Sunday Leader, assassinato l’8 gennaio scorso a Colombo.
     
    Joe Thloloe, presidente dalla giuria del premio, afferma che “Lasantha Wickrematunge continua a ispirare giornalisti in tutto il mondo”. Koïchiro Matsuura, direttore generale dell’Unesco, ha motivato la scelta spiegando che il premio onora “un giornalista che si è opposto alla guerra” e con il suo lavoro ha contribuito “alla mutua conoscenza e alla riconciliazione”, tema dell’edizione 2009 del premio.
     
    La cerimonia del World Press Freedom Prize si terrà il 3 maggio a Doha, capitale del Qatar, in occasione delle celebrazioni della giornata per la libertà di stampa indetta dall’Unesco. La notizia del premio a Wickrematunge è stata accolta con soddisfazione dai giornalisti e dall’opinione pubblica dello Sri Lanka che, dopo l’omicidio del redattore del Sunday Leader, aveva protestato contro il governo di Mahinda Rajapaksa accusandolo di connivenza con gli assassini e di minacciare la libertà di stampa nel Paese.
     
    Il 28 gennaio scorso, il portavoce del ministro della Difesa, Keheliya Rambukwella, aveva annunciato che il governo avrebbe fatto i nomi degli assassini entro febbraio. Ad oggi, tuttavia, i responsabili dell’agguato a Wickrematunge restano ignoti e a piede libero.
    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    27/09/2016 08:51:00 SRI LANKA
    Sri Lanka, verrà riesumato il corpo del giornalista ucciso perché criticava il governo

    Lasantha Wickrematunge è stato ucciso nel 2009 in pieno giorno mentre si recava a lavoro. Criticava da tempo la corruzione del governo guidato dall’allora presidente Rajapaksa, la violazione dei diritti umani e la guerra contro le Tigri tamil. La sua tomba è sorvegliata a vista, per impedire ritorsioni degli assassini ancora in libertà.



    10/07/2009 SRI LANKA
    Libertà e democrazia per lo Sri Lanka a 6 mesi dall'assassinio di un giornalista
    Trecento persone si sono incontrate nella New Town Hall di Colombo per ricordare Lasantha Wickramathunga e denunciare la mancanza di libertà d’espressione nel Paese. Dal 2007 ad oggi i giornalisti assassinati sono 10, 27 gli assaliti, 11 gli incarcerati e sei quelli sequestrati.

    20/01/2011 SRI LANKA
    Sri Lanka, giornalisti in protesta contro il governo per chiedere giustizia
    A due anni dall’assassinio di Lasantha Wickramatunga, ancora nessuno è stato arrestato come responsabile. Giornalisti, politici dell’opposizione e rappresentanti della società civile puntano il dito contro l’esecutivo: “Lo Stato protegge i colpevoli”.

    13/01/2010 SRI LANKA
    Nessuna giustizia, a un anno dall’assassinio del giornalista Lasantha
    L’8 gennaio 2009 il reporter Lasantha è stato ucciso nella sua auto in pieno giorno. Dopo un anno, centinaia di giornalisti si riuniscono per ricordarlo e per contestare l’inerzia del governo per trovare i colpevoli. Nel Paese decine di giornalisti sono costretti a fuggire all’estero o subiscono aggressioni.

    18/08/2011 SRI LANKA
    Jaffna, tamil e singalesi protestano insieme contro le aggressioni ai giornalisti
    La manifestazione si è tenuta lo scorso 16 agosto a Jaffna. Centinaia i giornalisti, sindacati e attivisti provenienti da diverse città del Paese. A scatenare la protesta il pestaggio del direttore dell’Uthayan, giornale tamil indipendente spesso critico nei confronti di governo ed esercito.



    In evidenza

    COREA
    La Corea del Nord invierà una delegazione olimpica di alto livello a Pyeongchang



    Dopo due anni di tensioni, il primo incontro fra delegazioni di Nord e Sud Corea. Seoul propone che gli atleti di Nord e Sud marcino fianco a fianco nelle cerimonie di apertura e chiusura dei Giochi (9-25 febbraio 2018).


    VATICANO
    Papa: il rispetto dei diritti di persone e nazioni essenziale per la pace



    Nel discorso ai diplomatici Francesco ha chiesto la soluzione di conflitti – a partire dalla Siria – e tensioni – dalla Corea a Ucraina, Yemen , Sud Sudan e Venezuela – e auspicato accoglienza per i migranti e per gli “scartati”, come i bambini non nati o gli anziani e rispetto per i diritti alla libertà religiosa e di opinione, al lavoro.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

     









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®