20 Agosto 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  •    - Afghanistan
  •    - Bangladesh
  •    - Bhutan
  •    - India
  •    - Nepal
  •    - Pakistan
  •    - Sri Lanka
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 18/01/2017, 15.01

    SRI LANKA

    Rapporto Onu: in Sri Lanka oltre 900mila persone colpite dalla siccità (Foto)

    Melani Manel Perera

    Su 25 distretti, almeno 23 sono senza acqua. In alcune zone del Paese le piogge non cadono dallo scorso marzo. Attivato un numero verde per le emergenze; dislocato personale governativo nelle aree più colpite. I tamil celebrano offerte agli dei per invocare le precipitazioni.

    Colombo (AsiaNews) – Oltre 900mila persone subiscono le conseguenza di una grave siccità, la peggiore dal 2006. Lo afferma il rapporto del World Food Program (Wfp), agenzia delle Nazioni Unite che si occupa della fame nel mondo. Lo studio è stato presentato il 16 gennaio al presidente Maithripala Sirisena, che aveva già creato una Task Force per monitorare la situazione e chiesto a tutta la popolazione di evitare di sprecare acqua ed elettricità.

    Il documento dell’organismo internazionale evidenzia che su 25 distretti, almeno 23 si trovano in pericolose condizioni di siccità. In alcune zone le piogge non cadono dallo scorso marzo, in altre da giugno. Inoltre le temperature subiscono una notevole escursione termica tra il giorno e la notte, creando ulteriori disagi alla popolazione.

    Secondo il Dipartimento per la gestione dei disastri, l’acqua scarseggia per l’uso domestico, personale e agricolo. Per questo le autorità hanno attivato un numero verde – il 117 – da chiamare in caso di necessità. Il portavoce del dipartimento ha assicurato l’intervento immediato da parte di squadre di soccorso, almeno entro 24 ore dall’eventuale segnalazione.

    Il governo ha dislocato membri della Task Force in nove distretti fra i più colpiti. In quello di Trincomalee circa 440 famiglie (per un totale di 1.381 abitanti) sono senza acqua. Lo stesso avviene nel distretto di Kandy, dove 679 famiglie (2510 persone) lamentano un accesso limitato alle risorse idriche. Anche nei distretti di Mannar e Jaffna la popolazione locale subisce gli effetti della mancanza di piogge (oltre 34mila persone nel primo e più di 85mila nel secondo).

    Per scongiurare ulteriori sofferenze e ingraziarsi il favore della natura, i contadini tamil delle aree colpite hanno iniziato a celebrare il rituale indù del puja (offerta agli dei), con il quale stanno invocando l’arrivo delle piogge. Romesh Madusanka spiega ad AsiaNews: “Negli argini dei fiumi non scorre più acqua. Mancano le risorse idriche per irrigare le coltivazioni”.

    (Foto di Prasad Purnimal e Romesh Madhusanka)

    Siccità in Sri Lanka-1
    Siccità in Sri Lanka-1


    Siccità in Sri Lanka-2
    Siccità in Sri Lanka-2


    Siccità in Sri Lanka-3
    Siccità in Sri Lanka-3


    Siccità in Sri Lanka-4
    Siccità in Sri Lanka-4


    Siccità in Sri Lanka-5
    Siccità in Sri Lanka-5


    Siccità in Sri Lanka-6
    Siccità in Sri Lanka-6


    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    07/06/2016 12:19:00 INDIA
    India, 330 milioni di persone colpite da siccità. Una preghiera per le piogge

    Da oltre due anni si registrano scarse piogge monsoniche. In tutto il Paese la popolazione rurale è allo stremo e le coltivazioni sono in crisi. Le riserve idriche sono ai livelli minimi da 10 anni. Nel Maharashtra ci sono 28mila villaggi senza acqua. Questa situazione porta a gesti disperati: il suicidio dei contadini.



    26/02/2008 CINA
    Pechino rischia la sete durante le Olimpiadi
    Nel nord del Paese c’è scarsità d’acqua dopo un inverno con poche piogge. L’Hebei, che deve fornire l’acqua a Pechino, non ne ha abbastanza nemmeno per le sue esigenze.

    03/08/2007 FILIPPINE
    Crisi idrica: a Manila si prega per la pioggia
    Nonostante sia stagione di monsoni, intere zone del Paese sono a rischio siccità: card Rosales scrive una Oratio Imperata che verrà recitata in tutte le chiese dell’arcidiocesi. Fra le cause la sempre maggiore richiesta d’acqua di una popolazione in continua crescita.

    06/06/2007 CINA
    Pechino promette che farà diminuire il suo inquinamento entro il 2007
    Lo afferma un alto funzionario per la protezione dell’ambiente, secondo cui le misure adottate gli anni scorsi solo ora daranno risultati. Intanto i dati ufficiali mostrano che la situazione peggiora ogni giorno. Fonti d’acqua inquinate, mare che rischia di morire, siccità che avanza, tempeste di sabbia sempre più violente.

    20/08/2013 GIORDANIA
    La Giordania combatterà la sete con un canale tra il Mar Rosso e il Mar Morto
    L’ambizioso progetto del governo giordano si propone di eliminare la scarsità d’acqua e il restringimento del “mare chiuso”. Amman:”Abbiamo la possibilità di ovviare ad entrambi i problemi senza dover trovare un accordo con Israele”.



    In evidenza

    LIBANO-M. ORIENTE-VATICANO
    Patriarchi cattolici d’Oriente: Il genocidio dei cristiani, un affronto contro tutta l’umanità

    Fady Noun

    Colpite da guerre, emigrazione e insicurezza, le comunità cristiane si sono ridotte ormai a un “piccolo gregge” nell’indifferenza internazionale. Un appello a papa Francesco e alla comunità internazionale. Cattolici e ortodossi condividono gli stessi problemi. La fine dei cristiani in Oriente sarebbe “uno stigma di vergogna per tutto il XXI secolo”.


    COREA
    Vescovi coreani: No alle ‘provocazioni imprudenti’. Fermiamo l’escalation nucleare lavorando per la ‘coesistenza dell’umanità’



    I vescovi coreani hanno diffuso oggi un’Esortazione sulle tensioni crescenti attorno alla penisola coreana. La Corea del Nord, ma anche i “Paesi limitrofi” rischiano di compiere “azioni precipitose, senza freni”, che potrebbero portare alla “morte di innumerevoli persone” e a “piaghe profonde per l’intera l’umanità”. Ridurre le spese militari e potenziare le spese per lo sviluppo umano e culturale. L’appello a usare “la coscienza, l’intelligenza, la solidarietà, la pietà e il mutuo rispetto”. La preghiera nel giorno dell’Assunta, festa dell’indipendenza coreana.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®