11 Dicembre 2016
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  •    - Afghanistan
  •    - Bangladesh
  •    - Bhutan
  •    - India
  •    - Nepal
  •    - Pakistan
  •    - Sri Lanka
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato


    » 08/05/2012, 00.00

    SRI LANKA

    Suore cattoliche in Sri Lanka per combattere la crisi economica

    Melani Manel Perera

    Un gruppo di religiose si è incontrato per capire come aiutare in modo pratico la popolazione. I prezzi di farina, latte in polvere, gas e cemento sono aumentati. La gente fatica ad arrivare a fine mese, mentre il governo è preoccupato dei progetti che renderanno l’isola una “Meraviglia dell’Asia”.

    Colombo (AsiaNews) - La crisi economica mondiale colpisce anche lo Sri Lanka, e un gruppo di religiose vuole "fare la differenza" per salvare la popolazione. Da qualche giorno infatti un chilo di farina di frumento costa 97,5 rupie (circa 0,60 euro). Il prezzo è aumentato di 8,5 rupie (circa 0,5 euro) in più. A ruota sono saliti anche latte in polvere, gas e cemento, gettando in grave difficoltà la maggior parte della popolazione. Intanto però, il governo risponde pubblicizzando i suoi piani per rendere l'isola una "Meraviglia dell'Asia": mega progetti turistici che favoriscono le multinazionali straniere e colpiscono le persone con espropri forzati e violazioni di vario genere.

    Contro questa crisi economica e sociale, suore cattoliche di diverse congregazioni si sono incontrate per capire come intervenire e aiutare la popolazione. Intitolato "Il legame delle sorelle per la giustizia, la verità e la riconciliazione", il raduno si è tenuto al Centro per la società e la religione, famoso per il grande lavoro di assistenza tra 1986 e il 1991, in piena guerra civile.

    Secondo le religiose, la situazione attuale richiede "un impegno diverso", non più da "estranei", ma da "persone coinvolte in prima persona". "La preghiera e il Vangelo - racconta una suora ad AsiaNews - ci hanno illuminato e indicato il cammino da percorrere". Un'altra religiosa, sr. Christine, ribadisce: "Non possiamo chiudere i nostri occhi e continuare a fingere che vada tutto bene. La società ha bisogno di aiuto". 

     

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    16/11/2016 15:07:00 SRI LANKA
    Leader cristiani e musulmani dello Sri Lanka: impegno comune per rafforzare l’armonia religiosa

    I leader hanno sottoscritto una iniziativa in 10 punti. Tra i principali, sostenere e sviluppare rapporti di amicizia, rispettare la fede altrui. Buoni rapporti tra cristiani e musulmani possono essere preludio di armonia tra tutte le comunità religiose.



    04/08/2012 SRI LANKA
    Profughi di Mullikulam, l’aiuto delle suore della Sacra Famiglia
    Per la prima volta, 215 famiglie hanno ricevuto aiuti sanitari e alimentari: riso, farina, latte in polvere, saponi e medicinali. Cacciati 20 anni fa dal loro villaggio nel distretto di Mannar, i tamil cattolici vivono ora in una giungla, senza possibilità di lavorare.

    05/03/2015 SRI LANKA
    Sri Lanka, protesta pacifica contro un porto: la polizia usa la forza su alcune suore
    Laici e leader religiosi cristiani e buddisti, insieme ad ambientalisti, stavano manifestando contro il progetto cinese di una città portuale a Colombo, giudicato illegale. Un giorno dopo la repressione della protesta, il governo ha interrotto i lavori di costruzione.

    17/11/2012 INDIA
    Andhra Pradesh, suore cattoliche portano acqua potabile a 250 famiglie tribali
    Gli abitanti del villaggio di Koderna (distretto di East Godavari) bevevano acqua inquinata e combattevano contro malaria e tifo. Cinque suore della Croce hanno creato una pompa per attingere da una fonte pulita, e aperto una scuola e un dispensario.

    05/06/2012 INDIA
    Suore cattoliche: Ayurveda e agopuntura, per curare spirito e corpo dei nostri malati
    Nel Prathnalaya (“Casa della preghiera”) di Bandra (Mumbai) le Pie discepole del Divino Maestro accolgono gente di ogni casta e religione. In occasione della Giornata mondiale dell’ambiente, spiegano come sfruttare i benefici di erbe e terapie naturali per l’uomo.



    In evidenza

    IRAQ
    Parroco di Amadiya: profughi cristiani di Mosul, fra l’emergenza aiuti e l’attesa del rientro

    P. Samir Youssef

    In una lettera p. Samir Youssef racconta la situazione dei rifugiati, da oltre due anni lontani dalle loro case. Si segue con attenzione l’offensiva, anche se case e chiese “sono in gran parte” bruciate o distrutte. Con l’arrivo dell’inverno servono cherosene, vestiti, cibo e denaro per pagare il trasporto degli studenti. Un appello per continuare a sostenere la campagna di AsiaNews.


    IRAQ
    “Adotta un cristiano di Mosul”: il dono di Natale per attraversare l’inverno

    Bernardo Cervellera

    Le nuove ondate di profughi, con l’avanzata dell’esercito verso la Piana di Ninive e Mosul rischiano di far dimenticare i rifugiati che da due anni hanno trovato ospitalità nel Kurdistan. C’è bisogno di cherosene, vestiti per l’inverno, aiuti per i bambini, soldi per gli affitti. La campagna lanciata da AsiaNews due anni fa è più urgente che mai. Rinunciare a un dono superfluo per offrire loro un dono essenziale per vivere.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®