13 Dicembre 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 18/09/2014, 00.00

    TAIWAN

    Taipei e gli scandali alimentari, un danno da 130 milioni di euro

    Xin Yage

    Dopo l'inchiesta sulla Chang Guann Co. - colpevole di produrre olio alimentare con alimenti di scarto - il governo corre ai ripari: inchieste, condanne, multe e ispezioni "più vigorose" per fermare una deriva che rischia di distruggere il mercato dell'alimentazione nazionale.

    Taipei (AsiaNews) - Un incubo che non trova conclusione: lo scandalo degli alimenti contaminati e dannosi per la salute si riaffaccia sulla scena della cronaca taiwanese. Dopo gli episodi dello scorso anno, questa volta è stato un altro tipo di olio a mettere a rischio la salute dei cittadini.

    La Chang Guann Co. (強冠), società di Kaohsiung (高雄市), è al centro di una pesantissima inchiesta dopo che le autorità hanno scoperto che mescolava olio commestibile con olio riciclato per uso industriale e addirittura olio ricavato dagli scarti già usati da altre cucine, fornendo per anni un vasto raggio di clienti comprendenti più di mille aziende alimentari e di ristorazione sparse su tutto il territorio.

    Il direttore generale della Chang Guann Co., Yeh Wen-hsiang (葉文祥), dopo aver chiesto scusa in ginocchio davanti alle telecamere (v. foto), due giorni fa è stato arrestato per frode e per impedire che fugga all'estero: l'azienda è ora chiusa e sotto sequestro.

    Anche un'altra azienda legate alla distribuzione, la Chiau Shen (巧紳) e una società produttrice di dolci, la Hung Hsiang (紅象), sono state multate rispettivamente sei e cinque milioni di dollari taiwanesi (circa 130mila euro) per mancata collaborazione nella denuncia dell'uso dell'olio incriminato.

    Il ministro dell'economia Duh Tyzz-jiun (杜紫軍), ieri ha detto che il recente scandalo dell'olio ha causato una perdita di 5 miliardi di dollari taiwanesi (circa 130 milioni di euro). E quello che pesa maggiormente è la perdita "incalcolabile" di fiducia all'estero nell'industria alimentare dell'isola. È dallo scorso anno che gli scandali alimentari si susseguono, e questo è un fenomeno molto dannoso: "Quando perdi la fiducia dei clienti, soprattutto all'estero, il problema si fa davvero serio".

    Il ministro della sanità Chiu Wen-ta (邱文達) in conferenza stampa ha poi ribadito che se nel giro di due settimane i prodotti contaminati non saranno rimossi da tutti i negozi e dalle catene di distribuzione alimentare rassegnerà le sue dimissioni. Egli ha affermato che "già da due giorni non ci dovrebbero essere ormai più tali alimenti in vendita, perché le ispezioni di accertamento sono iniziate e si protrarranno per due settimane in modo che non vi sia  il minimo dubbio sulla sicurezza alimentare".

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    04/09/2014 CINA
    Cina, bacchette "hi-tech" per capire se il cibo è avvelenato
    Baidu, colosso informatico nazionale, ha svelato ieri il prototipo: i sensori sono in grado di valutare se il cibo che si sta per mangiare è stato cucinato con olii sani o riciclati e quale sia il pH dell'acqua. A breve, verrà inserito anche un indicatore del livello del sale. Il Paese sempre più scosso da scandali alimentari.

    03/09/2014 CINA
    Zhejiang, vendute sul mercato 90 milioni di pillole farmaceutiche avvelenate al cromo
    Le autorità avvisano la popolazione e arrestano gli 11 produttori, ma gran parte della partita è ancora in circolazione. Il cromo viene usato nella metallurgia e come lucidante; se ingerito in alte quantità può provocare la morte. Non si ferma la scia di scandali legati alla produzione industriale in Cina.

    19/12/2006 CINA
    A Shanghai una clinica materna con tennis e golf, ma per una migrante solo la strada
    Una suite di lusso costerà 9880 yuan al giorno e molte stanze sono già prenotate. Intanto il governo locale dà un sussidio annuo di 50 yuan ai bambini malati.

    03/11/2014 TAIWAN
    Taipei, ancora scandali alimentari: nei guai il colosso Tinh Hsin
    L'azienda è accusata di aver usato olii non commestibili per la vendita alle aziende e al pubblico. Gli inquirenti chiedono 30 anni di galera per il direttore generale. I guadagni illeciti ammontano a quasi 30 milioni di euro. Nei guai anche il Partito democratico, accusato di aver protetto i dirigenti.

    07/11/2013 TAIWAN
    Sport e prevenzione per combattere la piaga della depressione femminile
    La Fondazione John Tung ha presentato a Taipei i risultati di una ricerca condotta in estate sulla depressione fra le donne: a Taiwan circa 1,2 milioni ne soffrono. Per contrastarla "serve lo sport": domenica 10 novembre un primo raduno ciclistico per sostenere la ricerca e aiutare la prevenzione.



    In evidenza

    RUSSIA-UCRAINA
    La riconciliazione possibile fra Mosca e Kiev

    Vladimir Rozanskij

    Il Sinodo straordinario per i 100 anni della restaurazione del Patriarcato di Mosca, ha rivolto un appello per il ritorno alla comunione con il Patriarcato di Kiev. La risposta di Filaret , molto positiva,  chiede perdono e offre perdono. Da anni vi sono prevaricazioni, espressioni di odio, sequestri di chiese. L’invasione della Crimea ha acuito la divisione. Il governo ucraino rema contro.


    VATICANO-MYANMAR-BANGLADESH
    Non solo Rohingya: il messaggio di papa Francesco a Myanmar e Bangladesh

    Bernardo Cervellera

    L’informazione troppo concentrata sul “dire/non dire” la parola Rohingya. Il papa evita il tribunale mediatico o la condanna, ma traccia piste costruttive di speranza. Una cittadinanza a parte intera per le decine di etnie e uno sviluppo basato sulla dignità umana. L’unità fra i giovani e le diverse etnie, ammirata da buddisti e musulmani.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®