10/11/2020, 10.59
CINA-VATICANO
Invia ad un amico

Xiaoyu, punito a stare in piedi in classe perché crede in Dio

di P. Stanislaus (达尼老神父 )

Alla lezione di politica, l’insegnante afferma che Dio non esiste, in base alla teoria dell’evoluzione di Darwin. Un giovane adolescente esprime il suo disaccordo e viene punito: per un mese rimane sempre in piedi durante la lezione. La campagna del Fronte unito per frenare la fede fra i giovani.

Pechino (AsiaNews) – Un giovane adolescente di nome Xiaoyu per oltre un mese ha fatto lezione stando in piedi, in punizione perché crede in Dio e perché ha osato sfidare la sua insegnante che voleva convincerlo non solo della teoria dell’evoluzione, ma anche della non esistenza di Dio. La testimonianza inviataci da p. Stanislaus, sacerdote del Nord-est della Cina, è anonima per rispetto al giovane e all’insegnante. Ma è molto significativa della campagna messa in atto dal Fronte unito nel frenare la fede fra i giovani. Ciò avviene non solo con il divieto di andare a messa per i minori di 18 anni, ma anche con verifiche e provvedimenti disciplinari fra insegnanti e studenti se qualcuno di loro si dichiara credente.

Alzati in piedi!

Sono rimasto sorpreso, ma anche commosso Quando un fedele mi ha parlato di suo figlio. In classe il professore aveva dichiarato: “La Bibbia dice che l’uomo è stato creato da Dio, questa affermazione è sbagliata. Dio non esiste, l’uomo si è evoluto dalle scimmie, ne sono la prova la Teoria dell’evoluzione di Darwin e gli antropoidi fossili…”.

Dopodiché, il professore chiede a Xiaoyu e lui risponde: “Professore, non ho capito. Come fa la Teoria dell’evoluzione a dimostrare la non esistenza di Dio? Anche se l’uomo si è evoluto dalle scimmie, loro [le scimmie] da dove vengono? Come si può dimostrare che non sono state create da Dio? Com’è l’inizio di tutta l’esistenza? ...”

Xiaoyu e il professore hanno discusso per tutta la lezione, lasciando i compagni di stucco. Dopo la lezione, i suoi compagni sono andati a chiedere a Xiaoyu: “Cosa ti è successo, Xiaoyu? Come osi? …”

Alla seguente lezione di politica, il professore chiede di nuovo a Xiaoyu: “Hai capito?”

Xiaoyu risponde: “No, non ho capito”.

“Allora alzati in piedi!”

Alla seguente lezione, il professore chiede di nuovo, e Xiaoyu dice: “Professore, è meglio che rimanga direttamente in piedi.”

A quella ancora seguente: “Professore, rimango in piedi.”

Una volta tornato a casa, Xiaoyu chiede a sua madre: “Mamma, cosa devo fare? Non conosco tante cose, ma ho sentito il mio professore dire che Dio non esiste, e la mia testa sta per esplodere. Non riesco a studiare così: sono stato in piedi già per un intero mese”.

Questo fedele mi ha chiesto: “Cosa facciamo? Non facciamo studiare più questa materia?”

Io ho detto: “Studiare, bisogna continuare a studiare. La teoria è solo teoria, basta ricordare la loro risposta. È possibile rispondere da un aspetto più oggettivo. Ad esempio: quale è la base teorica della Teoria dell’evoluzione di Darwin? Come descrivere l’attuale teoria del Big Bang sull’origine dell’universo? ecc…. Tutto ciò non significa negare la fede”.

Questo fedele dice: “Ma il professore sta trasmettendo loro delle verità che crede lui, e non ammette dubbi.”

Ho detto: “Non c’è nulla da fare. Questo è l’ambiente in cui viviamo; si può solo rimanere attaccati alla propria fede, ma non bisogna neanche creare discussioni frontali. Cerca di non creare problemi allo studio”.

Sappiamo molto di teorie e discussioni riguardanti l’esistenza di Dio, ma oggi è proprio un ragazzo che lancia direttamente la sfida e ci mette in prova! Il coraggio è l’unica cosa che lui possiede, ed è ancora in piedi!

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Zhejiang, Giovani delle scuole superiori costretti a dirsi ‘atei’
03/10/2018 13:06
I nuovi regolamenti religiosi di Pechino: prime vittime i giovani
03/02/2018 12:28
Partito comunista cinese: ‘guidare, boicottare, prevenire’ la fede fra studenti e insegnanti (Video)
26/09/2018 10:51
Nuove misure amministrative per i gruppi religiosi: sottomissione totale al Partito comunista cinese
31/12/2019 10:58
Wang Zuoan: Religioni straniere si ‘infiltrano’ e minacciano la Cina
12/09/2017 11:16