26 Settembre 2016
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato

    24/09/2016 - VATICANO-FRANCIA

    Incontrando i familiari e alcune vittime dell’attentato terrorista  a Nizza del 14 luglio scorso, papa Francesco spinge verso relazioni fraterne fra le religioni e al rifiuto dell’odio. Il dono di 86 fiori, come il numero degli uccisi. Le critiche di laicisti ed ecologisti. L’apprezzamento di personalità musulmane ed ebree.




    24/09/2016 - INDONESIA

    Jakarta, il governatore cristiano “nemico comune” degli islamici per le prossime elezioni

    di Mathias Hariyadi

    Aperta la campagna per le elezioni del luglio 2017, da cui uscirà il nuovo governatore della capitale. Si ricandida Basuki “Ahok” Tjahaja Purnama, cristiano di etnia cinese, che ha l’appoggio del secondo maggiore partito a livello nazionale. Egli è avversato da numerosi esponenti dei partiti radicali islamici per la sua fede e per la lotta alla corruzione da lui promossa.

     


    23/09/2016 - IRAN

    Iran, la rivoluzione a due ruote delle donne contro la fatwa dell’ayatollah Khamenei


    Attraverso l’hashtag #IranianWomenLoveCycling, sempre più donne pubblicano sui social foto e video a bordo di una bici. Una sfida aperta all’editto religioso della massima autorità sciita, secondo cui la bici mette in pericolo “la verginità” delle donne. Attivista iraniana: l’universo rosa è “il più importante agente di cambiamento”. 


    23/09/2016 - LIBANO - SIRIA

    Caritas: La povertà crea tensioni fra libanesi e profughi siriani, si rischia un conflitto


    P. Paul Karam, direttore di Caritas Libano, parla di “conflitto sociale” sempre più forte fra locali e popolazione in fuga dal conflitto siriano. A papa Francesco racconterà di una “situazione drammatica”. La Chiesa locale impegnata a mediare e allentare le tensioni. Chi produce armi “gestisce” anche la guerra e “manovra” perché essa continui. 


    23/09/2016 - SIMPOSIO ASIANEWS

    Madre Teresa, la Misericordia per l’Asia e per il mondo (VIDEO)


    Pubblichiamo le registrazioni video degli interventi che si sono susseguiti durante il Simposio internazionale organizzato da AsiaNews il 2 settembre scorso. In ordine intervengono: P. Ferruccio Brambillasca, Superiore Generale del PIME; Card. Fernando Filoni, Prefetto della Congregazione di Propaganda Fide; Sr. Mary Prema, Superiora Generale delle Missionarie della Carità; P. Brian Kolodiejchuk, postulatore della Causa della Madre; Card. Oswald Gracias, arcivescovo di Mumbai; P. John A. Worthley, sull'influenza di Madre Teresa in Cina; una testimonianza sull'influenza di Madre Teresa nel mondo islamico; mons. Paul Hinder, vicario apostolico dell’Arabia meridionale.


    23/09/2016 - BANGLADESH

    Seppelliti dopo tre mesi i terroristi della strage di Dhaka

    di Sumon Corraya

    Nessuno dei familiari dei cinque attentatori e del cuoco, accusato di complicità, ha chiesto i loro corpi. Le esequie sono state affidate ad una organizzazione caritatevole. Ancora latitanti il coordinatore dell’attacco e i finanziatori.


    23/09/2016 - SIRIA

    Aleppo, appello del leader di al Nusra: Unità fra jihadisti per la battaglia decisiva


    Il muftì Al Muhaissni si rivolge ai gruppi combattenti del Paese. Egli auspica “unione, organizzazione e ravvicinamento” basandosi sui “fondamenti generali dell’islam”. Nemico giurato dello Stato islamico, il giudice coranico cerca di ingraziarsi le simpatie degli sciiti di Hezbollah. Ma il suo linguaggio unificatore non convince nessuno dei gruppi jihadisti.  


    22/09/2016 - LIBANO

    Beirut, leader religiosi cristiani e musulmani pregano per la pace nel nome di Maria

    di Fady Noun

    Raccogliendo l’appello di papa Francesco, la Chiesa libanese ha organizzato un incontro per la pace nel santuario mariano di Harissa. Il card. Rai insiste sul valore della riconciliazione. Leader sunnita: "Terrorismo nel nome dell’islam, segno della fine dei tempi". Il dignitario sciita accusa i politici che tengono in “ostaggio” il Paese. Il coraggio di chiedere perdono per gli errori commessi. 


    22/09/2016 - YEMEN - A. SAUDITA

    Yemen, raid della coalizione saudita centra un mercato: morti 25 civili


    Testimoni locali parlano di oltre 50 feriti. Le bombe di Riyadh avrebbero centrato un mercato affollato di gente al momento dell’attacco. Nell’area in precedenza i miliziani ribelli Houthi avevano festeggiato i due anni dalla conquista di Sana’a. Secondo l’Onu metà delle 22 province del Paese è a rischio carestia. 


    21/09/2016 - SIRIA

    Caritas: La Siria, campo da calcio dove le grandi potenze usano gli innocenti come palla

    di Sandra Awad*

    I combattenti distruggono con le loro “enormi scarpe” infrastrutture, fabbriche ed edifici. Sfollati, mancanza di cibo, educazione, migrazione, anziani abbandonati e bambini che giocano alla guerra conseguenze del conflitto. Più che gli aiuti, le persone desiderano solo la pace. La lettera appello della portavoce dell’organismo cattolico, in concomitanza con la Giornata internazionale della pace.


    21/09/2016 - SIRIA-RUSSIA-USA

    Russia: Il convoglio di aiuti “bruciato”, non “colpito” da un raid


    Stati Uniti, Croce rossa e milizie accusano Mosca e la Siria. Per la Russia, è un ennesimo atto pubblicitario di Al Nusra. Kerry e Lavrov tentano di salvare la tregua. Ban Ki-moon accusa tutti, ma soprattutto il governo siriano


    20/09/2016 - IRAQ

    Erbil, patriarca Sako: A sacerdoti e monaci ribelli, la Chiesa caldea risponde con l'unità


    Fra le priorità del prossimo sinodo caldeo la scelta del nuovo vescovo della diocesi di san Diego. Il rinnovamento della liturgia, l’opera a favore dei profughi di Mosul e la beatificazione dei martiri caldei gli altri temi in agenda. Per il primate caldeo serve “un’azione più comune ed efficace fra vescovi”. E ancora, una “posizione unitaria” sul futuro politico del Paese e il ruolo dei cristiani. 


    20/09/2016 - FILIPPINE

    Card. Quevedo: Il terrorismo non ha un Dio, serve una nuova evangelizzazione


    L’arcivescovo di Cotabato, nel cuore della provincia filippina a maggioranza islamica di Mindanao, condanna le azioni dei membri di Abu Sayyaf: “Sono di fatto degli atei, si riempiono la bocca di una religione che non conoscono”. Allo stesso modo, ammonisce il presule, “sono troppi i cristiani che non conoscono il Vangelo, che dicono di amare Cristo ma vivono in una dicotomia perenne fra parole e azioni”.


    20/09/2016 - GIORDANIA

    Giordania al voto per le elezioni legislative. In corsa anche i Fratelli musulmani


    Sono circa 4,1 milioni gli aventi diritto al voto, su un totale di 6,6 milioni di abitanti. Dovranno scegliere fra 1252 candidati, per un totale di 130 seggi. Alto il dato relativo all’astensionismo, attorno al 42%. Per gli esperti il Fronte di azione islamica dovrebbe conquistare 20 seggi e diventare il primo partito di opposizione. 


    20/09/2016 - USA-AFGHANISTAN

    E’ un afghano-americano il sospetto per le bombe di New York e del New Jersey


    Ahmad Khan Rahami, 28 anni, di Elizabeth (New Jersey), è stato arrestato ieri a Linden dopo uno scontro a fuoco con la polizia. Conosciuto per la sua gentilezza, aveva cambiato stile di vita dopo un viaggio in Afghanistan. La sua famiglia si sentiva emarginata “perché musulmana”. Timori per la presenza di cellule terroriste.


    19/09/2016 - PAKISTAN

    Lahore, cristiani visitano un luogo di culto sciita (VIDEO)

    di Kamran Chaudhry

    Un gruppo composto da cristiani e attivisti locali è entrato nel Karbla Gamay Shah, una sala per le cerimonie. L’obiettivo “è lanciare un messaggio chiaro agli estremisti: noi non siamo divisi”. Calorosa accoglienza degli sciiti, che si preparano a celebrare il giorno più importante del mese sacro di Muharram.


    19/09/2016 - CINA – UNIONE EUROPEA

    Candidato al Premio Sakharov l’accademico uighuro Ilham Tohti


    Il Parlamento europeo conferma che il docente, noto per le sue critiche alla politica cinese nella provincia dello Xinjiang, è fra i cinque finalisti. Nel settembre 2014 è stato condannato da Pechino all’ergastolo per “terrorismo” e “incitamento alla sovversione”: i suoi sostenitori ritengono le accuse “del tutto false”.


    17/09/2016 - VATICANO

    Papa: I nunzi siano missionari “tre volte in uscita”


    Francesco celebra la messa in Santa Marta alla presenza dei rappresentanti pontifici nel mondo, a Roma per il loro Giubileo. La loro “è una vita da zingari, per i continui spostamenti. Ma dovete ricordare tre modi di uscire: fisico, culturale e la preghiera. Non li dimenticate mai”.


    16/09/2016 - YEMEN

    Decine di vittime negli scontri fra forze governative e Houthi nel sud dello Yemen


    Nella battaglia di Taiz sono morti almeno 23 ribelli sciiti, 13 le vittime fra i soldati regolari. Gli Houthi conquistano un avamposto saudita nella regione di confine di Jizan. Si combatte anche nell’area montagnosa di Kahbub, che domina l’ingresso nel mar Rosso. Dopo aver perso quattro soldati, il Qatar ha inviato almeno uomini e mezzi per rafforzare la presenza sul terreno.


    15/09/2016 - INDONESIA

    Ghazali, da terrorista a maestro dell’islam moderato: Salviamo i bambini dall’estremismo

    di Mathias Hariyadi

    Ex membro del Jemaah Islamiah, gruppo jihadista legato ad al Qaeda, l’uomo ha scontato sei anni di prigione per coinvolgimento nell’uccisione di due poliziotti. In carcere la “conversione spirituale”. Uscito di galera, Ghazali fonda una scuola islamica per educare i figli dei terroristi all’islam moderato: “Non voglio che covino vendetta verso lo Stato”.

     


    14/09/2016 - IRAQ

    Patriarca Sako: Sminare i terreni per restituire la piana di Ninive ai profughi cristiani

    di Louis Raphael Sako*

    Il primate caldeo sottolinea che prima di pensare a case e ospedali è essenziale liberare i terreni dalle mine lasciate dallo Stato islamico. È necessario cancellare questo “nemico subdolo”, nascosto “sotto la terra” e negli “oggetti di uso quotidiano”. Le operazioni di bonifica premessa indispensabile per il ritorno dei cristiani. Un giovane di 14 anni morto per l’esplosione di una mina. 


    13/09/2016 - INDIA

    Coprifuoco in Kashmir: per la prima volta vietata la festa di Eid-al-Adha


    Oggi si celebra la festa del “sacrificio a Dio”, che segna la fine del pellegrinaggio alla Mecca. I musulmani non possono recarsi al tempio più famoso. Le autorità impongono di pregare nelle moschee locali. Elicotteri e droni sorvolano la zona per evitare assembramenti.


    12/09/2016 - TURCHIA

    Ankara caccia 28 sindaci, sospettati di legami con i curdi del Pkk e il leader “golpista” Gülen


    Per il governo gli amministratori erano “controllati” o “diretti” nelle loro decisioni da terroristi o leader combattenti oltreconfine. Al loro posto amministratori fedeli al presidente. Diversi feriti per un’esplosione a Van, nel mirino la sede del governo. Intellettuali turchi contro le purghe promosse da Erdogan. 

     


    12/09/2016 - SIRIA

    Nunzio a Damasco: Positivo l’impegno di Usa e Russia per un cessate il fuoco nel conflitto siriano


    Prevista per oggi l’entrata in vigore di una tregua in Siria. Nel fine settimana raid aerei siriani e russi hanno provocato un centinaio di vittime. Iran ed Hezbollah favorevoli alla tregua; fra le opposizioni sì con dubbi del Free Syrian Army. Contrari i movimenti filo-estremisti. Mons. Zenari: “Fermare la violenza e aprire agli aiuti”. 

     


    11/09/2016 - VATICANO

    Papa: Dio ha le braccia aperte, tratta i peccatori con tenerezza e compassione


    Prima dell’Angelus Francesco commenta il “capitolo della misericordia”, il quindicesimo del Vangelo di Luca, che presenta le te parabole con le quali Cristo risponde ai mormorii di scribi e farisei: la pecorella smarrita, la moneta e il figliol prodigo. Non c’è peccato in cui siamo caduti, dice il pontefice, “da cui con la grazia di Dio non possiamo risorgere; non c’è un individuo irrecuperabile, perché Dio non smette mai di volere il nostro bene, anche quando pecchiamo”. Dopo la preghiera mariana una preghiera per il Gabon e per la beatificazione di Ladislao Bukowinski, in Kazakhstan.


    10/09/2016 - VATICANO

    Papa: La libertà dell’uomo non basta, serve la redenzione di Dio


    All’udienza giubilare Francesco sottolinea “l’illusione” di chi pensa di essere libero: “Quante illusioni vengono vendute sotto il pretesto della libertà, quante nuove schiavitù si creano in nome di una falsa libertà!”. Necessaria invece la liberazione che viene dal Signore. Dopo la catechesi un pensiero per la Protezione Civile: “Dovevano essere qui, invece continuano la loro opera di soccorso e assistenza alle popolazioni colpite dal terremoto il 24 agosto scorso. Li ringrazio per la dedizione e il generoso aiuto offerto in questi giorni! Grazie fratelli e sorelle!”.


    10/09/2016 - ARABIA SAUDITA – ISLAM

    Oggi inizia l’Hajj, attesi 1,5 milioni di pellegrini alla Mecca


    A seguito degli incidenti degli anni passati, Riyadh ha preparato ulteriori misure di sicurezza. Almeno 17mila agenti e 3mila mezzi di polizia impiegati. Dopo i rituali preliminari dei giorni scorsi, oggi i pellegrini si preparano a marciare verso Mina. Polemiche per la mancata partecipazioni dei fedeli iraniani al pellegrinaggio, uno dei cinque pilastri dell’islam.

     


    09/09/2016 - GIORDANIA - MEDIO ORIENTE

    Chiese del Medio Oriente: Basta vendere armi, vinca la pace


    Ad Amman si è conclusa la XI Assemblea generale del Consiglio delle Chiese del Medio Oriente (Mecc). I leader cristiani lanciano un appello contro la vendita di armi e per il sostegno ai profughi di Mosul. ai musulmani il compito di collaborare alla creazione di un ambiente sicuro. La Giordania esempio di libertà religiosa.


    09/09/2016 - ITALIA – KOSOVO

    Biografo di Madre Teresa: Una cattedrale a Pristina, dedicata alla santa (Foto)


    Don Lush Gjergji è il vicario di Prizren, in Kosovo. “Appena ho incontrato Madre Teresa nel 1968, ho capito subito che era una santa”. Il sacerdote spera che nel 2017 papa Francesco consacrerà il Santuario in costruzione. La questione della “notte oscura”; le case delle Missionarie della Carità; i numeri della Chiesa cattolica in Kosovo.


    09/09/2016 - SIRIA - IRAQ

    Aleppo, morto in un raid aereo un leader ribelle. Era uno dei capi di Al Nusra


    Abu Omar Sarakeb è stato ucciso durante un’operazione ad ovest della città. Finora non vi sono conferme ufficiali sull’autore dell’attacco. Oggi a Ginevra nuovo incontro fra Usa e Russia per cercar di raggiungere una tregua. Il capo della Cia John Brennan sancisce di fatto la partizione della Siria (e dell’Iraq). 

     






    In evidenza

    SIMPOSIO ASIANEWS
    Madre Teresa, la Misericordia per l’Asia e per il mondo (VIDEO)



    Pubblichiamo le registrazioni video degli interventi che si sono susseguiti durante il Simposio internazionale organizzato da AsiaNews il 2 settembre scorso. In ordine intervengono: P. Ferruccio Brambillasca, Superiore Generale del PIME; Card. Fernando Filoni, Prefetto della Congregazione di Propaganda Fide; Sr. Mary Prema, Superiora Generale delle Missionarie della Carità; P. Brian Kolodiejchuk, postulatore della Causa della Madre; Card. Oswald Gracias, arcivescovo di Mumbai; P. John A. Worthley, sull'influenza di Madre Teresa in Cina; una testimonianza sull'influenza di Madre Teresa nel mondo islamico; mons. Paul Hinder, vicario apostolico dell’Arabia meridionale.


    CINA - VATICANO
    Pechino diffonde la nuova bozza di regolamenti sulle attività religiose. Più dura

    Bernardo Cervellera

    Multe fino a 200mila yuan (27mila euro) per “attività religiose illegali” da parte di cattolici o altri membri di comunità sotterranee. Fra le “attività illegali” vi è la “dipendenza dall’estero” (ad esempio il rapporto col Vaticano). Si predica la non discriminazione, ma ai membri del partito è proibito praticare la religione anche in privato. Precisi controlli su edifici, statue, croci. Controlli serrati anche su internet. Forse è la fine delle comunità sotterranee.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®