27/11/2020, 10.58
VATICANO
Invia ad un amico

A Natale i giovani postino sui social ‘Un dono di saggezza’ ricevuto da un anziano

Il Dicastero per i laici, la famiglia e la vita lancia una campagna per invitare i giovani a diffondere sui social gli “abbracci virtuali” scambiati con gli anziani con l’iniziativa “Ogni anziano è tuo nonno”.

Città del Vaticano (AsiaNews) – I giovani postino sui social uno dei risultati degli “abbracci virtuali” che hanno dato agli anziani grazie alla campagna “Ogni anziano è tuo nonno” lanciata l’estate scorsa dal Dicastero per i laici, la famiglia e la vita per dare seguito all’appello del 26 luglio di papa Francesco. All’Angelus, Francesco invitò i giovani a “compiere un gesto di tenerezza verso gli anziani, soprattutto i più soli, nelle case e nelle residenze, quelli che da tanti mesi non vedono i loro cari. Cari giovani – aggiunse - ciascuno di questi anziani è vostro nonno! Non lasciateli soli! Usate la fantasia dell’amore, fate telefonate, videochiamate, inviate messaggi, ascoltateli e, dove possibile nel rispetto delle norme sanitarie, andate anche a trovarli. Inviate loro un abbraccio”.

Lo stesso Dicastero ora lancia la campagna “Un dono di saggezza. A Natale, la parola ai nonni e agli anziani”.

“Ci avviciniamo ormai al Natale – si legge in una nota del Dicastero - Gesù nasce nelle nostre famiglie; quest'anno, nel clima particolare che viviamo, può essere per i giovani l'occasione di ricevere un dono speciale. Anche a causa della pandemia, sono tanti gli anziani che vivono soli. Con ciascuno di loro si possono costruire legami: sarà un modo per scoprire un tesoro! Facendo seguito al successo della campagna ‘Ogni anziano è tuo nonno’, con la quale avevamo raccolto gli abbracci virtuali che tanti giovani hanno inviato ai loro nonni e ai nonni d’elezione, il Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita invita ora i ragazzi di tutto il mondo a dare la parola agli anziani per ricevere da loro un dono di saggezza, #aGiftOfWisdom”.

“Oggi, nel difficile clima di un Natale ancora avvolto dalla pandemia, proponiamo ai giovani di postare sui social un ricordo, un consiglio, un dono di saggezza di uno degli anziani con cui in questi mesi hanno instaurato un legame. Purtroppo, in molti casi, l’incontro non può che avvenire a distanza, nel rispetto delle norme sanitarie vigenti, con videochiamate, telefonate, messaggi”.

“Per partecipare alla campagna, è possibile postare sui social le parole dei nonni e degli anziani, utilizzando l’hashtag #aGiftOfWisdom. I post più significativi saranno diffusi sui social del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita @laityfamilylife”.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Nuovo dicastero per Laici, famiglia e Vita. I vescovi potranno essere rimossi se “negligenti” nei casi di abusi sessuali
04/06/2016 13:04
Da domani inizia l’Anno speciale sulla famiglia, voluto dal papa
18/03/2021 13:59
​Il Vaticano stabilisce che non si potrà più essere presidente a vita di una associazione
11/06/2021 15:53
Il papa vara il nuovo Dicastero per laici, famiglia e vita
17/08/2016 12:52
I piccoli passi della nonviolenza contro i grandi disegni di guerra
12/12/2016 14:55