17/01/2022, 13.37
EMIRATI ARABI UNITI
Invia ad un amico

Abu Dhabi: gli houthi rivendicano un sospetto attacco drone

Il portavoce dei ribelli ha detto che il gruppo ha lanciato un’operazione “nel profondo degli Emirati Arabi Uniti”. Sono morti due indiani e un pakistano. A inzio mese le forze governative in Yemen hanno registrato avanzamenti militari.

Abu Dhabi (AsiaNews/Agenzie) - Tre morti e sei feriti è il bilancio iniziale di un attacco contro Abu Dhabi rivendicato dai ribelli yemeniti houthi. Tre petroliere sono esplose nell'area industriale di Musaffah vicino agli impianti di stoccaggio della compagnia petrolifera Adnoc e un incendio è scoppiato in un cantiere edile vicino all'aeroporto internazionale della capitale. 

“Le indagini iniziali hanno rinvenuto in entrambi i siti parti di un piccolo velivolo forse appartenenti a dei droni che potrebbero aver causato l’esplosione e l’incendio”, ha dichiarato la polizia locale all’agenzia stampa Wam. I morti sono stati identificati, si tratta di due lavoratori indiani e un pakistano, hanno aggiunto le Forze dell’ordine.

Nel frattempo il portavoce militare degli houthi - che da sette anni in Yemen combattono contro la coalizione armata guidata dall’Arabia Saudita, di cui fa parte anche Abu Dhabi - ha affermato che il gruppo ha lanciato un’operazione militare “nel profondo degli Emirati Arabi Uniti”, aggiungendo che maggiori dettagli saranno annunciati nelle prossime ore.

Non è la prima volta che gli houthi utilizzano i droni per lanciare i loro attacchi, spesso rozzi e imprecisi, contro Riyadh o Abu Dhabi. In passato hanno compiuto attacchi missilistici contro gli impianti petroliferi e gli oleodotti della regione e lungo le principali rotte marittime.

A inizio mese le forze governative yemenite, grazie al sostegno dei raid sauditi, hanno ripreso il controllo della provincia meridionale di Shabwa e registrato progressi territoriali nella vicina regione di Marib.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Papa: Appello per i bambini dello Yemen, a poche ore dal viaggio ad Abu Dhabi
03/02/2019 12:32
Mons. Hinder: 'Il Papa in Arabia, ponte di dialogo con musulmani e migranti dell’Asia'
30/01/2019 09:32
Mons. Machado con papa Francesco ad Abu Dhabi: La Chiesa deve andare ovunque
29/01/2019 16:27
Eau: cristiani e musulmani aspettano con gioia la visita del Papa ‘costruttore di ponti’
28/01/2019 11:37
Vicario d’Arabia: sulle orme di san Francesco, il papa negli Emirati strumento di pace
07/12/2018 10:21


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”