06/09/2021, 10.49
INDONESIA
Invia ad un amico

Bekasi: parrocchia attende il permesso di costruire una chiesa dal 2007

di Mathias Hariyadi

Nonostante le raccomandazioni da parte degli enti governativi locali e delle organizzazioni musulamane, la parrocchia di Santa Madre Teresa non ha ancora ottenuto dalle autorità distrettuali l'Imb, il documento che permette la costruzione dei luoghi di culto. La comunità cattolica al momento utilizza i locali della scuola. P. Antara: "Non capisco perché non ci venga concesso".

Jakarta (AsiaNews) - La chiesa parrocchiale di Santa Madre Teresa a Cikarang cerca di ottenere un permesso di costruzione da parte del governo dal 2007. Il luogo di preghiera dovrebbe sorgere nel distretto di Bekasi, nella provincia di Java occidentale, a 50 km dalla capitale. Nonostante tutti gli sforzi portati avanti dalla comunità cattolica locale, la parrocchia non è ancora riuscita a ricevere l’Imb (Izin Mendirikan Bangunan), il permesso necessario alla costruzione di luoghi di culto.

Al momento la parrocchia, che conta oltre 11mila fedeli, sta utilizzando i locali della scuola cattolica locale (Trinity Church College), per le celebrazioni del fine settimana. “L'istituto scolastico può ospitare però al massimo 2mila persone”, ha spiegato ad AsiaNews p. Antonius Suhardi Antara, che coordina la parrocchia di Bekasi. “Abbiamo lottato per ottenere l'Imb, ma non capisco perché l'autorità distrettuali non ce l’abbia ancora concesso”, continua il sacerdote. “Abbiamo già completato tutte le procedure amministrative e rispettato tutti i requisiti come previsto dalla legge”.

Una serie di enti locali da anni raccomanda la concessione del permesso. Il Forum interreligioso di Bekasi aveva rilasciato una dichiarazione nel 2014 e la sede locale dell’Ufficio religioso aveva approvato il rilascio dell’Imb nel 2015.

Anche la comunità musulmana locale è favorevole alla costruzione della chiesa. “Abbiamo già visitato la sede della chiesa a Cibatu e abbiamo trovato tutto in regola”, ha dichiarato Hajj Mohammad Athoillah Mursjid, a capo della Nurul Ulum Islamic Boarding School.

“Il contributo della Chiesa cattolica per portare avanti il programma di vaccinazione nazionale contro il Covid-19 è stato fondamentale”, ha commentato Arief Widhiharto, tesoriere dell’organizzazione islamica Nahdaltul Ulama. “E la Chiesa ha sempre aiutato nelle disinfestazione per frenare la diffusione della dengue”, ha aggiunto. “L’autorità distrettuale di Bekasi dovrebbe concedere l'Imb anziché lasciare la questione in sospeso”.

Secondo p. Antara, le fondamenta della chiesa di Santa Madre Teresa sono già state poste vicino alla scuola dove al momento si riuniscono i fedeli. “Il nostro obiettivo è quello di fornire un luogo di culto adeguato alle migliaia di cattolici di Cikarang”.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Poso, violenze anticristiane: estremisti incendiano una chiesa protestante
23/10/2012
Jakarta: privati della chiesa, i fedeli della Yasmin Church celebrano l’Avvento in piazza
03/12/2015
Cristiani indonesiani ricorrono al tribunale amministrativo per il permesso di costruire le chiese
06/04/2010
West Java, gruppo di islamisti blocca la costruzione di una chiesa cattolica
25/03/2014
West Java, estremisti islamici bloccano la costruzione della parrocchia di S. Chiara
11/08/2015


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”