10/04/2014, 00.00
CINA
Invia ad un amico

Cina: a marzo l'import-export cala ancora, si teme una nuova recessione

Per il secondo mese di fila calano le esportazioni, che perdono 6,6 punti percentuali rispetto allo scorso anno. Per le importazioni il calo è dell'11,3%. Il governo annuncia un mini-pacchetto di stimoli alle piccole imprese e alle infrastrutture ferroviarie.

Pechino (AsiaNews) - Nonostante le rassicurazioni del governo centrale durante l'ultima Assemblea nazionale del Popolo, i dati economici della Cina continuano a mostrare segni di debolezza per l'economia nazionale. Nel marzo 2014 sono calate sia le importazioni che le esportazioni, aumentando i timori di una possibile recessione nella seconda economia (per dimensioni) al mondo. Le esportazioni hanno perso 6,6 punti percentuali rispetto al marzo 2013, mentre le importazioni sono calata dell'11,3%. È la prima volta dal 2009 che le esportazioni calano per due mesi consecutivi: nel febbraio 2014, i dati hanno mostrato un calo dell'export pari al 18,1% rispetto allo scorso anno.

I numeri confermano i timori degli analisti relativi a un generico "indebolimento" dell'economia cinese. Per giustificare il calo di febbraio, molti avevano puntato il dito contro le festività del Capodanno lunare che - per tradizione - è l'unico periodo in cui chiudono in Cina sia le fabbriche che molti esercizi commerciali. Ma gli esperti si aspettavano una ripresa per marzo, che invece non si è verificata.

Il governo cinese ha annunciato la scorsa settimana un pacchetto "leggero" di stimoli all'economia, che comprende una maggiore spesa pubblica per le infrastrutture ferroviarie e un alleggerimento delle tasse per le imprese di piccole dimensioni. Ma l'esecutivo guidato da Xi Jinping e Li Keqiang ha chiarito che "non intende continuare a sostenere una possibile bolla economica" e ha rilassato le proprie previsioni sulla crescita nazionale, che ha fissato "intorno" ai 7,5 punti percentuali

 

 

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Cina, a settembre sprofondano le importazioni: meno 20,4%
13/10/2015
Cina, calano ancora import ed export
08/08/2016 12:21
Cina, per il terzo mese di fila crollano importazioni ed export
09/06/2015
Cina, cala l’export: pesano la crisi mondiale e lo yuan “troppo forte”
10/07/2013
Cina, la produzione industriale cala ancora
10/09/2012


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”