16/05/2011, 00.00
INDIA
Invia ad un amico

Giovane cristiana stuprata e uccisa a Kandhamal. I sospetti sui radicali indù

di Nirmala Carvalho
Il Global Council of Indian Christians fa appello al Primo ministro dello Stato di Orissa perché si faccia carico delle preoccupazioni dei cristiani. Si teme che sia in corso una serie di assassini seriali contro i cristiani. Il padre della ragazza ha fatto il nome del possibile responsabile dell’assassinio, finora senza esito.

Mumbai (AsiaNews) – Il Global Council dei cristiani indiani (Gcic) ha lanciato un appello al Primo ministro affinché si faccia carico delle serie preoccupazioni dei cristiani, legate alla situazione di illegalità in Kandhamal dopo lo stupro e l’uccisione di una ragazza cristiana di 17 anni, Nirupama Pradhan.

Nirupama Pradhan, studentessa in una scuola di Phulbhani, è stata stuprata e uccisa vicino a G Udayagiri, nel distretto di Kandhamal. Il corpo semidecomposto della ragazza che frequentava la classe finale del Plus II nell’istituto di Kalinga Mahavidyala è stato trovato dalla polizia il 12 maggio presso il lago di Dhangadarna Hill. Era sparita dalla sua abitazione, nel villaggio di R Padikia, vicino a R Udayagiri quattro giorni prima.

Il padre della ragazza, Sitrian Pradhan, ha informato il Global Council of Indian Christians che sospettava che sua figlia fosse stata uccisa da alcuni radicali indù dopo essere stata stuprata, e ha fatto il nome del presunto colpevole principale. L’ispettore in carica alla stazione di polizia di G Udayagiri non ha voluto rilasciare alcuna dichiarazione. Sitrian Pradhan ha sporto denuncia alla stazione di polizia dopo che alcuni contadini hanno trovato il corpo vicino al lago. Il Global Council teme che nella zona siano in corso uccisioni seriali di cristiani. In precedenza, un altro cristiano, Saul Pradhan, è stato ucciso. E la polizia si è rifiutata di consegnare alla vedova la relazione postmortem.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Orissa: al via il processo diocesano per i martiri del pogrom del 2008
14/01/2021 12:15
Ucciso un catechista in Orissa: i radicali indù giocano col terrore
16/12/2011
Pogrom in Orissa, la polizia scagiona i cristiani per la morte dello swami indù
11/05/2011
Un radicale indù uccide un cristiano: ha testimoniato nei pogrom di Kandhamal
29/07/2011
Kandhamal: tre anni dopo i pogrom, i bambini soffrono ancora
28/07/2011