26/11/2022, 08.52
ASIA TODAY
Invia ad un amico

L’India lancerà nello spazio satelliti low-cost

Le altre notizie del giorno: un crimine contro l’umanità il trattamento delle donne in Afghanistan. Continua la guerra tecnologica tra Usa e Cina. Il Laos non riesce a fermare la criminalità nel Triangolo d’oro. Il Qatar presterà 10 miliardi di dollari alla Turchia. Chiesa ortodossa ucraina prende sempre più le distanze da Mosca. Dissidi tra Armenia e Russia sul conflitto di Erevan con l’Azerbaigian.

INDIA

Una giovane compagnia aerospaziale indiana prevede di mettere in orbita un satellite nel 2023. Skyroot Aerospace ha dichiarato che lo farà a metà dei normali costi per operazioni di questo tipo. Finora l’azienda ha raccolto 68 milioni di dollari per l’impresa, soprattutto dal fondo sovrano di Singapore GIC.

AFGHANISTAN

Per un gruppo di esperti delle Nazioni Unite, il trattamento riservato alle donne potrebbe rappresentare un crimine contro l’umanità. Tra le tante vessazioni, oltre all’esclusione da scuole e università, nell’ultimo periodo l’esecutivo islamista ha proibito alle donne anche l’ingresso in parchi pubblici e palestre.

USA-CINA

Nuovo capitolo  della guerra tecnologica tra Washington e Pechino. Per rischi alla sicurezza nazionale, ieri il governo statunitense ha vietato l’importazione e la vendita di nuovi prodotti di cinque compagnie hi-tech cinesi: Huawei, ZTE, Hikvision, Dahua e Hytera.

LAOS

Le autorità di Vientiane non riescono a estirpare la criminalità nel “Triangolo d’oro”, alla congiunzione frontaliera con Myanmar e Thailandia. Di fatto una colonia cinese, nell’area prosperano il traffico di droga e la prostituzione.

TURCHIA-QATAR

Sono alle battute finali i negoziati per la concessione da parte di Doha di un prestito da 10 miliardi di dollari ad Ankara, tre dei quali previsti entro la fine di quest’anno. I fondi serviranno a puntellare le riserve turche di valuta estera, in diminuzione dopo che la politica di Erdogan di tenere bassi i tassi d’interesse hanno spinto in alto l’inflazione e ridotto il valore della lira turca.

UCRAINA-RUSSIA

Il Sinodo della Chiesa ortodossa ucraina ex-moscovita Upz, riunito a Kiev, ha deciso di preparare autonomamente il sacro crisma da consacrare la prossima Pasqua. Finora lo aveva sempre ricevuto da Mosca, in segno di dipendenza. Era un punto simbolico rimasto in sospeso dopo la dichiarazione di autonomia di giugno.

ARMENIA-AZERBAIGIAN

Il governo armeno ha diffuso le immagini della riunione a porte chiuse della Csto. Risaltano le espressioni attonite di Putin e del presidente bielorusso Lukašenko quando il premier di Erevan Pasinyan si è rifiutato di firmare la dichiarazione finale, in cui mancava l’appoggio dell’alleanza militare a guida russa all’Armenia contro l’Azerbaigian.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Criptovalute: record di furti dagli hacker nordcoreani
07/02/2023 08:54
Centinaia di morti per terremoto 7.8 Richter in Turchia e Siria
06/02/2023 08:50
Rimpasto di governo in Laos, rimossi tre ministri
01/02/2023 08:49
La Cina vuole che i propri studenti tornino a studiare all'estero
30/01/2023 08:48
Gerusalemme est: sette morti e 10 feriti in attentato a sinagoga
28/01/2023 08:57


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”