27/10/2022, 08.48
ASIA TODAY
Invia ad un amico

Lhasa, tibetani in piazza contro la politica ‘zero-Covid’ di Pechino

Le notizie di oggi: Israele ha avviato le estrazioni da Karish, oggi attesa la firma sui confini marittimi con il Libano; si è aperto il vertice Asean sul Myanmar; con la “cittadinanza onoraria” Vientiane punta sui ricchi stranieri per rilanciare l’economia; la guardia costiera giapponese usa droni sofisticati per pattugliare le coste; in Russia aumentano i casi di odio razziale e religioso nelle Forze armate.

TIBET - CINA
I tibetani sono scesi in piazza nella capitale Lahsa per protestare contro la rigida politica “zero-Covid” imposta dal governo centrale, caratterizzata da lockdown duro (e tamponi di massa). Si tratta delle prime manifestazioni dalla rivolta del 2008, sedata al prezzo di sangue e morti. Video e filmati rilanciati da Radio Free Asia mostrano decine di manifestanti per le strade, pronti a immolarsi. 

INDONESIA - MYANMAR
Si è aperta oggi a Jakarta, in Indonesia, la riunione dei ministri degli Esteri Asean per discutere del processo di pace in Myanmar. All’incontro non partecipa però alcun rappresentante della giunta golpista al potere a Naypyidaw. Poche le speranze di iniziative concrete per fermare repressioni e violenze, mentre si contano ancora decine di vittime fra civili e combattenti di gruppi ribelli. 

ISRAELE - LIBANO
Israele ha avviato l’estrazione di gas da Karish, al largo della costa e oggetto dell’accordo sulla definizione dei confini e lo sfruttamento delle risorse raggiunto nei giorni scorsi col Libano. Oggi è attesa la firma fra i due Paesi per ufficializzare il patto. Il gigante del settore Energean conferma la produzione di gas “dal pozzo Karish Main-02”. Beirut potrà disporre del giacimento di Qana. 

LAOS
Dopo Thailandia e Indonesia, un’altra nazione del sud-est asiatico guarda ai ricchi stranieri per risollevare le finanze. Il Laos offre la cittadinanza onoraria a quanti sono pronti a sborsare 1,5 milioni di euro per acquisirla e investire nel Paese. Voci critiche paventano però il rischio di una massiccia invasione da parte di ricchi imprenditori cinesi, con relativo acquisto di terre e proprietà. 

GIAPPONE
La Guardia costiera nipponica ha schierato droni sofisticati di fabbricazione Usa per pattugliare le acque territoriali. Fra i quesi i SeaGuardians, progettati per volare fino a 40 ore con qualsiasi condizione meteo per un tempo sufficiente a coprire l’intera zona economica esclusiva. I velivoli sono dotati di telecamere ad alta definizione e possono identificare aerei in avvicinamento.

RUSSIA
Il sito Isw di ricerche belliche sottolinea i diversi casi di odio razziale e religioso all’interno delle forze armate russe. In un video si vede un ufficiale russo che si accanisce contro un soldato musulmano che cercava di pregare al tempo stabilito, picchiandolo selvaggiamente. Gli esperti parlano di “numerosi casi simili” riportando varie testimonianze.

KIRGHIZISTAN - COREA DEL SUD
In Kirghizistan è giunta una delegazione dalla Corea del Sud, invitata dal ministero dell’Economia di Biškek per valutare il progetto “K-City Network” a livello di territorio, infrastrutture e trasporti per la realizzazione della “Smart City” di Issyk-Kul. L’obiettivo del progetto è di migliorare “la qualità della vita della popolazione”, e aumentare “l’attrattività turistica del Paese”.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Usa-Cina: scoperto un secondo pallone spia in America Latina
04/02/2023 09:14
India, forti tagli alle misure per i poveri nelle aree rurali
02/02/2023 08:48
Afghanistan, 170 fabbriche chiuse per carenza di elettricità
31/01/2023 08:46
Teheran: uomo armato attacca l’ambasciata azera, un morto e due feriti
27/01/2023 08:55
Onu, boom nella coltivazione di oppio in Myanmar: +33% nel 2022
26/01/2023 08:15


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”