31/10/2016, 14.18
SVEZIA – VATICANO
Invia ad un amico

Papa in Svezia: “viaggio importante perché è un viaggio ecclesiale”

Francesco è in Svezia per partecipare alla commemorazione ecumenica dei 500 anni della Riforma luterana. Ad accoglierlo il premier svedese, Stefan Lofven, il ministro della Cultura, signora Alice Bah-Kuhnke e alcuni membri della Federazione luterana mondiale (Lwf) che lo ha invitato.

Malmo (AsiaNews) – “Questo viaggio è un viaggio importante perché è un viaggio ecclesiale, molto ecclesiale nel campo dell’ecumenismo”. E’ stato Francesco a definire in questi termini il viaggio in Svezia, dove è arrivato poco prima delle 11, ora locale, per partecipare alla commemorazione ecumenica dei 500 anni della Riforma luterana.

Ad accogliere il Papa, all'aeroporto di Malmo, il premier svedese, Stefan Lofven e il ministro della Cultura, signora Alice Bah-Kuhnke. Presenti anche alcuni membri della Federazione luterana mondiale (Lwf) che lo ha invitato a partecipare alla cerimonia di commemorazione.

Primo appuntamento di Francesco, la visita di cortesia alla famiglia reale svedese nel Palazzo reale di Kungshuset a Lund.

Secondo papa a visitare la Svezia, dopo Giovanni Paolo II che nel 1989 compì un viaggio in Scandinavia, Francesco compie un viaggio difficile. Il motto “Dal conflitto alla comunione. Insieme nella speranza” e il proposito di commemorare anche i cinquanta anni di dialogo ufficiale tra luterani e cattolici vedono anche una critica, se non una contestazione, di una parte del mondo cattolico. A questo, probabilmente, pensava Francesco, quando, sul volo che lo stava portando in Svezia, salutando i giornalisti ha detto loro: “Il vostro lavoro aiuterà tanto a capire, affinché la gente lo capisca bene”.

Dopo la visita ai reali di Svezia, inizierà la parte propriamente ecumenica del viaggio: il Papa si reca nella cattedrale luterana di Lund per una “preghiera ecumenica” e successivamente alla Malmo Arena  per un “evento ecumenico”, seguito dall’incontro con le delegazioni presenti.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Papa in Svezia: Beati coloro che pregano e lavorano per la piena comunione dei cristiani
01/11/2016 10:47
Papa in Svezia: cattolici e luterani, collaborazione per la promozione dell’uomo e della giustizia sociale
31/10/2016 18:49
Papa in Svezia: “cattolici e luterani sappiano testimoniare insieme il Vangelo”
31/10/2016 16:42
Papa in Svezia: “Cattolici e luterani non possiamo rassegnarci alla divisione”
31/10/2016 15:48
Papa: a ottobre in Svezia per una “commemorazione ecumenica” dei 500 anni della Riforma protestante
25/01/2016 12:36


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”