13/03/2015, 00.00
COREA - STATI UNITI
Invia ad un amico

Pyongyang lancia sette missili alla fine dei "war games" fra Seoul e Washington

Il regime dei Kim definisce "una provocazione" le esercitazioni militari congiunte fra Stati Uniti e Corea del Sud. I razzi esplosi questa mattina potrebbero colpire Seoul e le postazioni militari sudcoreane. Il dittatore Kim Jong-un presente al momento del lancio.

Seoul (AsiaNews/Agenzie) - L'esercito della Corea del Nord ha sparato questa mattina sette missili terra-aria, in grado di colpire postazioni militari della parte sud della penisola. I razzi sono stati indirizzati in mare e non hanno provocato danni. Al momento del lancio era presente anche Kim Jong-un, giovane dittatore del Paese. Secondo gli analisti, si tratta della "risposta" di Pyongyang all'ultimo giorno di esercitazioni militari congiunte fra Corea del Sud e Stati Uniti.

I "war games" sono una lunga tradizione di Washington e Seoul, che va avanti dall'armistizio del 1953 che ha fermato la Guerra di Corea. Secondo il regime stalinista dei Kim, questi sono in realtà "una provocazione militare", dato che "di fatto si mettono in campo tecniche per l'invasione del Nord". All'inizio delle esercitazioni di quest'anno, Pyongyang ha lanciato altri due missili sempre in mare.

La prima fase - "Key Resolve" - dura 12 giorni ed è quasi tutta relativa al cyber terrorismo; la seconda - "Foal Eagle" - dura otto settimane e coinvolge i settori tradizionali dell'esercito.

Quelli esplosi questa mattina sono, secondo l'intelligence di Seoul, dei razzi SA-2 o SA-3: questi hanno una gittata di "decine di chilometri". Uno era di sicuro un SA-5, che può coprire almeno 200 chilometri. Fra Seoul e il confine nordcoreano vi sono circa 70 chilometri. 

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Pyongyang lancia due missili per l'inizio delle esercitazioni Seoul-Washington
02/03/2015
Pyongyang minaccia “attacchi nucleari indiscriminati” su Seoul e Washington
07/03/2016 08:42
Riunificazioni familiari in Corea, Seoul propone a Pyongyang di "stabilizzare gli incontri"
04/03/2014
Seoul e Washigton: Stop alle esercitazioni militari congiunte
04/03/2019 10:59
La Corea del Nord festeggia il test atomico mentre lancia e vende nuovi missili
30/10/2006


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”