30/06/2018, 08.50
CINA
Invia ad un amico

Senza smartphone un terzo della popolazione cinese

Solo il 68% della popolazione cinese possiede uno smartphone nonostante la Cina sia il primo produttore al mondo. 100 milioni i telefoni di ultima generazione spediti ogni trimestre. Huawei, Oppo e Xiaomi guidano il boom di vendite.

Pechino (AsiaNews/Agenzie) - Un terzo della popolazione cinese non possiede uno smartphone. A rivelarlo è una ricerca del Pew Reaserch Center. Solo il 68% dei cinesi dichiara di possedere un telefono di ultima generazione. Con questa percentuale la Cina si piazza al quindicesimo posto nel ranking mondiale, dietro Libano, Giordania e Cile. La Corea del Sud è invece al primo posto, con il 94% , gli Usa all’ottavo, con il 77%.

Diverso il discorso per quanto riguarda la produzione. Infatti la Cina è il più grande produttore di smartphone al mondo. Un terzo di quelli presenti sul mercato mondiale è assemblato in Cina, che ogni trimestre riesce a spedirne circa 100 milioni. A guidare il boom di vendite sono le aziende Huawei, Oppo e Xiaomi. Quest’ultima ha avuto grande successo nel sudest asiatico e in India grazie al costo relativamente basso dei suoi prodotti.

Per quanto riguarda la telefonia mobile la Cina presenta un mercato saturo. Il 98% degli intervistati dichiara di possedere  uno smartphone o un telefono di vecchia generazione.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Pechino stringe il controllo sui telefoni cellulari
01/09/2010
Pechino, per ottobre "stretto controllo" sugli sms
11/10/2005
Pechino apre alla produzione di telefoni cellulari
14/01/2005
In attesa del Congresso, il governo cinese isola il Tibet
05/11/2012
Tokyo contro l’uso eccessivo dei cellulari per i minori
27/05/2008


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”