28 Febbraio 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • 26/02/2017 - VATICANO

    All’Angelus, papa Francesco chiede a tutti di riscoprire che Dio è Padre “in quest’epoca di orfanezza”.  La “ricerca ossessiva dei beni terreni e delle ricchezze” è “illusoria e motivo di infelicità”. “Superare i tormenti e le avversità della vita” affidandoci all’amore del Padre, come ci dimostra “la testimonianza di tanti nostri fratelli e sorelle” perseguitati. Saluto ai gruppi della “Giornata delle malattie rare“.




    24/02/2017 - FILIPPINE

    Arrestata Leila De Lima, che combatte la violenza di Duterte


    L’arresto avvenuto questa mattina. Accusata per traffico di droga, rischia l’ergastolo. La senatrice e i suoi sostenitori respingono le accuse: “E' una macchinazione di Duterte”. La decennale rivalità col presidente filippino, definito “un serial killer sociopatico”.


    24/02/2017 - VATICANO

    Papa: “In Dio, giustizia è misericordia e misericordia è giustizia”


    Non cedere alla “logica casistica”, quella che riduce la fede in termini di “si può” o “non si può”, ma seguire il cammino di Gesù, “il cammino dalla casistica alla verità e alla misericordia”. Gesù dice “Chi ripudia la propria moglie e ne sposa un’altra, commette adulterio verso di lei”, ma ha parlato “tante volte con un’adultera”. E alla fine le ha detto: “Io non ti condanno. Non peccare più”.


    23/02/2017 - VATICANO

    Papa: non dare scandalo con una doppia vita, ma convertiti presto


    “A tutti noi, a ognuno di noi, farà bene, oggi, pensare se c’è qualcosa di doppia vita in noi, di apparire giusti, di sembrare buoni credenti, buoni cattolici ma da sotto fare un’altra cosa; se c’è qualcosa di doppia vita, se c’è un’eccessiva fiducia: ‘Ma, sì, il Signore mi perdonerà poi tutto, ma io continuo …’. Se c’è qualcosa di dire: ‘Sì, questo non va bene, mi convertirò, ma oggi no: domani’. Pensiamo a questo. E approfittiamo della Parola del Signore e pensiamo che il Signore in questo è molto duro. Lo scandalo distrugge”.


    22/02/2017 - VATICANO

    Papa: il peccato ha rovinato anche il creato, ma sappiamo che Dio sta preparando “la terra nuova”


    “L’orgoglio umano sfruttando il creato, distrugge. Il Signore però non ci lascia soli e anche in questo quadro desolante ci offre una prospettiva nuova di liberazione, di salvezza universale”. Per il Sud Sudan, dove “una grave crisi alimentare che condanna alla morte per fame milioni di persone, tra cui molti bambini”, “non fermarsi solo a dichiarazioni, ma a rendere concreti gli aiuti”.


    21/02/2017 - VATICANO

    Papa: è “un dovere” accogliere, proteggere, promuovere e integrare i migranti


    “La promozione umana dei migranti e delle loro famiglie comincia dalle comunità di origine, là dove deve essere garantito, assieme al diritto di poter emigrare, anche il diritto di non dover emigrare”. “Di fronte alle tragedie che ‘marcano a fuoco’ la vita di tanti migranti e rifugiati – guerre, persecuzioni, abusi, violenze, morte –, non possono che sgorgare spontanei sentimenti di empatia e compassione”.


    21/02/2017 - VATICANO

    Papa: la “santa vergogna” ci difenda dalle tentazioni dell’ambizione, della mondanità


    “Alcune volte lo diciamo con vergogna noi preti, noi presbiteri: ‘Io vorrei quella parrocchia …’ – ‘Ma il Signore è qui …’ – ‘Ma io vorrei quella …’. Lo stesso. Non la strada del Signore, ma quella strada della vanità, della mondanità. Anche fra noi vescovi succede lo stesso: la mondanità viene come tentazione”.


    21/02/2017 - ASIA

    Scendono del 62% i profitti annuali della Hong Kong and Shanghai Bank

    di Paul Wang

    La causa sono “le volatili condizioni finanziarie”, fra cui le elezioni Usa e la Brexit. La parte maggiore del profitto viene dalle operazioni in Asia. Cadono del 41% i profitti della Hang Seng di Hong Kong.


    20/02/2017 - FILIPPINE

    Continuano le proteste per la guerra contro la droga e la decisione di ripristinare la pena di morte


    Più di 20mila fedeli si sono riuniti a Manila per pregare, marciare e protestare contro il “regno di terrore” operato dal presidente Rodrigo Duterte. Negli ultimi mesi, la campagna di violenza ha provocato circa 7mila vittime fra tossicodipendenti e narcotrafficanti.

     


    19/02/2017 - VATICANO

    Papa: il cristiano ha “il dovere” di praticare la giustizia, ma “è proibito” cercare la vendetta


    Gesù non chiede ai suoi discepoli di subire il male, anzi, chiede di reagire, però non con un altro male, ma con il bene. Una preghiera per le vittime della violenza nella regione del Kasai Centrale della Repubblica Democratica del Congo, in particolare i bambini-soldato e per quanti sono stati colpiti dagli attentati in Pakistan e Iraq.


    17/02/2017 - VATICANO

    Papa: uniti nella diversità, dove non c’è dialogo c’è violenza


    In visita alla università di Roma Tre, Francesco ha risposto alle domande di alcuni studenti. La fondamentale importanza del dialogo, la ricerca di “verità, bontà e bellezza”; l’unità che ha bisogno delle differenze; integrazione e “rispetto” come risposta alla paura del migrante, “ma ogni Paese deve vedere quale numero è capace di accogliere. E’ vero: non si può accogliere se non c’è possibilità”.


    16/02/2017 - VATICANO

    Papa: “l’inclusione arricchisce ogni comunità e società”


    Francesco ha ricevuto una delegazione degli atleti di Special Olympics, l’associazione diffusa in 170 Paesi del mondo, che organizza allenamenti ed eventi sportivi per ragazzi e adulti con disabilità mentale. “Lo sport ci aiuta a diffondere la cultura dell’incontro e della solidarietà. Insieme, atleti e assistenti, ci mostrate che non ci sono ostacoli né barriere che non possano essere superati”.


    16/02/2017 - VATICANO

    Papa: dobbiamo custodire la pace, ma non è facile perché la guerra comincia nel cuore dell’uomo


    “Dentro di noi ancora c’è quel seme, quel peccato originale, lo spirito del Caino che per invidia, gelosia, cupidigia e volere di dominazione, fa la guerra”. “Che il Signore – ha concluso – ci dia la grazia di poter dire: ‘E’ finita la guerra’ e piangendo. ‘E’ finita la guerra nel mio cuore, è finita la guerra nella mia famiglia, è finita la guerra nel mio quartiere, è finita la guerra nel posto di lavoro, è finita la guerra nel mondo’. Così ci sarà più forte la colomba, l’arcobaleno e l’alleanza”.


    15/02/2017 - VATICANO

    Studiosi e imprenditori discuteranno di “Alternative costruttive in un’era di incertezza globale”


    Presentato il tema dell’annuale convegno internazionale della Fondazione “Centesimus Annus – Pro Pontifice”, che si terrà in Vaticano dal 18 al 20 maggio. Vincitori del III Premio Internazionale “Economia e Società” della stessa Fondazione sono il tedesco Markus Vogt e due giornalisti: il francese padre Dominique Greiner  e il tedesco Burkhard Schäfers.


    15/02/2017 - VATICANO

    Papa: la speranza è “sicura”, fondata sul fatto che Dio è sempre accanto a ognuno di noi


    E’ “un dono straordinario del quale siamo chiamati a farci ‘canali’, con umiltà e semplicità, per tutti”. “Siamo invitati a vantarci dell’abbondanza della grazia di cui siamo pervasi in Gesù Cristo” e “il nostro vanto più grande sarà quello di avere come Padre un Dio che non fa preferenze, che non esclude nessuno, ma che apre la sua casa a tutti gli esseri umani, a cominciare dagli ultimi e dai lontani”.


    14/02/2017 - FILIPPINE

    Forum di Giustizia e pace: Il grido della terra è anche il grido dei poveri


    Il 10mo incontro di Justice and Peace Workers’ Asia-Pacific, in corso a Manila. Rivedere e rafforzare la risposta alle sfide che sono di fronte, in particolare il cambiamento climatico, il degrado ambientale e il suo effetto sugli emarginati.


    13/02/2017 - VATICANO

    Papa: gelosie e invidie possono distruggere il legame di fratellanza, anche tra sacerdoti e vescovi


    “Questo processo dev’essere fermato subito, all’inizio, alla prima amarezza, fermare. L’amarezza non è cristiana. Il dolore sì, l’amarezza no. Il risentimento non è cristiano. Il dolore sì, il risentimento no”.


    12/02/2017 - VATICANO

    Papa: insultare e offendere la dignità della persona è “sulla stessa linea” dell’omicidio


    Sono comportamenti che rivelano “sono le premesse e rivelano la stessa malevolenza” dell’uccisione. “L’adulterio, come il furto, la corruzione e tutti gli altri peccati, vengono prima concepiti nel nostro intimo e, una volta compiuta nel cuore la scelta sbagliata, si attuano nel comportamento concreto”.


    11/02/2017 - VATICANO

    L’arcivescovo di Varsavia inviato di Papa Francesco per Medjugorje: solo per motivi pastorali


    Il papa vuole comprendere di più le esigenze dei fedeli che giungono in pellegrinaggio in Bosnia Erzegovina. Il lavoro della commissione d'inchiesta sulla veridicità delle apparizioni è finito da tempo. Francesco ha speso fatto battute sulla "Madonna postina" o sulle apparizioni a comando, o sulla "madonna superstar", ma non le ha mai riferite espressamente a Medjugorje.


    10/02/2017 - VATICANO

    Papa: Il diavolo ci inganna con il “dialogo”, che porta alla corruzione


    Alla messa nella casa Santa Marta, papa Francesco sottolinea che con il diavolo non si deve “dialogare”, ma occorre pregare. Il diavolo, “padre della menzogna”, illude e “ti lascia nudo”.


    09/02/2017 - VATICANO

    Papa: l’antisemitismo è “contrario in tutto ai principi cristiani e ad ogni visione che sia degna dell’uomo”


    Ricevendo una delegazione della “Anti-Defamation League”, Francesco dice che “di fronte alla troppa violenza che dilaga nel mondo, siamo chiamati a un di più di nonviolenza, che non significa passività, ma promozione attiva del bene”.

     


    09/02/2017 - VATICANO-CINA-HONG KONG

    L’articolo del card. Tong sul dialogo Cina-Santa Sede fra gioia e sgomento

    di Bernardo Cervellera

    L’ottimismo del vescovo di Hong Kong sul cambiamento del metodo delle nomine episcopali e sulla funzione dell’Associazione patriottica. Ma non è chiaro se è un cambiamento nei fatti o solo nominalistico, nelle parole. I vescovi sotterranei sono patriottici e amano il loro Paese, ma il Partito li sospetta. Libertà “essenziale” nelle nomine episcopali, ma i vescovi non sono liberi di svolgere il loro ministero. Vescovi patriottici controllati nelle loro visite con membri della Chiesa universale. Le “cimici” (microfoni nascosti) negli uffici episcopali.


    09/02/2017 - VATICANO

    Papa: “senza la donna, non c’è armonia nel mondo”


    “Questo è il grande dono di Dio: ci ha dato la donna”. “Sfruttare le persone è un crimine di lesa umanità: è vero. Ma sfruttare una donna è di più: è distruggere l’armonia che Dio ha voluto dare al mondo. E’ distruggere”.


    09/02/2017 - HONG KONG-CINA-VATICANO

    Card. Tong: Il futuro del dialogo Sino-Vaticano dal punto di vista ecclesiologico

    di Card. John Tong

    Il cardinale di Hong Kong spiega i passi in cui si desidera far muovere il dialogo fra Cina e Santa Sede. A tema la funzione del papa nelle nomine dei vescovi; il cambiamento di visione nell’Associazione patriottica; la possibile integrazione dei vescovi sotterranei nella conferenza episcopale.  Il nuovo articolo a firma  del card. John Tong, dopo quello di alcuni mesi fa su “Comunione della Chiesa in Cina con la Chiesa universale”.


    08/02/2017 - VATICANO

    Dubbi e contestazioni su Papa Francesco

    di Piero Gheddo

    Alcuni sacerdoti non capiscono questo papa e hanno “l'impressione che stia dividendo la Chiesa, dando schiaffi a chi lavora e carezze a chi è contro il Vangelo”. Per p. Gheddo, Francesco è frutto della maturità della Chiesa latino-americana e sta spingendo tutti i cristiani a “uscire” per testimoniare la fede nel mondo.


    08/02/2017 - FILIPPINE

    Vescovi e fedeli filippini contro la guerra violenta alla droga: no ad una cultura di morte


    La presa di posizione della Conferenza episcopale filippina contro la sanguinaria guerra alla droga del presidente Duterte: "Se acconsentiamo o permettiamo l'uccisione di presunti tossicodipendenti, saremo anche noi responsabili della loro morte". Più di 7 mila le uccisioni sommarie negli ultimi mesi.


    08/02/2017 - VATICANO-CINA

    Traffico di organi: Vaticano in difesa della Cina. Huang Jiefu: Non ho nessun compito diplomatico


    Critiche dei partecipanti al summit: la Cina nasconde il traffico di organi su prigionieri. Mons. Sanchez Morondo: Non lo sappiamo con certezza. Spingiamo verso il cambiamento. Huang è stato invitato in Vaticano per il suo essere “esperto nel settore” dei trapianti. Sospetti che la Santa Sede abbia voluto ingraziarsi Pechino per far procedere i dialoghi.


    08/02/2017 - VATICANO

    Papa: preghiamo “per i nostri fratelli e sorelle Rohinya”


    Sono “torturati, uccisi, semplicemente per portare avanti le loro tradizioni, la loro fede musulmana”. La speranza cristiana non è solo personale, ma ha un “respiro comunitario, ecclesiale”: a tutti coloro che la compongono si chiede di pregare gli uni per gli altri e a invocare lo Spirito Santo, perché “è Lui a farci capire che non dobbiamo temere, che il Signore è vicino e si prende cura di noi; ed è Lui a modellare le nostre comunità”.


    08/02/2017 - FILIPPINE

    Devastante incendio nella periferia di Manila. Evacuate 15 mila persone


    Mille case distrutte a Compound Parola. Solo sette feriti, nessuna vittima. Tremila famiglie hanno perso tutto


    07/02/2017 - VATICANO

    Papa: la Quaresima tempo di conversione, invita ad ascoltare con assiduità la Parola di Dio


    Nel Messaggio per la Quaresima 2017, Franceso commentando la parabola dell'uomo ricco e del povero Lazzaro afferma che quest’ultimo "ci insegna che l’altro è un dono. La giusta relazione con le persone consiste nel riconoscerne con gratitudine il valore”. "Lo Spirito Santo ci guidi a compiere un vero cammino di conversione, per riscoprire il dono della Parola di Dio, essere purificati dal peccato che ci acceca e servire Cristo presente nei fratelli bisognosi.






    In evidenza

    LIBANO
    Trump, Marine Le Pen e il Medio oriente: il Libano contro muri e divisioni

    Fady Noun

    L’inizio della presidenza Trump ha segnato la “babelizzazione” della società americana. Ciascun Paese riversa il suo odio contro un nemico esterno. La crisi globale attuale ha radici religiose. Al cuore del caos vi è la minaccia jihadista. Laterza guerra mondiale non si vince con i droni, ma usando moderazione e promuovendo l’incontro e il confronto. 

     


    EGITTO – ISLAM
    Al Azhar sotto l’influenza dell’islamismo di Daesh

    Kamel Abderrahmani

    Le istituzioni religiose ufficiali e le università cosiddette islamiche sono la causa dell’immobilità del mondo musulmano. I programmi insegnati ad Al Azhar e la letteratura usata sono gli stessi che sono applicati sul terreno da tutti i terroristi armati. Nessun paragone possibile fra Al Azhar e il Vaticano. Il Vaticano ha ospitato musulmani irakeni e siriani che fuggivano la guerra. Al Azhar non ha fatto nulla per cristiani e Yazidi. La persecuzione verso Mohamed Nasr Abdellah, desideroso di modernizzare l’islam. Il commento di uno studente musulmano.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®