05 2016
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato

    04/05/2016 - VATICANO

    Dio non conosce la cultura dello scarto, per Gesù buon pastore, “non ci sono pecore definitivamente perdute”, ma solo pecore che vanno ritrovate. “In nessun altro modo si potrà ricomporre il gregge se non seguendo la via tracciata dalla misericordia del pastore. Mentre ricerca la pecora perduta, egli provoca le novantanove perché partecipino alla riunificazione del gregge”.




    03/05/2016 - VATICANO

    Papa: ci sono tanti cristiani che sono “imbalsamati” o “vagabondi” oppure “ostinati” o, infine, “a metà strada”


    Sono tanti i cristiani “confusi” che non seguono la sola “strada giusta” che è Gesù. “Come sono io in questo cammino cristiano? Fermo, sbagliato, in giro girando, fermandomi davanti alle cose che mi piacciano o quello di Gesù ‘Io sono la via!’? E chiediamo allo Spirito Santo che ci insegni a camminare bene, sempre! E quando ci stanchiamo, un piccolo ristoro e avanti. Chiediamo questa grazia”.


    03/05/2016 - INDIA - ITALIA

    Caso marò, vedova di un pescatore indiano: Lasciate che tornino in Italia


    Dora Jelastine è la moglie di Valentine, scambiato per un pirata dai due fucilieri di marina italiani. Ieri il Tribunale dell’Aja ha deciso che Salvatore Girone potrà tornare in Italia fino alla conclusione del procedimento di arbitrato. Il governo di Roma ha espresso grande soddisfazione, Delhi frena e accusa l’Italia di aver “mal interpretato la sentenza”.


    03/05/2016 - INDIA

    Andhra Pradesh: un sacerdote tra i 14 arrestati per il rapimento del vescovo

    di Nirmala Carvalho

    Si tratta di p. Raja Reddy, della stessa diocesi di mons. Gallela Prasad. Il vescovo sarebbe stato rapito e rinchiuso una struttura gestita dal sacerdote. La polizia parla di rapimento a scopo di estorsione, lesioni, danni e cospirazione criminale. I rapitori avevano già tentato quattro volte il sequestro di persona.


    02/05/2016 - INDIA

    Primo Maggio in India: Giustizia e misericordia sul posto di lavoro

    di Nirmala Carvalho

    Mons. Oswald Lewis è il presidente dell’Ufficio per il lavoro della Conferenza episcopale Indiana. Il presule parla delle condizioni dei lavoratori indiani, sia dipendenti che non. Molti di essi non hanno l’assicurazione sanitaria e non sono iscritti alla previdenza sociale. Un’attenzione “speciale” deve essere rivolta al lavoro minorile, che va eliminato del tutto.


    02/05/2016 - VATICANO

    Papa: il cristiano dà testimonianza di Gesù, ma “tante volte” questo provoca attacchi e persecuzioni


    “Lo Spirito dà testimonianza di Gesù. E ogni volta che noi sentiamo nel cuore qualcosa che ci avvicina a Gesù, è lo Spirito che lavora dentro”. E’ bene chiedere “che la mondanità, le cose facili, le cose che vengono proprio dal padre della menzogna, dal principe di questo mondo, il peccato, non mi allontani dalla testimonianza”.

     


    01/05/2016 - VATICANO

    Papa: Lo Spirito Santo ci aiuti a capire e a ricordare le parole di Gesù


    Dopo la preghiera mariana del Regina Caeli Francesco si appella per la pace in Siria: “Nel Paese una spirale di violenza che continua ad aggravare la già disperata situazione umanitaria del Paese, in particolare nella città di Aleppo, e a mietere vittime innocenti, perfino fra i bambini, i malati e coloro che con grande sacrificio sono impegnati a prestare aiuto al prossimo”. Lo sviluppo economico “tenga conto della dignità umana e rispetti in pieno le norme del lavoro”. La pedofilia "una tragedia. Non dobbiamo tollerarla, i colpevoli vanno puniti severamente". 


    30/04/2016 - VATICANO

    Papa: Nessuno rimanga lontano da Dio a causa di ostacoli posti dagli uomini!


    All’Udienza giubilare, Francesco torna sul tema della riconciliazione: “Dio non ha mai mancato di offrire il suo perdono agli uomini: la sua misericordia si fa sentire di generazione in generazione”. Un appello ai confessori: “Siete al posto di Dio Padre”. Un saluto particolare per il Giubileo della polizia e delle Forze armate: “Di fronte alle sfide di ogni giorno, fate risplendere la speranza cristiana, che è certezza della vittoria dell’amore sull’odio e della pace sulla guerra”.


    29/04/2016 - INDIA

    Card. Gracias: Dolore per l’attacco a mons. Gallela, campione dei poveri

    di card. Oswald Gracias

    L’arcivescovo di Mumbai e presidente della Federazione delle Conferenze episcopali asiatiche condanna l’assalto contro il vescovo di Cuddapah e chiede alle autorità un intervento rapido e deciso: “Preghiamo affinché Dio converta il cuore di chi lo ha aggredito”. Il vescovo “impegnato da sempre per gli emarginati e per l’affermazione delle donne”.


    29/04/2016 - INDIA

    Mons. Menamparampil: L’Amoris laetitia afferma i valori della famiglia indiana

    di mons. Thomas Menamparampil

    L’amministratore apostolico di Jowai commenta l’Esortazione apostolica di papa Francesco. Egli ritiene che il documento papale sia applicabile in pieno alla condizione delle famiglie tribali indiane. L’Amoris laetitia parla di situazioni “irregolari”, matrimoni misti, divorzi, bambini abbandonati. Tutto questo si riscontra anche in India dove, come invita il papa, non bisogna cedere a facili giudizi, ma discernere caso per caso.


    29/04/2016 - VATICANO

    Papa: il cristiano non deve dire una cosa e farne un’altra: cammini nella luce, “perché Dio è Luce”.


    “La menzogna noi sappiamo da dove viene: nella Bibbia, Gesù chiama il diavolo ‘padre della menzogna’, il bugiardo”. “Il peccato è brutto! Ma se tu hai peccato, guarda che ti aspettano per perdonarti!’. Sempre! Perché Lui – il Signore – è più grande dei nostri peccati”.


    29/04/2016 - INDIA

    Andhra Pradesh: un vescovo cattolico rapito e malmenato per ore


    Mons. Gallela Prasad è il vescovo di Cuddapah e stava ritornando dal distretto di Kadapa, dove aveva celebrato una messa. L’automobile sulla quale viaggiava è stata fermata da ignoti, che hanno bendato lui e l’autista e malmenato i due per tutta la notte. La Federazione delle Chiese telegu ha sporto denuncia e ha chiesto alle autorità di registrare il caso per “garantire la sicurezza dei cristiani”.


    28/04/2016 - VATICANO

    Papa: sempre nella Chiesa ci sono state resistenze alla “sorprese” dello Spirito Santo


    “Riunirsi, unirsi insieme, ascoltarsi, discutere, pregare e decidere. E questa è la cosiddetta sinodalità della Chiesa, nella quale si esprime la comunione della Chiesa”. “Chiediamo al Signore la grazia di capire come va avanti la Chiesa, di capire come dal primo momento ha affrontato le sorprese dello Spirito e, anche, per ognuno di noi la grazia della docilità allo Spirito, per andare sulla strada che il Signore Gesù vuole per ognuno di noi e per tutta la Chiesa”.


    28/04/2016 - INDIA

    Madhya Pradesh, la polizia interrompe matrimonio cristiano: “Gli sposi sono indù”

    di Nirmala Carvalho

    Agenti della sicurezza ed estremisti indù hanno fatto irruzione in un luogo di culto a Satna, arrestando 10 persone tra cui il pastore e i genitori dello sposo. L’accusa è di avere convertito la coppia in modo illegale al cristianesimo e di aver celebrato un’unione fra minori. Leader cristiano: “Questo è abuso delle leggi anti conversione”.

     


    27/04/2016 - INDIA

    Vescovo indiano: La Chiesa deve puntare sulla formazione sacerdotale

    di Benigna Menezes*

    Mons. George Palliparambil è il vescovo della diocesi di Miao, nell’Arunachal Pradesh. Ieri ha celebrato la cerimonia di ordinazione di cinque nuovi sacerdoti a Eluru. I sacerdoti appartengono alla società dei Missionari della Compassione, che opera anche in Australia, Venezuela e Stati Uniti. Il vescovo ha parlato con preoccupazione dei diversi casi di suicidio tra i sacerdoti indiani.


    27/04/2016 - INDIA

    Card. Gracias: L’India tra i Paesi più inquinati, serve un impegno serio per il clima


    L’arcivescovo di Mumbai è tra i 260 firmatari di un appello ai leader mondiali in cui si chiede di mettere in pratica subito l’accordo di Parigi sul clima. Il cardinale cita l’enciclica “Laudato sì” di papa Francesco e sottolinea che sono i poveri a dover pagare le conseguenze dell’inquinamento. Rivolge un invito: “Venite a vedere quanto sono sporchi i villaggi, a respirare l’aria più inquinata del pianeta”.


    26/04/2016 - VATICANO

    Papa: “Non è il pastore a dover stabilire quello che i fedeli devono dire nei diversi ambiti”


    In una lettera al presidente della Pontificia commissione per l'America Latina Francesco parla della “tentazione” del clericalismo che “non solo annulla la personalità dei cristiani, ma tende anche a sminuire e a sottovalutare la grazia battesimale che lo Spirito Santo ha posto nel cuore della nostra gente”.


    26/04/2016 - INDIA

    Delhi, i vescovi chiedono al premier Modi di invitare papa Francesco in India

    di Nirmala Carvalho

    I vertici della Chiesa cattolica indiana hanno chiesto al primo ministro di guidare una delegazione di governo a Roma, in occasione della canonizzazione di Madre Teresa. I vescovi hanno lodato l’impegno del governo per la liberazione di p. Tom Uzhunnalil, rapito in Yemen. Modi ha promesso di sostenere la costruzione dell’ospedale di Ranchi per poveri e tribali, un’iniziativa dei cattolici locali.


    25/04/2016 - INDIA

    Madhya Pradesh: al via il Kumbh Mela. Un dispensario cattolico cura i pellegrini indù

    di di Nirmala Carvalho

    Il raduno si svolge dal 22 aprile al 21 maggio nella città di Ujjain. Al più grande pellegrinaggio indù nel mondo, sono attesi circa 50 milioni di pellegrini, che si bagneranno nelle acque del fiume sacro Kshipra. Stanno partecipando anche le 13 Akharas del Paese, le scuole di formazione per veggenti e santoni. La Chiesa locale offre cure gratuite per le necessità mediche dei pellegrini.


    24/04/2016 - VATICANO

    Papa Francesco ai giovani: L’amore “concreto”, non da telenovela, è la carta d’identità dei cristiani


    Nel Giubileo dei ragazzi e ragazze, papa Francesco pronuncia un’omelia fatta di domande e risposte ai 70mila presenti.  I grandi ideali dell’amore come dono di sé, l’affettività come “voler bene senza possedere”; la libertà come “dono di poter scegliere il bene”. “Guai a un giovane che non osa sognare. Se uno alla vostra età non sogna, se n’è già andato in pensione!”. Le offerte raccolte per l’Ucraina. L’appello per i vescovi e i sacerdoti rapiti in Siria.


    23/04/2016 - VATICANO

    Papa: ragazzi, se nella vita non c’è Gesù “è come se non ci fosse campo! Non si riesce a parlare”


    In un videomessaggio per i ragazzi che partecipano al loro Giubileo, Francesco raccomanda la capacità di perdonate e di compiere opere di misericordia. Anche giovani come voi “hanno fame, sete; che sono profughi o forestieri o ammalati e richiedono il nostro aiuto, la nostra amicizia”.


    23/04/2016 - INDIA

    Orissa, ordinati 2 sacerdoti al servizio dei cristiani di Kandhamal

    di Santosh Digal

    P. Pritam Singh e p. Bhanja Kishore Singh sono stati ordinati da mons. John Barwa, arcivescovo di Cuttack-Bhubaneswar. Alla cerimonia erano presenti oltre 1000 cattolici, 35 sacerdoti e 50 suore. Ora il distretto ha 12 sacerdoti, il numero più elevato di tutto lo Stato dell’Orissa. L’aumento delle consacrazioni conferma che la comunità cristiana non è intimorita dalle violenze scatenate dai radicali indù contro di essa.


    23/04/2016 - ISRAELE - PALESTINA

    A Tel Aviv un asilo su misura per i figli dei migranti. P. David: come Gesù, siamo una famiglia


    Il nido ospita 52 bambini fino ai tre anni, di nazionalità filippina, sudanese, eritrea, indiana e singalese. All’interno vi sono anche due bambini autistici e uno affetto da sindrome di Down. Responsabile pastorale migranti: “Non guardiamo ai numeri, al profitto”, ma offrire un “modello multiforme” di accoglienza. Un genitore: “i più piccoli ricevono tutto ciò di cui hanno bisogno”.


    22/04/2016 - INDIA

    Bihar, apre il primo ospedale di medicina alternativa gestito dalle suore di Nazareth


    Si tratta della prima struttura di questo tipo in tutto lo Stato. La cerimonia di inaugurazione è avvenuta il 20 aprile. Mons. William D’Souza sj, arcivescovo di Patna, ha ribadito l’importanza di “ritrovare benessere e integrità in una vita frenetica”. Nel centro si praticano yoga, massaggi con erbe, trattamenti ayurvedici; vengono forniti consigli dietetici e per la cura dei dolori alle ossa.


    22/04/2016 - VATICANO

    Papa: annuncio, intercessione e speranza “dimensioni” della vita del cristiano


    “Possiamo domandarci, ognuno di noi: com’è l’annuncio nella mia vita? Com’è il mio rapporto con Gesù che intercede per me? E com’è la mia speranza? Ci credo davvero che il Signore è risorto? Credo che prega per me il Padre? Ogni volta che io lo chiamo, Lui sta pregando per me, intercede. Credo davvero che il Signore tornerà, verrà?”.


    21/04/2016 - INDIA

    Chhattisgarh, una bambina di 11 anni si mozza la lingua e la offre al dio Shiva


    L’incidente è avvenuto il 19 aprile nel villaggio di Sangeetarai. La piccola ha perso conoscenza ma poi ha continuato a pregare. Al momento è ancora seduta di fronte alla statua della divinità e si rifiuta di tornare a casa. Il gesto sta attirando una folla di curiosi. Il distretto le ha affiancato un medico per monitorare le condizioni di salute.


    21/04/2016 - PAKISTAN – INDIA

    Pellegrinaggio di pace Lahore-Delhi per rafforzare l’unità e la misericordia fra i due popoli

    di Nirmala Carvalho

    Mons. Sebastian Francis Shaw, arcivescovo della città pakistana, si è recato in visita nella capitale indiana insieme a 16 sacerdoti della sua diocesi: “Siamo stati accolti con calore. C’è una grande fratellanza che ci unisce: siamo chiamati alla nuova cultura della misericordia”. Dal 1947 i due Paesi sono separati e in continuo conflitto.

     


    21/04/2016 - INDIA

    “Monumenti di misericordia” a Guwahati: borse di studio per gli studenti meritevoli


    Mons. John Moolachira parla delle iniziative attuate in risposta all’appello di papa Francesco. Da anni l’arcidiocesi finanzia gli studi di alcuni ragazzi. D’ora in avanti, l’impegno diventerà regolare. Coloro che supereranno l’esame della 10ma classe con buoni voti, riceveranno i sussidi fino al terzo anno di università. Un contributo economico di 2.600 euro anche per i catechisti; la costruzione di scuole nei villaggi distanti dai grandi centri urbani.


    21/04/2016 - VATICANO

    Papa: fare memoria di ciò che Dio ha compiuto nella nostra vita e rafforza il cammino di fede


    “Fa bene al cuore cristiano fare memoria della mia strada, della propria strada: come il Signore mi ha condotto fino a qui, come mi ha portato per mano. E le volte che io ho detto al Signore: ‘No! Allontanati! Non voglio!’”.

     


    20/04/2016 - INDIA

    Madhya Pradesh, scoperta una “fabbrica di bambini” in un ospedale: arrestati cinque medici


    I neonati venivano venduti a coppie sterili per 1.500 dollari. Le ragazze che volevano portare a termine gravidanze indesiderate venivano convinte a dare il bambino in adozione. Ma poi i medici lo rivendevano in maniera illegale. I neonati erano il frutto di relazioni extraconiugali o violenze, di cui l’India è tra i Paesi con il tasso più elevato al mondo.






    In evidenza

    VATICANO
    Papa Francesco ai giovani: L’amore “concreto”, non da telenovela, è la carta d’identità dei cristiani



    Nel Giubileo dei ragazzi e ragazze, papa Francesco pronuncia un’omelia fatta di domande e risposte ai 70mila presenti.  I grandi ideali dell’amore come dono di sé, l’affettività come “voler bene senza possedere”; la libertà come “dono di poter scegliere il bene”. “Guai a un giovane che non osa sognare. Se uno alla vostra età non sogna, se n’è già andato in pensione!”. Le offerte raccolte per l’Ucraina. L’appello per i vescovi e i sacerdoti rapiti in Siria.


    IRAN
    La strana alleanza fra gli Stati Uniti e i fondamentalisti iraniani

    Bernardo Cervellera

    Washington blocca ancora l’uso del dollaro nelle transazioni bancarie, fermando i nuovi contratti economici stabiliti dopo l’accordo sul nucleare. Gli Usa sembrano dare man forte a Khamenei e alle guardie della rivoluzione, che vogliono affossare l’accordo per mantenere il potere. La popolazione sopravvive con i doppi e tripli lavori. L’Iran instabile e bellicoso accresce la vendita di armi. Il reportage.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®