31 Maggio 2016
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato

    31/05/2016 - VATICANO

    “Cosa brutta i cristiani con la faccia storta, i cristiani tristi. Cosa brutta, brutta, brutta. Ma non sono pienamente cristiani. Credono di esserlo, ma non lo sono pienamente”. “Coraggio di donna. Le donne coraggiose che ci sono nella Chiesa: sono come la Madonna”. “Coraggiose: si alzano e servono”.




    31/05/2016 - ASIA

    Quasi 50 milioni gli schiavi moderni; il 60% sono in Asia


    Cinque Paesi asiatici hanno percentuali più alte di schiavi: Nordcorea, Uzbekistan, Cambogia, India e Qatar. Il maggior numero di schiavi in senso assoluto è tenuto da India, Cina, Pakistan, Bangladesh e Uzbekistan. Anche il prestito a usura è causa di schiavitù. Ad alimentare lo schiavismo vi sono il business, con la ricerca di lavoro a basso costo; la criminalità organizzata, che sfrutta il traffico di esseri umani; lo sfruttamento dell’uomo sull’uomo. Occorrono leggi, dichiarazione della catena di produzione, ma anche un cambiamento di mentalità per ridurre la frenesia consumista.


    30/05/2016 - PAKISTAN

    Commissione diritti umani: Ferma condanna della legge su percosse “lievi” per le donne

    di Shafique Khokhar

    La proposta di legge è stata avanzata dal Consiglio per l’ideologia islamica. Prevede punizioni per le donne che disobbediscono ai mariti. L’organo di esperti si oppone alla Legge sulla protezione delle donne del Punjab, che punisce una lunga serie di offese contro le donne. Studioso islamico: “Sappiamo che anche in passato le donne venivano rapite e usate come schiave del sesso. È quello che accade oggi con i talebani e l’Isis”.


    30/05/2016 - AFGHANISTAN - EAU


    Kabul, il defunto capo talebano Mansur "più volte a Dubai" per raccogliere fondi

    di Pierre Balanian

    Bahrain ed Emirati hanno finanziato (e continuano a farlo) i talebani in Afghanistan. In 10 anni il mullah Mansur ha compiuto diversi viaggi all’estero, passando attraverso il Pakistan in violazione all’embargo Onu. Fra questi almeno 18 viaggi a Dubai, per incontrare uomini d’affari afghani e arabi. 


    30/05/2016 - VATICANO

    Papa: la Chiesa non si chiuda in un sistema di norme, ma sia aperta alla profezia


    “Ci farà bene chiederci” se “ho memoria dei doni del Signore?”. “Sono capace di aprire il cuore ai profeti, cioè a quello che mi dice ‘questo non va, devi andare di là; vai avanti, rischia’?”, “o sono timoroso e preferisco chiudermi nella gabbia della legge? E alla fine: io ho speranza nelle promesse di Dio, come ha avuto nostro padre Abramo, che uscì dalla sua terra senza sapere dove andasse, soltanto perché sperava in Dio?”.


    29/05/2016 - VATICANO

    Papa: Chi annuncia Gesù è chiamato a servire e chi serve annuncia Gesù


    Al Giubileo dei Diaconi, papa Francesco sottolinea che essere apostoli ed essere servitori sono “due facce di una stessa medaglia”. Chi serve “non è schiavo dell’agenda” ed è “aperto all’imprevisto”, che è “la sorpresa quotidiana di Dio”. Il dolore di Francesco nel vedere gli orari delle parrocchie: “Poi, non c’è porta aperta, non c’è prete, non c’è diacono che riceva la gente…”. Essere “in costante dialogo con Gesù”, per “incontrare e accarezzare la carne del Signore nei poveri di oggi”. Il 1 giugno, in occasione della Giornata Internazionale del Bambino, speciale preghiera per la pace dei bambini cattolici e ortodossi della Siria, a cui tutti i bambini sono invitati.


    28/05/2016 - VATICANO – SINGAPORE

    Il Papa incontra il presidente di Singapore: Positiva “collaborazione tra Chiesa e Stato”


    Tony Tan Keng è stato ricevuto questa mattina in Vaticano. Ha incontrato anche il Segretario di Stato card. Parolin e mons. Paul Richard Gallagher, Segretario per i rapporti con gli Stati. Nel Paese la Chiesa è apprezzata “soprattutto in campo educativo e sociale”.

     


    28/05/2016 - PAKISTAN

    Faisalabad: centinaia di cristiani protestano contro le torture della polizia al loro pastore

    di Shafique Khokhar

    Per due giorni la comunità ha manifestato chiedendo giustizia alle autorità, ma senza risultati. Il 19 maggio scorso alcuni agenti hanno fatto irruzione nella chiesa dove Kamal Chugtai stava celebrando. Essi hanno picchiato il pastore e intimidito i fedeli. “Vogliono farci tacere, ma noi continueremo a chiedere giustizia per le minoranze”.

     


    27/05/2016 - EGITTO-ISLAM-VATICANO

    Papa Francesco e il Grande imam di Al Azhar, il detto e il “non detto”

    di Samir Khalil Samir

    Vi sono molti aspetti positivi nell’incontro fra il pontefice e la suprema autorità sunnita, insieme a qualche silenzio. Per Al Tayyib l’islam non ha niente a che fare con il terrorismo. Ma l’Isis usa la bandiera nera di Maometto, la spada del profeta, le frasi del Corano. I terroristi prendono le loro affermazioni sanguinarie da molti imam. E’ urgente un nuovo rinascimento dell’islam, rileggendo la tradizione nella modernità: un lavoro interrotto dal fondamentalismo.


    26/05/2016 - VATICANO

    Papa: “fare” l’Eucaristia con Gesù e spezzare il pane e la propria vita, per “dare da mangiare” ai fratelli


    Francesco ha celebrato il Corpus Domini a san Giovanni in Laterano. “. Quante mamme, quanti papà, insieme con il pane quotidiano, tagliato sulla mensa di casa, hanno spezzato il loro cuore per far crescere i figli, e farli crescere bene! Quanti cristiani, come cittadini responsabili, hanno spezzato la propria vita per difendere la dignità di tutti, specialmente dei più poveri, emarginati e discriminati!”.

     


    26/05/2016 - CINA - VATICANO

    Evangelizzare la Cina per il bene della società, chiedendo la fine delle persecuzioni

    di Bernardo Cervellera

    Cristiani ufficiali e sotterranei hanno festeggiato la Giornata mondiale di preghiera per la Chiesa in Cina, voluta da Benedetto XVI. Nella Cina segnata da individualismo e corruzione, accademici e studiosi consigliano di dare più libertà all’economia e libertà religiosa alle comunità. Le religioni, guardate con sospetto dalla leadership, sono in realtà uno dei pochi collanti per una società solidale e creativa. Lo strano silenzio di alcuni pubblicisti sulle persecuzioni. La priorità è formare il clero, le religiose, i fedeli. Ora è il momento favorevole per l’evangelizzazione della Cina.


    25/05/2016 - PAKISTAN

    Attivisti di tutte le religioni: Costruire la pace in Pakistan, contro l’odio e il terrorismo

    di Kamran Chaudhry

    Ieri si è festeggiato il primo anniversario del Rwadari Tehreek. Il movimento interreligioso promuove il rispetto di tutte le religioni e lavora per costruire un Paese pacifico. Attivisti hanno sottolineato le difficoltà per le minoranze, le donne e i bambini, la mancanza di sicurezza. Alla base ci sono estremismo, diffidenza e intolleranza.


    25/05/2016 - VATICANO

    Papa: “un dovere di tutti proteggere i bambini, soprattutto quelli esposti ad elevato rischio di sfruttamento”


    La preghiera conserva la fede e trasforma il desiderio modellandolo secondo la volontà di Dio, ma “non è una bacchetta magica!”. Una preghiera per le vittime degli attentati di lunedì in Siria. La Madonna “converta il cuore di quanti seminano morte e distruzione”.

     


    25/05/2016 - EGITTO-VATICANO

    Papa- Grande Imam di Al Azhar: I commenti entusiasti e “politici” dei giornali egiziani


    Per il successo dell’incontro, si dà molto valore alla mediazione di Al Sisi. Stupore per la sobrietà del comunicato vaticano. Un correttivo all’islamofobia generato dallo Stato islamico. Un lettore: Credo a papa Francesco e al suo sorriso.


    24/05/2016 - PAKISTAN

    Lahore, nuova legge sul divorzio per i cristiani “elimina le discriminazioni” matrimoniali

    di Shafique Khokhar

    L’Alta corte ha deciso di ripristinare la legge del 1869, emendata nel 1981 dal generale Zia. La modifica permetteva alle coppie cristiane di divorziare solo in caso di adulterio. La legge del 1981 “incatenava” le donne in matrimoni violenti o poligami. I cristiani che volevano sciogliere il matrimonio erano costretti a convertirsi all’islam.


    24/05/2016 - VATICANO

    A Dublino nel 2018 l’Incontro mondiale delle famiglie su “Il Vangelo della famiglia, gioia per il mondo”


    L’appuntamento presentato oggi in Vaticano, sarà il primo dopo il Sinodo e la pubblicazione di “Amoris laetitia”. Fa parte di un processo di discernimento e incoraggiamento, di accompagnamento e animazione delle famiglie.

     


    24/05/2016 - IRAN – INDIA – AFGHANISTAN

    Delhi, Teheran e Kabul firmano lo “storico accordo” sul porto di Chabahar


    L’India ha stanziato 500 milioni di dollari per la costruzione e il mantenimento. Da lì le merci indiane arriveranno in Asia centrale ed Europa. Tempi e costi del commercio sono dimezzati. Il porto avrà un collegamento diretto con l’Afghanistan. Obiettivo del progetto è aumentare la collaborazione e sfruttare i vantaggi offerti dalla fine delle sanzioni in Iran.


    24/05/2016 - VATICANO

    Papa: la santità è “un cammino alla presenza di Dio”, un passo avanti ogni giorno


    E’ una strada che si può percorrere solo col sostegno di coraggio, speranza, grazia, conversione. “Niente di grande, mortificazioni: no, è semplice. Il cammino della santità è semplice. Non tornare indietro, ma sempre andare avanti, no? E con fortezza”.


    23/05/2016 - VATICANO-ISLAM

    Papa: riceve grande imam di Al-Azhar, dialogo e non violenza tra cattolicesimo e islam


    Il colloquio “principalmente sul tema del comune impegno delle autorità e dei fedeli delle grandi religioni per la pace nel mondo, il rifiuto della violenza e del terrorismo, la situazione dei cristiani nel contesto dei conflitti e delle tensioni nel Medio Oriente e la loro protezione”.

     


    23/05/2016 - VATICANO

    Papa: non si può essere cristiano senza “lo stupore della gioia”


    “Quando nelle nostre parrocchie, nelle nostre comunità, nelle nostre istituzioni troviamo gente che si dice cristiana e vuole essere cristiana ma è triste, qualcosa succede lì che non va. E dobbiamo aiutarli a trovare Gesù, a togliere quella tristezza, perché possa gioire del Vangelo, possa avere questa gioia che è propria del Vangelo”.

     


    23/05/2016 - VATICANO-ISLAM

    L’incontro fra papa Francesco e l’Imam di Al Azhar “per il dialogo e la pace nel mondo”

    di Bernardo Cervellera

    Portavoce della Chiesa cattolica egiziana: “Felici per questo incontro”. Vicario di Al Azhar: “Un messaggio di tolleranza”. Gli alti e bassi del rapporto Vaticano-Al Azhar. La svolta con Al Sisi e il suo progetto di modernizzare l’Egitto e l’insegnamento dell’islam.


    22/05/2016 - VATICANO

    Papa: I cattolici cinesi divengano segno concreto di carità e di riconciliazione


    Dopo l’Angelus, Francesco ricorda la Giornata di preghiera per la Chiesa di Cina che cade il prossimo 24 maggio: “Chiediamo a Maria di donare ai suoi figli in Cina la capacità di discernere in ogni situazione i segni della presenza amorosa di Dio, che sempre accoglie e perdona”. Prima della preghiera mariana, una riflessione sulla Santissima Trinità: “Questa festa ci invita ad impegnarci negli avvenimenti quotidiani per essere lievito di comunione, di consolazione e di misericordia”.


    20/05/2016 - PAKISTAN

    Attentato di Lahore: cristiani e musulmani ringraziano la Caritas per l’aiuto economico

    di Kamran Chaudhry

    Caritas Pakistan ha distribuito assegni da 340 euro a 19 famiglie, di cui quattro musulmane. L’attentato di Lahore compiuto dai talebani nella domenica di Pasqua ha causato 78 vittime e 350 feriti, la maggior parte di religione islamica. Medico musulmano: “Prego Allah che tanti altri seguano l’esempio dei cristiani”.


    20/05/2016 - VATICANO

    Papa: comprensione per la debolezza umana, ma senza “negoziare” sulla verità


    “Che Gesù ci insegni ad avere con il cuore una grande adesione alla verità e anche con il cuore una grande comprensione e accompagnamento a tutti i nostri fratelli che sono in difficoltà”.


    20/05/2016 - PAKISTAN

    Faisalabad, da 20 anni cristiani e musulmani pregano fianco a fianco

    di Shafique Khokhar

    Chiesa e moschea sono separate solo da un muro. Non sono mai accaduti episodi di violenza o polemica. Religioso islamico: “Abbiamo modificato gli orari delle orazioni per non disturbarci. Abbiamo installato gli altoparlanti dentro la moschea”. Il parroco: “Prima di essere musulmani e cristiani siamo uomini, e questo ci unisce nella preghiera”.

     


    19/05/2016 - VATICANO

    Papa: “malintesi e paure” non frenino l’azione a favore di quanti sono costretti a emigrare


    Ricevendo un gruppo di ambasciatori, Francesco dice che iniziative internazionali dovrebbero aiutare le popolazioni a poter rimanere nella loro patria e dovrebbero “privare delle armi” coloro che usano la violenza, come pure mettere fine ai traffici di uomini e di droga. Solidarietà per le minoranze cristiane perseguitate.

     


    19/05/2016 - VATICANO

    Papa: sfruttare il lavoro degli altri è peccato mortale


    “Pensiamo a questo dramma di oggi: lo sfruttamento della gente, il sangue di questa gente che diventa  schiava, i trafficanti di gente e non solo quelli che trafficano le prostitute e i bambini per il lavoro minorile, ma quel traffico più, diciamo, ‘civilizzato’: ‘Io ti pago fino a qua, senza vacanze, senza assicurazione sanitaria, senza … tutto in nero … Ma io divengo ricco!’.

     


    18/05/2016 - PAKISTAN

    “Uomo dell’acqua”, emarginato perché cristiano, può tornare al proprio lavoro

    di Shafique Khokhar

    Qaisar Jahan era stato allontanato dal liceo dove lavorava per essersi rifiutato di fare le pulizie, mansione cui voleva costringerlo la preside. La donna non voleva che un cristiano “impuro” desse da bere agli studenti. Dopo due mesi di battaglia legale, ieri Qaisar ha ripreso a esercitare la sua professione. L’avvocato: “La battaglia non finisce qui: ci sono tanti altri episodi di discriminazione sul posto di lavoro”.

     


    18/05/2016 - VATICANO

    Papa: “ignorare il povero è disprezzare Dio”


    “La misericordia di Dio verso di noi è legata alla nostra misericordia verso il prossimo; quando manca questa, anche quella non trova spazio nel nostro cuore chiuso, non può entrare”. “Beni e mali sono stati distribuiti in modo da compensare l’ingiustizia terrena”. “Una pace duratura” per l’Ucraina.


    17/05/2016 - PAKISTAN

    Leader islamici: Il vescovo Joseph, profeta degli abusi della legge sulla blasfemia

    di Kamran Chaudhry

    In occasione del 18mo anniversario della morte del vescovo di Faisalabad, la comunità islamica ricorda “un grande combattente contro le atrocità, per l’armonia interreligiosa e per i diritti delle persone”. Attivista musulmano: “Mons. Joseph è stato un faro che ha visto l’inizio della fine. Per unire il Pakistan bisogna modificare le leggi sulla blasfemia”.

     






    In evidenza

    IRAQ
    Patriarca di Baghdad: cristiani e musulmani in preghiera per la pace, fra Mese di Maggio e Ramadan

    Joseph Mahmoud

    Il 30 maggio la chiesa della Regina del Rosario a Baghdad ospiterà una preghiera interreligiosa contro le violenze e il terrorismo. A lanciare l’iniziativa il patriarca caldeo: non le opzioni militari, ma la preghiera contro conflitti che colpiscono “la popolazione innocente”. Un invito anche ai musulmani a riflettere per formare una nuova mentalità, una nuova cultura.

     


    EGITTO-ISLAM-VATICANO
    Papa Francesco e il Grande imam di Al Azhar, il detto e il “non detto”

    Samir Khalil Samir

    Vi sono molti aspetti positivi nell’incontro fra il pontefice e la suprema autorità sunnita, insieme a qualche silenzio. Per Al Tayyib l’islam non ha niente a che fare con il terrorismo. Ma l’Isis usa la bandiera nera di Maometto, la spada del profeta, le frasi del Corano. I terroristi prendono le loro affermazioni sanguinarie da molti imam. E’ urgente un nuovo rinascimento dell’islam, rileggendo la tradizione nella modernità: un lavoro interrotto dal fondamentalismo.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®