05 2016
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato

    04/05/2016 - SIRIA

    I capi delle comunità cattoliche di Aleppo lanciano un appello: messe e preghiere in tutto il mondo domenica per la fine delle violenze in città. Ieri colpito un ospedale nel settore governativo, morti 17 bambini. Colpita anche l’università, studenti per ore nei sotterranei per sfuggire alle bombe. P. Ibrahim: situazione drammatica, servono compassione e misericordia. 




    04/05/2016 - VATICANO

    Papa: noi cristiani non dobbiamo chiuderci nell’ovile per non avere puzza di chiuso


    Dio non conosce la cultura dello scarto, per Gesù buon pastore, “non ci sono pecore definitivamente perdute”, ma solo pecore che vanno ritrovate. “In nessun altro modo si potrà ricomporre il gregge se non seguendo la via tracciata dalla misericordia del pastore. Mentre ricerca la pecora perduta, egli provoca le novantanove perché partecipino alla riunificazione del gregge”.


    04/05/2016 - COREA DEL SUD

    Suor Marianne e suor Margaret: una vita in missione fra i lebbrosi “senza fare rumore”


    Le due religiose austriache hanno passato 40 anni sull’isola di Sorok, infermiere in un sanatorio per gli affetti dalla malattia di Hansen. In un clima di paura e di emarginazione, spendono le loro giornate curando i pazienti e cercando di restituire loro la dignità. E un giorno, vecchie e malate, temendo di divenire un peso per il loro ospedale, se ne vanno in silenzio. Tornate in Corea per un ultimo saluto, vengono accolte dall’abbraccio dei figli e nipoti di quei 6mila lebbrosi che hanno aiutato a tornare alla vita.


    04/05/2016 - ISRAELE - PALESTINA

    Israeliano condannato all'ergastolo: ha rapito e bruciato vivo un giovane palestinese


    I giudici hanno condannato per l'orribile crimine il 31enne Yosef Haim Ben David, a capo di una banda che nel 2014 ha ucciso il 16enne Mohammed Abu Khdair. Respinta la richiesta di infermità mentale. Il padre del giovane ucciso plaude al verdetto. Intanto Israele continua a demolire le case di giovani palestinesi sospettati di violenze. 


    04/05/2016 - CINA

    Il governo cinese “lavori per aumentare le nascite. O il sistema crollerà”


    Yi Fuxian, uno dei più noti oppositori alla legge del figlio unico, spiega che l’alleggerimento delle politiche di controllo familiare non bastano: “Pechino scoprirà presto che è molto più difficile aumentare la natalità piuttosto che svuotare le culle”. Ma a Shanghai e nella capitale i medici prevedono un “baby boom” per il 2016.


    04/05/2016 - NEPAL

    Lotta alle discriminazioni indù in Nepal: le vedove protestano vestite di rosso

    di Christopher Sharma

    Nella religione indù le donne che perdono il marito sono considerate impure. Non possono onorare gli dei, cantare, ballare e devono indossare solo abiti bianchi. Le discriminazioni colpiscono anche le “vedove bambine” e quelle vittime di matrimoni combinati. La nuova Costituzione proibisce tutte le violenze in nome della religione, tradizione e cultura.


    04/05/2016 - FILIPPINE

    L’escalation nelle violenze di Abu Sayyaf “frutto delle lotte politiche a Mindanao”


    I terroristi hanno pubblicato un video in cui minacciano l’uccisione di altri tre ostaggi. Secondo una fonte di AsiaNews, l’intensa attività del gruppo jihadista negli ultimi mesi “è stata facilitata dalla battaglia per l’elezione del governatore della Regione autonoma musulmana del Mindanao”. I miliziani “sono una pedina del gioco politico. Il governo della Regione autonoma è uno dei più corrotti che ci sia e tratta con loro”.

     


    04/05/2016 - SRI LANKA

    Asce, aratri, forconi davanti all’altare: gli operai dello Sri Lanka contro il lavoro forzato (Video)

    di Melani Manel Perera

    La funzione religiosa si è svolta nella chiesa di san Michele a Colombo. Bandiere e ornamenti rossi sparsi ovunque. I lavoratori hanno deposto di fronte all’altare i loro arnesi e hanno chiesto l’intercessione di Dio per l’eliminazione delle lotte e del lavoro forzato.


    04/05/2016 - CINA

    L’Henan avverte i lavoratori: Basta minacce di suicidio per ottenere i salari arretrati


    Il governo di Zhengzhou propone di “punire con severità” gli operai migranti che cercano in ogni modo di ottenere il proprio stipendio. Sempre più spesso, nella zona, si sono verificati incidenti finiti poi sui media nazionali. Contro le truffe ai danni di chi lavora si pensa a una “cassa di emergenza” e a un sistema di punteggi per le ditte.


    04/05/2016 - TURCHIA-UE

    Fra tanti “se” e “ma” l’Unione europea pronta a garantire libera circolazione per i turchi


    La Commissione è di parere positivo, ma l’accordo deve essere approvato dal Parlamento europeo e dai Paesi membri. Le molte contraddizioni della Turchia: violenze contro la libertà di stampa, di parola, di assemblea, e contro le minoranze.


    04/05/2016 - ARABIA SAUDITA

    In crisi il colosso saudita Binladen Group, licenziati 77mila operai stranieri


    Ma 50mila lavoratori rifiutano di lasciare il Paese rivendicando stipendi in arretrato. A rischio anche 12mila contratti con operai e dipendenti sauditi. Il tasso di disoccupazione ufficiale saudita è dell’11,5%, ma il dato reale potrebbe essere di molto superiore. Piano del governo per sganciare l’economia nazionale dal petrolio. 


    03/05/2016 - BANGLADESH

    Dhaka, un seminario per educare giovani scrittori cattolici

    di Sumon Corraya

    Si è conclusa ieri la 24ma edizione del corso di scrittura creativa organizzato dal Movimento degli studenti cattolici del Bangladesh e dalla Conferenza episcopale. Circa 35 studenti universitari hanno potuto seguire le lezioni di professionisti del mondo della letteratura e dell’editoria. Gli organizzatori: “Educhiamo giovani che giocheranno un ruolo importante nella vita della Chiesa e del Paese”.


    03/05/2016 - CINA

    Cina: dopo aver sepolto viva una donna, il governo rende la terra alla sua chiesa


    Ding Cuimei è morta lo scorso 14 aprile mentre cercava di difendere il terreno della congregazione Beitou dall’esproprio. Le autorità riconoscono che la battaglia legale non sussiste: il pastore Li Jiangong, marito della defunta, è il legittimo proprietario. Cristiani locali chiedono giustizia.


    03/05/2016 - PAKISTAN

    Pakistan, un francobollo per onorare un politico cristiano

    di Shafique Khokhar

    Il francobollo del valore di 0,08 centesimi è intitolato a Dewan Bahadur S.P. Singha. Egli fu tra quelli che votarono a favore dell’annessione del Punjab al territorio del Pakistan. Da quel voto scaturì la partizione dall’India. Il nuovo francobollo accolto con favore da cristiani e musulmani, segno dei tentativi del governo per costruire l’armonia tra le religioni.


    03/05/2016 - VATICANO

    Papa: ci sono tanti cristiani che sono “imbalsamati” o “vagabondi” oppure “ostinati” o, infine, “a metà strada”


    Sono tanti i cristiani “confusi” che non seguono la sola “strada giusta” che è Gesù. “Come sono io in questo cammino cristiano? Fermo, sbagliato, in giro girando, fermandomi davanti alle cose che mi piacciano o quello di Gesù ‘Io sono la via!’? E chiediamo allo Spirito Santo che ci insegni a camminare bene, sempre! E quando ci stanchiamo, un piccolo ristoro e avanti. Chiediamo questa grazia”.


    03/05/2016 - INDIA - ITALIA

    Caso marò, vedova di un pescatore indiano: Lasciate che tornino in Italia


    Dora Jelastine è la moglie di Valentine, scambiato per un pirata dai due fucilieri di marina italiani. Ieri il Tribunale dell’Aja ha deciso che Salvatore Girone potrà tornare in Italia fino alla conclusione del procedimento di arbitrato. Il governo di Roma ha espresso grande soddisfazione, Delhi frena e accusa l’Italia di aver “mal interpretato la sentenza”.


    03/05/2016 - IRAQ

    Lo Stato islamico attacca il villaggio cristiano di Teleskuf, nella piana di Ninive


    Colpiti alcuni cristiani a guardia del villaggio; i feriti sono stati soccorsi negli ospedali della zona. Gli abitanti erano fuggiti nell’agosto 2014, con l’ascesa di Daesh. Da tempo il villaggio era tornato sotto il controllo dei Peshmerga e di volontari cristiani. Timori del patriarcato caldeo che teme una escalation di attacchi jihadisti e una nuova ondata di sfollati.


    03/05/2016 - INDIA

    Andhra Pradesh: un sacerdote tra i 14 arrestati per il rapimento del vescovo

    di Nirmala Carvalho

    Si tratta di p. Raja Reddy, della stessa diocesi di mons. Gallela Prasad. Il vescovo sarebbe stato rapito e rinchiuso una struttura gestita dal sacerdote. La polizia parla di rapimento a scopo di estorsione, lesioni, danni e cospirazione criminale. I rapitori avevano già tentato quattro volte il sequestro di persona.


    03/05/2016 - MEDIO ORIENTE

    Cresce la corruzione nei Paesi arabi, Libano e Yemen i peggiori di tutti


    Secondo lo studio condotto da Transparency International in nove Paesi arabi, il 92% dei libanesi e l’84% degli yemeniti considera in aumento la corruzione. Di contro, solo il 28% degli egiziani e il 26% degli algerini ritiene che la situazione stia peggiorando. La Tunisia unica nota di speranza: il 71% ritiene che anche le persone comuni “possono fare la differenza” nella lotta alla corruzione. 


    03/05/2016 - VIETNAM

    Materiale chimico in mare: migliaia di persone senza cibo

    di Paul N. Hung

    Da un mese emergono decine di migliaia di pesci morti sulle coste centrali del Paese. Il governo non ha ancora dato una risposta sulle cause, ma esperti indipendenti accusano una multinazionale dell’acciaio. Scoperto un tubo subacqueo che da anni inquina la costa. Arcivescovo di Ho Chi Min City: “Preghiamo per i nostri fratelli colpiti dalla tragedia”.

     


    03/05/2016 - CINA

    Cina, cerca cure per il cancro e muore: il gigante web Baidu sotto inchiesta

    di John Ai

    Un giovane, malato di sarcoma sinoviale, si affida ai “consigli medici” del motore di ricerca più usato nel Paese asiatico e muore dopo aver speso centinaia di migliaia di yuan. Il decesso scatena le ire del pubblico: nel mirino ci sono i soldi che le aziende spendono per diventare “miglior risultato” nella ricerca online. Criticati anche gli ospedali, che oramai affidano interi reparti alle compagnie sanitarie private.


    02/05/2016 - PAKISTAN

    Sindacati in piazza: Ridate i diritti ai lavoratori del Pakistan

    di Shafique Khokhar

    Ieri centinaia di persone sono scese per le strade, aderendo alla campagna “Un salario per vivere”. Le unioni sindacali lamentano lo sfruttamento di donne e bambini e salari bassissimi. Gli attivisti della Commissione asiatica per i diritti umani denunciano la connivenza della politica con le aziende.


    02/05/2016 - IRAN – COREA DEL SUD

    Seoul e Teheran firmano accordi per 45 miliardi di dollari: è record


    La presidente Park Geun-hye incontra la controparte Hassan Rouhani e sigla contratti nel campo delle infrastrutture e dell’energia. Si tratta dell’accordo commerciale più importante nella storia della Corea. Un appello per la denuclearizzazione della penisola coreana e per lo “sradicamento” del terrorismo dal Medio Oriente.


    02/05/2016 - PAKISTAN

    Punjab, musulmani finanziano la costruzione di una chiesa cattolica

    di Kamran Chaudhry

    Accade a Khalsabad, piccolo villaggio vicino a Gojra. La cappella di fango usata dalle otto famiglie cattoliche è andata distrutta durante l’ultimo monsone. Alla raccolta fondi per il nuovo progetto partecipano contadini, commercianti e uomini d’affari islamici. Sacerdote: “Questo è il dialogo della vita, ma il Pakistan diventa famoso solo per gli episodi di violenza”.

     


    02/05/2016 - IRAN

    Teheran, al nuovo parlamento sempre più riformisti e più donne

    di Darius Karimian

    Dopo il secondo turno delle elezioni di tre giorni fa, i riformisti possono contare su 133 seggi; i conservatori su 125, che per la prima volta perdono la maggioranza. Vi sono anche 17 donne, in maggioranza riformiste. Una deputata è stata bloccata dal Consiglio dei Guardiani per aver stretto la mano ad un uomo. I dubbi su Khamenei.


    02/05/2016 - IRAQ

    Mar Sako ai politici: basta divisioni, serve progetto condiviso per la rinascita dell’Iraq

    di Louis Raphael Sako*

    Duro monito del patriarca caldeo contro una classe dirigente fallimentare, che non ha saputo promuovere riforme e riconciliazione. Egli auspica uno sforzo comune “per mettere fine a questo degrado economico, istituzionale e della sicurezza”. Conclusa la protesta nella Zona Verde a Baghdad, ira del governo contro i manifestanti. 


    02/05/2016 - INDIA

    Primo Maggio in India: Giustizia e misericordia sul posto di lavoro

    di Nirmala Carvalho

    Mons. Oswald Lewis è il presidente dell’Ufficio per il lavoro della Conferenza episcopale Indiana. Il presule parla delle condizioni dei lavoratori indiani, sia dipendenti che non. Molti di essi non hanno l’assicurazione sanitaria e non sono iscritti alla previdenza sociale. Un’attenzione “speciale” deve essere rivolta al lavoro minorile, che va eliminato del tutto.


    02/05/2016 - VATICANO

    Papa: il cristiano dà testimonianza di Gesù, ma “tante volte” questo provoca attacchi e persecuzioni


    “Lo Spirito dà testimonianza di Gesù. E ogni volta che noi sentiamo nel cuore qualcosa che ci avvicina a Gesù, è lo Spirito che lavora dentro”. E’ bene chiedere “che la mondanità, le cose facili, le cose che vengono proprio dal padre della menzogna, dal principe di questo mondo, il peccato, non mi allontani dalla testimonianza”.

     


    02/05/2016 - FILIPPINE

    Vescovi filippini: Le prossime elezioni siano strumento di pace e riconciliazione


    Mons. Socrates Villegas, presidente della Conferenza episcopale, ha rivolto un appello alla cittadinanza in vista delle elezioni di settimana prossima: “La scelta sia libera ma uno non può proclamare Cristo Re e allo stesso tempo accettare il governo di chi ha pensieri opposti”. I vincitori non cerchino vendetta, ma rispettino “i diritti del popolo di Dio custoditi dalla Costituzione”.

     


    02/05/2016 - CINA

    Hainan, picchiate donne e bambini: volevano fermare la demolizione del loro villaggio

    di John Ai

    Una ripresa della scena viene pubblicata su un social network nazionale e costringe il governo a rarissime scuse pubbliche per l’accaduto. I funzionari sottolineano però che rimane la “tolleranza zero” contro le strutture costruite in maniera illegale. Il video del pestaggio.






    In evidenza

    VATICANO
    Papa Francesco ai giovani: L’amore “concreto”, non da telenovela, è la carta d’identità dei cristiani



    Nel Giubileo dei ragazzi e ragazze, papa Francesco pronuncia un’omelia fatta di domande e risposte ai 70mila presenti.  I grandi ideali dell’amore come dono di sé, l’affettività come “voler bene senza possedere”; la libertà come “dono di poter scegliere il bene”. “Guai a un giovane che non osa sognare. Se uno alla vostra età non sogna, se n’è già andato in pensione!”. Le offerte raccolte per l’Ucraina. L’appello per i vescovi e i sacerdoti rapiti in Siria.


    IRAN
    La strana alleanza fra gli Stati Uniti e i fondamentalisti iraniani

    Bernardo Cervellera

    Washington blocca ancora l’uso del dollaro nelle transazioni bancarie, fermando i nuovi contratti economici stabiliti dopo l’accordo sul nucleare. Gli Usa sembrano dare man forte a Khamenei e alle guardie della rivoluzione, che vogliono affossare l’accordo per mantenere il potere. La popolazione sopravvive con i doppi e tripli lavori. L’Iran instabile e bellicoso accresce la vendita di armi. Il reportage.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®