20 Febbraio 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche

Terrorismo, malattia dell'Islam


19/04/2007
Occidente debole, musulmani muti davanti a islamismo e terrorismo
C’è un legame evidente fra l’islamismo e il terrorismo. La testimonianza di Tawfik Hamid, ex membro di Al Qaeda. Le scuse dell’occidente (e della Chiesa) rafforzano la violenza islamica. Ritornare al papa di Regensburg. Quarto e ultimo articolo di una serie.

17/04/2007
Il terrorismo islamico, malattia interna al mondo musulmano
Non è solo l’occidente la vittima delle violenze islamiche, ma anche buddisti, indù e gli stessi musulmani, sunniti o sciiti. L’islamismo e la shariah sono le piaghe ingiuste da cui occorre guarire. Terzo articolo di una serie.

13/04/2007
L’islamismo malattia del mondo musulmano
L’interpretazione letteralista del Corano emerge nei momenti di crisi dell’Islam ed è alla base della violenza. Gli imam la diffondono ovunque. Occorre spingere i musulmani a rigettare questa interpretazione invadente. Secondo articolo di una serie.

12/04/2007
L’Islam Salafita e la piovra del terrorismo islamico
Alla base delle violenze vi è una interpretazione ideologica del Corano, non la reazione alle aggressioni dell’occidente. È tempo che i musulmani si ribellino a questo stile infantile e cieco di vivere la religione. Prima lezione di una serie sull’Islamismo.



In evidenza

VATICANO-CINA-HONG KONG
L’articolo del card. Tong sul dialogo Cina-Santa Sede fra gioia e sgomento

Bernardo Cervellera

L’ottimismo del vescovo di Hong Kong sul cambiamento del metodo delle nomine episcopali e sulla funzione dell’Associazione patriottica. Ma non è chiaro se è un cambiamento nei fatti o solo nominalistico, nelle parole. I vescovi sotterranei sono patriottici e amano il loro Paese, ma il Partito li sospetta. Libertà “essenziale” nelle nomine episcopali, ma i vescovi non sono liberi di svolgere il loro ministero. Vescovi patriottici controllati nelle loro visite con membri della Chiesa universale. Le “cimici” (microfoni nascosti) negli uffici episcopali.


HONG KONG-CINA-VATICANO
Card. Tong: Il futuro del dialogo Sino-Vaticano dal punto di vista ecclesiologico

Card. John Tong

Il cardinale di Hong Kong spiega i passi in cui si desidera far muovere il dialogo fra Cina e Santa Sede. A tema la funzione del papa nelle nomine dei vescovi; il cambiamento di visione nell’Associazione patriottica; la possibile integrazione dei vescovi sotterranei nella conferenza episcopale.  Il nuovo articolo a firma  del card. John Tong, dopo quello di alcuni mesi fa su “Comunione della Chiesa in Cina con la Chiesa universale”.


AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
 

ABBONATEVI

News feed

Canale RSScanale RSS 

Add to Google









 

2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®