16 Gennaio 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche

mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato

La crisi in Ucraina


24/05/2014
Elezioni ucraine, i conti in sospeso della storia, ascoltando Solzenitsyn
Il più favorito alla presidenza è il magnate Petro Poroshenko, già oligarca, già collaboratore di Timoshenko e poi di Janoukovich. E' urgente aprire un dialogo con la Russia e prospettare alcune vie per l'autonomia delle regioni ucraine. La profezia di Aleksandr Solzenitsyn sul risorgente nazionalismo. Putin deve trattare con il presidente uscente, dopo le spavalderie sulla Crimea.

15/05/2014
Scoppia lo scandalo fra Mosca e Kiev: Metropolita Hilarion "persona non grata" in Ucraina
Il ministro degli Esteri del Patriarcato di Mosca è stato respinto alla frontiera. Protesta della Chiesa ortodossa russa e del ministero degli Esteri: "Atto provocatorio e senza precedenti". Il metropolita di Odessa lascia la città.

12/05/2014
L'Est Ucraina sceglie l'indipendenza e aspetta il riconoscimento da Mosca
I risultati preliminari del "plebiscito" parlano dell'89% per i "sì" e di un'affluenza oltre il 75%, dato sul quale si deciderà ora la posizione del Cremlino. Si è votato anche in un seggio improvvisato a Mosca, implicito segnale dell'appoggio russo al voto nonostante l'appello di Putin al suo posticipo.

08/05/2014
Putin frena sul referendum dell'est, applaude alle elezioni in Ucraina. E le forniture di armi...
Il presidente russo afferma pure che sta ritirando le truppe dai confini, ma non vi sono conferme indipendenti. Le spinte "pacifiste" di Putin forse motivate dalla dipendenza del sistema di difesa di Mosca dalle industrie di armamenti in Ucraina. La Russia è il quarto cliente di prodotti bellici ucraini. L'80% delle testate nucleari russe dipendono da missili prodotti in Ucraina.

06/05/2014
Odessa non è la Crimea: questa guerra riguarda l'Europa
Continuano gli scontri fra esercito ucraino e forze filo-russe nell'est del Paese. Mosca grida alla "catastrofe umanitaria" e ai rischi per la pace in Europa; Kiev accusa i "terroristi" di voler rovesciare il governo. Nessuno comprende che il popolo ucraino sta cercando se stesso, mentre la comunità internazionale rimane impacciata e lontana.

03/05/2014
Ucraina, rilasciati gli osservatori Osce: stanno tutti bene
Il gruppo - composto da 7 stranieri e 5 ucraini - era da una settimana nelle mani di milizie separatiste filo-russe nella parte orientale del Paese. Il rilascio è avvenuto "senza condizioni": gli osservatori sono in buone condizioni. Mosca accusa Kiev per le violenze di Odessa, che hanno provocato circa 40 morti, e annuncia: "Non abbiamo più alcuna influenza sui separatisti".

26/04/2014
Crisi Ucraina, i G7 annunciano nuove sanzioni contro la Russia
I Paesi del gruppo esprimono "profonda preoccupazione per i continui tentativi dei separatisti filo-russi di destabilizzare l'Ucraina orientale". I provvedimenti inizieranno già il 28 aprile. Intanto sono ancora nelle mani delle milizie filo-russe i 13 osservatori internazionali Osce, accusati di essere spie.

23/04/2014
La paura della libertà uccide il futuro della Russia
Serghei Chapnin, direttore della "Rivista del Patriarcato di Mosca" racconta ad AsiaNews le sfide della società contemporanea russa e il contributo che il cristianesimo può dare a un vero "cambiamento morale" del Paese.

15/04/2014
Telefonata Obama-Putin sull'Ucraina; la Chiesa ortodossa si appella all'integrità del Paese
Sale la tensione nel sud-est dell'ex repubblica sovietica, mentre Mosca respinge le accuse di interferenza. Metropolita di Boryspil e Brovary, Atony: abbiamo chiesto ai nostro sacerdoti di essere patrioti e non permettere che il separatismo si diffonda nella comunità.

12/04/2014
Nelle scuole russe nuovi corsi sulla "riunificazione" con la Crimea
La materia manca - per motivi di tempo - dai libri di storia ufficiali. Ma negli istituti si insegna ai ragazzi come la regione venne "donata" a Kiev nel 1954, quando i due Paesi erano ancora parte dell'Unione Sovietica. Un'insegnante denuncia il "lavaggio del cervello" degli studenti.

08/04/2014
La Chiesa ortodossa ucraina a Putin: Evita guerra e divisione nel nostro Paese
Il metropolita Antony, della Chiesa ortodossa ucraina-Patriarcato di Mosca, riferisce di un messaggio scritto personalmente al capo del Cremlino dal reggente Onufry. Kiev lancia operazione anti-terrorismo contro i filorussi nell'Est e la Russia avverte: "Rischio guerra civile".

04/04/2014
Metropolita Hilarion: la crisi Ucraina ha fermato i preparativi dell'incontro tra Papa e Patriarca
Secondo il rappresentante della Chiesa ortodossa russa, già lo scorso autunno le parti erano pronte ad avviare i preparativi, ma le azioni dei greco cattolici, impegnatisi in prima linea nelle proteste del Maidan, "ci hanno riportato di molto indietro".

26/03/2014
Patriarcato di Mosca attacca i cattolici ucraini "uniati": immischiati nella politica e con l'Occidente
Il metropolita Hilarion, presidente del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne, ha condannato le posizioni dell'arcivescovo cattolico di Kiev Sviatoslav Shevchuk e ha detto di aver chiesto, invano, spiegazioni alla Santa Sede. Sulla questione religiosa si consuma anche lo scontro tra Cancellerie.

21/03/2014
L'annessione della Crimea fa paura al Patriarca di Mosca
Assente Kirill dal grande discorso di Putin alla Duma. Mentre la Russia cammina sulle orme dell'impero di Ivan il Terribile, le Chiese ortodosse dell'Ucraina vengono spinte all'autonomia da Mosca. Il Patriarcato di Mosca rischia di essere una minoranza al prossimo Concilio Panortodosso.



In evidenza

CINA - VATICANO
I nuovi leader all’Assemblea dei cattolici: dominano la vecchia guardia e i vescovi illegittimi

Elizabeth Li

Riconfermati Ma Yinglin e Fang Xingyao a presidenti del Consiglio dei vescovi e dell’Associazione patriottica rispettivamente. Sempre esaltati i principi di indipendenza, autonomia, autogestione e sinicizzazione. Nessun “segnale positivo” come sperato dal Vaticano.


CINA-VATICANO
All’Assemblea dei rappresentanti cattolici cinesi si loda “indipendenza e autonomia”

Bernardo Cervellera

All’incontro sarebbero presenti 59 vescovi, oltre al direttore dell’amministrazione statale per gli affari religiosi e membri del Fronte unito. I futuri cambi nella leadership del Consiglio dei vescovi e dell’Associazione patriottica. Nell’osanna all’autonomia (dalla Santa Sede) un segnale non positivo. Il Global Times ribadisce le precondizioni per il dialogo. Una Chiesa di Stato. Le critiche del card. Joseph Zen e di Giustizia e Pace di Hong Kong. Una cattolica: Questa assemblea è uno schiaffo in faccia al Vaticano.


AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
 

ABBONATEVI

News feed

Canale RSScanale RSS 

Add to Google









 

2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®