26 Aprile 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche

Terremoto a Java


09/06/2006
Chiesa indonesiana: oltre 100 mila dollari per i terremotati di Java

Il Centro di crisi della Conferenza episcopale indonesiana, in prima fila negli aiuti, dichiara "al termine"  la fase emergenza nelle zone di Yogyakarta. Il direttore: "Orgoglioso della risposta delle varie comunità". Solo dall'Indonesia oltre 100 mila dollari in poco più di 10 giorni.


05/06/2006
Java: il terremoto costringe a ripartire da zero

AsiaNews visita le aree più colpite dal terremoto del 27 maggio a Java: Wedi, Gantiwarno e Bayat nella reggenza di Klaten. Le storie dei sopravvissuti: chi cerca tra le macerie gli ultimi oggetti di valore, chi è paralizzato dal terrore. La tragedia provoca fenomeni sconosciuti alla zona: accattonaggio e traffico automobilistico.


02/06/2006
Terremoto: il pianto dell'Indonesia

Il racconto di un sacerdote in visita alle zone colpite dal sisma nei tre giorni successivi la tragedia: i danni alla comunità cattolica a Java, la disperazione dei sopravvissuti; mendicanti ai margini della strada; bambini piangono per un po' di cibo.


01/06/2006
Java: la devastazione di Klaten, dimenticata da soccorritori, media e governo

Un gesuita visita i tre distretti di Wedi, Gantiwarno e Bayat - reggenza di Klaten - e racconta il dolore dei sopravvissuti al terremoto, abbandonati a se stessi. Qui i danni sono maggiori che a Bantul e Yogyakarta, ma mancano aiuti e solidarietà perfino dai connazionali. Supera i 6200 morti il bilancio provvisorio delle vittime.


31/05/2006
Java, terremoto: oltre 5800 morti, c'è bisogno di materiale ortopedico

Non solo cibo e medicine, Oms e Jakarta chiedono ai donatori materiale ortopedico. Arrivano gli aiuti esteri. Le autorità indonesiane alle prese con pazienti curati, ma che non vogliono lasciare gli ospedali sovraffollati.


31/05/2006
Sisma: come aiutare la Chiesa indonesiana

Nelle zone terremotate i sopravvissuti pregano per i morti e per la guarigione dei feriti; la Conferenza episcopale dà il via ad una raccolta fondi per le zone colpite. Le coordinate per le donazioni.


30/05/2006
Terremoto a Java, le vittime più dimenticate: neonati e bambini

I soccorsi procedono a rilento: mancano latte e vestiti per i piccoli sopravvissuti. Ancora pochissime le tende: i sopravvissuti dormono sotto gli alberi dei cimiteri, lungo i bordi delle strade in ripari improvvisati o in stalle per animali.


30/05/2006
Sisma a Java, Chiesa indonesiana: "Aiutare chi aiuta"

In piena attività il Centro di crisi della Conferenza episcopale, intenzionato a "potenziare" la vasta rete di aiuti locali. Grande generosità della stessa popolazione: numerosi i volontari e le raccolte di cibo, denaro e vestiti da tutte le parrocchie del Paese. Sui luoghi del terremoto anche agenzie cattoliche internazionali.


29/05/2006
Terremoto a Java: oltre 5 mila morti, preoccupa anche il patrimonio artistico

Seconda notte all'aperto per i circa 200 mila sfollati. Arrivano gli aiuti: l'impegno della Caritas internationalis. Riporta danni "estesi" il tempio indù di Prambanan, il più grande del Paese.


28/05/2006
Indonesia, raccolta fondi e messa all'aperto per i cattolici di Java

Nonostante la situazione drammatica, i fedeli delle parrocchie della zona distrutta dal terremoto sono andati a messa per seguire l'invito del Papa e "pregare per le vittime, le loro famiglie e per i sopravvissuti". Le funzioni celebrate all'aperto per paura di nuovi crolli.


28/05/2006
Sisma a Java: oltre 4 mila le vittime; piove sui sopravvissuti rimasti senza cibo e medicine

Mentre il bilancio dei morti sale di continuo, crescono anche le difficoltà per gli scampati. Migliaia di feriti, con le arti rotte, lasciati senza un riparo, sotto le piogge.


27/05/2006
Terremoto a Java: migliaia di morti e feriti

La scossa registrata stamattina intorno a Yogyakarta: case crollate e migliaia di feriti. Il presidente invia l'esercito. Ospedali al collasso: medici costretti a operare all'esterno. Moschee e chiese ospitano gli sfollati.


27/05/2006
Terremoto a Java: difficili i soccorsi, mobilitato l'esercito
Supera i 2700 morti il bilancio ufficiale delle vittime. Varie parrocchie si sono unite per liberare chi è sepolto dalle macerie. Ponti e strade distruttI: difficile raggiungere i feriti  e trasportarli in ospedale. I medici locali chiedono rinforzi alle regioni vicine.

27/05/2006
Terremoto a Java, il dramma dei sopravvissuti

Nelle parrocchie a Java centrale, messe per i defunti; da Jakarta molte persone vogliono raggiungere i familiari nelle zone terremotate e cercano affannati biglietti di autobus e treni. I sopravvissuti passeranno la notte all'aperto, senza elettricità.




In evidenza

VATICANO-EGITTO
Papa Francesco in videomessaggio: Caro popolo d’Egitto…

Papa Francesco

In occasione della sua visita al Paese (28-29 aprile), oggi papa Francesco ha trasmesso un videomessaggio al popolo egiziano. “Il nostro mondo, dilaniato dalla violenza cieca – che ha colpito anche il cuore della vostra cara terra – ha bisogno di pace, di amore e di misericordia; ha bisogno di operatori di pace”.


ISLAM
Le radici dell’islamismo violento sono nell’islam, parola di musulmano

Kamel Abderrahmani

Dopo ogni attentato terrorista si tende a dire: “Questo non è l’islam”. Eppure quegli atti criminali sono giustificati e ispirati dai testi che sono il riferimento dei musulmani e delle istituzioni islamiche nel mondo. È urgente una riforma dell’islam dall’interno, da parte degli stessi musulmani. La convivenza con le altre religioni è la strada per togliere l’islam dalla sclerosi e dalla stagnazione.


AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
 

ABBONATEVI

News feed

Canale RSScanale RSS 

Add to Google









 

2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®