20 Febbraio 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • 20/02/2017 - LIBANO - EGITTO

    Su iniziativa del Grande imam Ahmad al-Tayyib l’università sunnita ospiterà un incontro interreligioso il 27 e 28 febbraio. Presenti personalità religiose, accademiche e scientifiche, cristiane e musulmane. Invitato anche il presidente libanese Aoun, unico capo di Stato cristiano di un Paese arabo.

     


    di Fady Noun

    20/02/2017 - EGITTO – ISLAM

    Al Azhar sotto l’influenza dell’islamismo di Daesh

    di Kamel Abderrahmani

    Le istituzioni religiose ufficiali e le università cosiddette islamiche sono la causa dell’immobilità del mondo musulmano. I programmi insegnati ad Al Azhar e la letteratura usata sono gli stessi che sono applicati sul terreno da tutti i terroristi armati. Nessun paragone possibile fra Al Azhar e il Vaticano. Il Vaticano ha ospitato musulmani irakeni e siriani che fuggivano la guerra. Al Azhar non ha fatto nulla per cristiani e Yazidi. La persecuzione verso Mohamed Nasr Abdellah, desideroso di modernizzare l’islam. Il commento di uno studente musulmano.


    20/02/2017 - IRAQ

    Mosul, prosegue l’offensiva dell’esercito per liberare la zona ovest dallo Stato islamico


    Secondo giorno di combattimenti per cacciare i jihadisti dal settore occidentale, ultima roccaforte dello SI nel Paese. Per il premier al-Abadi la priorità è liberare la popolazione civile “dall’oppressione”. I miliziani hanno seminato bombe e mine nel terreno per fermare l’avanzata. Allarme Onu per i civili intrappolati nel conflitto, anche civili.

     


    20/02/2017 - INDIA

    Mumbai, vandalizzata e decapitata una statua della Vergine Maria

    di Nirmala Carvalho

    La statua era installata in una grotta lungo una strada nella periferia di Kurla. Immagini delle telecamere di sorveglianza avrebbero registrato l’atto compiuto da tre sconosciuti. Leader cristiano prega per la pace tra le comunità, alla vigilia delle elezioni municipali che si tengono domani.


    20/02/2017 - FILIPPINE

    Continuano le proteste per la guerra contro la droga e la decisione di ripristinare la pena di morte


    Più di 20mila fedeli si sono riuniti a Manila per pregare, marciare e protestare contro il “regno di terrore” operato dal presidente Rodrigo Duterte. Negli ultimi mesi, la campagna di violenza ha provocato circa 7mila vittime fra tossicodipendenti e narcotrafficanti.

     


    20/02/2017 - GIAPPONE – TERRA SANTA

    A Munib A. Younan vescovo luterano per la Giordania e la Terra Santa, il Premio Niwano per la pace


    Younan, attuale presidente della Federazione luterana mondiale è nato a Gerusalemme e viene premiato per aver usato la sua posizione per creare una rete di vasto respiro tra i leader religiosi di diverse fedi in Medio Oriente.


    19/02/2017 - VATICANO

    Papa: il cristiano ha “il dovere” di praticare la giustizia, ma “è proibito” cercare la vendetta


    Gesù non chiede ai suoi discepoli di subire il male, anzi, chiede di reagire, però non con un altro male, ma con il bene. Una preghiera per le vittime della violenza nella regione del Kasai Centrale della Repubblica Democratica del Congo, in particolare i bambini-soldato e per quanti sono stati colpiti dagli attentati in Pakistan e Iraq.


    18/02/2017 - INDIA

    Mumbai, 30 anni del Mary’s Clan: cure palliative ad alcolisti e abbandonati

    di Nirmala Carvalho

    Il centro per il recupero dalle dipendenze è stato aperto nel 1983. Da quel momento ha accolto 350 malati, accompagnandoli fino alla fine della vita. Spesso i pazienti recuperano i rapporti con le famiglie. “Ciò avviene perché le cure palliative rispondono alla speranza e al bisogno di base di ognuno di noi: l’umanità”.


    18/02/2017 - CINA-VATICANO

    Cattolico cinese: il potere di nominare i vescovi appartiene solo alla Chiesa

    di Baoluo Jiaoyou (保罗教友)

    Critica alla proposta del card. Tong di lasciare che il governo cinese abbia in qualche modo una funzione nella nomina dei vescovi. Nel possibile accordo fra Cina e Santa Sede, quest’ultima avrebbe solo un potere di veto – non risolutivo – sui candidati proposti.


    18/02/2017 - PAKISTAN

    Pakistan, raid della polizia dopo l’attentato al tempio sufi: uccisi più di 100 terroristi

    di Shafique Khokhar

    L’attacco suicida nel Sindh ha provocato la morte di oltre 80 fedeli riuniti in preghiera. Il Piano di azione nazionale contro il terrorismo è stato approvato, ma manca la volontà politica di metterlo in pratica. “Bisogna eliminare l’elemento religioso islamico dalla Costituzione”.


    18/02/2017 - INDONESIA

    La signora Thjai Chui Mie, prima indonesiana cinese a diventare sindaco

    di Mathias Hariyadi

    Ha vinto a Singkawan (West Kalimantan) superando tre concorrenti. E’ di religione confuciana. La città è a maggoranza cinese, dove tutti parlano la lingua Hakka.


    18/02/2017 - IRAN

    Iran, scoperti enormi giacimenti di petrolio e gas. Obiettivo 50 miliardi di utili per il 2018


    Secondo il responsabile Nioc sarebbero emersi una dozzina di nuovi giacimenti con una riserva complessiva di 30 miliardi di barili. Rinvenuti 128mila miliardi di metri cubi di gas naturale. Ministro del Petrolio: export giornaliero di 2,8 milioni di barili, equivalente al periodo pre-sanzioni.


    18/02/2017 - COREA-MALAYSIA

    Nordcoreano arrestato in relazione all’assassinio di Kim Jong-nam


    Finora fra i sospetti vi erano un’indonesiana, il suo fidanzato malaysiano, una vietnamita. Silenzio a Pyongyang. Ma l’ambasciatore nordcoreano a Kuala Lumpur esige che l’autopsia avvenga alla presenza di suoi rappresentanti. Ipotesi sull’uccisione: non ha obbedito al fratellastro che gli ordinava di tornare in patria. Kim Jong-nam cercava asilo in qualche Paese straniero.


    17/02/2017 - VATICANO

    Papa: uniti nella diversità, dove non c’è dialogo c’è violenza


    In visita alla università di Roma Tre, Francesco ha risposto alle domande di alcuni studenti. La fondamentale importanza del dialogo, la ricerca di “verità, bontà e bellezza”; l’unità che ha bisogno delle differenze; integrazione e “rispetto” come risposta alla paura del migrante, “ma ogni Paese deve vedere quale numero è capace di accogliere. E’ vero: non si può accogliere se non c’è possibilità”.


    17/02/2017 - THAILANDIA

    Il patriarca supremo buddista a musulmani e indù: Vivere in pace e insieme è l’obiettivo dell’insegnamento di ogni religione


    Taan Chao Khun Somdej Phra Ariyawongsagatanana ha incontrato il consigliere del re per gli Affari islamici e il capo dei gruppi indù. L’insegnamento delle religioni è la chiave per una coesistenza pacifica fra le comunità: “In Thailandia tutti sono liberi di professare la propria religione e non c’è differenza fra i credenti.”

     


    17/02/2017 - BANGLADESH

    Lokhipur, giovane musulmano ucciso. Cattolici minacciati e in fuga

    di Sumon Corraya

    L’uccisione di un criminale locale diviene pretesto per l’odio nei confronti della comunità cristiana. L’indagine è appena stata aperta. Le minacce e le ritorsioni dei musulmani: “Dieci di loro per uno dei nostri”. I timori dei leader cristiani: “Siamo un bersaglio. Chiediamo sicurezza”.


    17/02/2017 - INDIA

    Crescono gli ultranazionalisti indù in Kerala: oltre 5mila incontri al giorno

    di Nirmala Carvalho

    In Kerala indù, cristiani e musulmani hanno sempre convissuto in maniera pacifica. Alle elezioni dello scorso anno ha trionfato il Partito marxista-comunista. Quest’ultimo si è aperto ai valori democratici. “Lo Stato potrebbe diventare un modello di convivenza anche per la politica a livello centrale”.


    17/02/2017 - CINA-VATICANO

    Fedeli laici commentano l’articolo del card. John Tong sui rapporti Cina-Santa Sede: troppo ottimismo

    di Wang Zhicheng

    Il vescovo di Hong Kong è troppo ottimista. Lo scoglio dell’Associazione patriottica che controlla la Chiesa a nome del governo. Il compromesso è possibile, ma la Chiesa dovrà rinunciare a impegnarsi per la giustizia e i diritti umani. La Chiesa sotterranea è ormai una minoranza.


    17/02/2017 - PAKISTAN

    Chiesa cattolica del Pakistan condanna con forza l’attentato al tempio sufi

    di Kamran Chaudhry

    L’attacco suicida ha provocato 75 morti, tra cui 20 bambini, e oltre 200 feriti. Islamabad impone un giro di vite contro il terrorismo e chiude la frontiera con l’Afghanistan. Cattolici temono violenze anche contro le chiese. Per domani prevista una manifestazione di giovani a Karachi.


    17/02/2017 - YEMEN - GOLFO

    Yemen, la lotta all’egemonia fra Arabia Saudita ed Emirati fonte di morte e distruzione


    Dalla provincia di Aden a quella meridionale di Taez si intensificano i combattimenti fra fazioni saudite e rivali sostenute dagli Emirati. Alleati sulla carta contro i ribelli sciiti Houthi, in realtà stanno consumando una lotta sanguinosa sulla pelle dei civili. Il desiderio di indipendenza della popolazione, pronta a lottare contro ogni invasore.

     


    17/02/2017 - ARABIA SAUDITA

    Riyadh, prima donna alla guida della borsa saudita


    Si tratta di Sarah Al-Souhaimi, direttrice generale della banca di investimenti NCB Capital. È la piazza più importante della regione. Nel settore finanziario, grazie agli studi all’estero, le donne trovano maggiori spazi di affermazione sociale e professionale. 

     


    17/02/2017 - PAKISTAN

    Sindh, militante dello Stato islamico si fa esplodere in un tempio sufi: 75 morti e 200 feriti


    L’attentato è avvenuto nel tempio di Lal Shahbaz Qalandar, nella città di Sehwan. Tra i deceduti vi sono anche 20 bambini. Il militante ha scelto di colpire in un momento in cui il luogo era affollato per assistere ad una danza rituale.


    17/02/2017 - COREA DEL SUD

    Arrestato il capo della Samsung, legato allo scandalo della presidente Park


    In gennaio era sfuggito all’arresto per mancanza di prove stringenti. La Samsung è quella che ha donato più soldi (70 milioni di dollari) alle fondazioni di Choi Soon-sil, l’amica che ha trascinato la Park all’impeachment. Le dichiarazioni dei candidati alle nuove elezioni presidenziali.


    16/02/2017 - SINGAPORE

    Riapre la cattedrale di Singapore dopo tre anni di restauro (Video)


    I lavori di restauro sono terminati nel novembre del 2016. Per la dedicazione della cattedrale ci sono dodici giorni di festa. Grande partecipazione delle autorità governative. La storia dell’edificio, la chiesa più antica di Singapore. L’arcivescovo William Goh: “sia vera immagine di Chiesa Madre”.


    16/02/2017 - SRI LANKA

    Il governo si muove a favore dell’aborto. La Conferenza episcopale invita fedeli e politici a opporsi

    di Melani Manel Perera

    Ogni anno in Sri Lanka 400mila donne rimangono incinte, fra esse 15mila ricorrono ad aborti illegali e 10 di loro muoiono ogni anno. Un rapporto dell’anno scorso del ministero della Salute nazionale attesta che ogni giorno nel Paese vengono condotti circa 658 aborti.


    16/02/2017 - CINA

    Wang Quanzhang, avvocato per i diritti umani, accusato di ‘sovversione contro il potere dello Stato’

    di Wang Zhicheng

    Wang fa parte del gruppo di 300 avvocati arrestati con la campagna “709” nel luglio 2015. È stato tenuto segregato e in isolamento, sottoposto a torture.


    16/02/2017 - PAKISTAN

    Lahore, attentatori talebani: Chiesa cristiana nel mirino se appoggia il governo

    di Kamran Chaudhry

    Il gruppo islamico Jamat-ul-Ahrar è una fazione del Tehreek-i-Taliban Pakistan. È responsabile dell’attentato contro la Punjab Assembly, il cui bilancio sale a 14 vittime. Chiese, luoghi di culto sikh e indù non sono obiettivi dei talebani, “almeno fino a quando non danno appoggio alle istituzioni”.


    16/02/2017 - VATICANO

    Papa: “l’inclusione arricchisce ogni comunità e società”


    Francesco ha ricevuto una delegazione degli atleti di Special Olympics, l’associazione diffusa in 170 Paesi del mondo, che organizza allenamenti ed eventi sportivi per ragazzi e adulti con disabilità mentale. “Lo sport ci aiuta a diffondere la cultura dell’incontro e della solidarietà. Insieme, atleti e assistenti, ci mostrate che non ci sono ostacoli né barriere che non possano essere superati”.


    16/02/2017 - CINA-VATICANO

    Sacerdote cinese: La vita dei fedeli è la stessa con o senza accordi Cina-Santa Sede

    di Shan Ren Shen Fu

    La maggioranza dei fedeli cinesi non ha alcun interesse verso i dialoghi Cina-Vaticano. Essi non sono influenzati dall’Associazione patriottica. Questa è un puro strumento della politica del governo.


    16/02/2017 - VATICANO

    Papa: dobbiamo custodire la pace, ma non è facile perché la guerra comincia nel cuore dell’uomo


    “Dentro di noi ancora c’è quel seme, quel peccato originale, lo spirito del Caino che per invidia, gelosia, cupidigia e volere di dominazione, fa la guerra”. “Che il Signore – ha concluso – ci dia la grazia di poter dire: ‘E’ finita la guerra’ e piangendo. ‘E’ finita la guerra nel mio cuore, è finita la guerra nella mia famiglia, è finita la guerra nel mio quartiere, è finita la guerra nel posto di lavoro, è finita la guerra nel mondo’. Così ci sarà più forte la colomba, l’arcobaleno e l’alleanza”.






    In evidenza

    VATICANO-CINA-HONG KONG
    L’articolo del card. Tong sul dialogo Cina-Santa Sede fra gioia e sgomento

    Bernardo Cervellera

    L’ottimismo del vescovo di Hong Kong sul cambiamento del metodo delle nomine episcopali e sulla funzione dell’Associazione patriottica. Ma non è chiaro se è un cambiamento nei fatti o solo nominalistico, nelle parole. I vescovi sotterranei sono patriottici e amano il loro Paese, ma il Partito li sospetta. Libertà “essenziale” nelle nomine episcopali, ma i vescovi non sono liberi di svolgere il loro ministero. Vescovi patriottici controllati nelle loro visite con membri della Chiesa universale. Le “cimici” (microfoni nascosti) negli uffici episcopali.


    HONG KONG-CINA-VATICANO
    Card. Tong: Il futuro del dialogo Sino-Vaticano dal punto di vista ecclesiologico

    Card. John Tong

    Il cardinale di Hong Kong spiega i passi in cui si desidera far muovere il dialogo fra Cina e Santa Sede. A tema la funzione del papa nelle nomine dei vescovi; il cambiamento di visione nell’Associazione patriottica; la possibile integrazione dei vescovi sotterranei nella conferenza episcopale.  Il nuovo articolo a firma  del card. John Tong, dopo quello di alcuni mesi fa su “Comunione della Chiesa in Cina con la Chiesa universale”.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®