21 Settembre 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  •    - Mongolia
  •    - Russia
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 22/08/2009, 00.00

    RUSSIA

    A Grozny apre l’Università islamica russa con la benedizione di Putin



    All’inaugurazione il presidente ceceno Kadyrov annuncia un futuro senza l’influenza dell'islam wahabita e dell’estremismo nel Paese. Nell’ateneo corsi di cultura e dottrina musulmana insieme a lingua russa, cecena e inglese oltre che a sociologia, scienza della politica e filosofia.
    Mosca (AsiaNews/Agenzie) - Si chiama Kunta-Haji, in onore dell’omonimo mistico sufi che a metà ‘800 andava predicando la non-violenza per la Cecenia: è l’Università islamica di Russia, inaugurata a Grozny, il 21 agosto.
     
    La cerimonia è stata aperta da un videomessaggio di Vladimir Putin in cui egli afferma: “Ci sono tre milioni di mussulmani nel nostro Paese e tutti loro considerano la Russia come la loro casa, la loro madrepatria e noi diamo il benvenuto al recupero delle tradizioni islamiche”. Alle parole del primo ministro di Mosca hanno fatto eco quelle di Ramzan Kadyrov, presidente della Cecenia, che ha annunciato un futuro per il Paese senza l’influenza dell'islam wahabita e dell’estremismo.
     
    L’università di Grozny nasce su diretta iniziativa di Kadyrov tramite la Chechen Spiritual Governance for Muslims. Tra i centri di cultura islamica coinvolti nella realizzazione dei corsi figurano anche l’Università Al-Azhar del Cairo e Abu-Nour di Damasco.  Insieme ai corsi di cultura e dottrina musulmana gli studenti studieranno anche materie insegnate nelle università pubbliche del Paese: russo, ceceno e inglese oltre a sociologia, scienza della politica e filosofia.
     
    La Kunta-Haji non è la prima università islamica nata con la benedizione del Cremlino. Già nel 2000 a Kazan, nel Tatarstan, ha aperto i battenti una Università islamica di Russia sotto il diretto controllo del ministero dell’educazione russo. Come allora disse Ravil Gainutdin, presidente del Concilio russo dei mufti, l’ateneo nasceva “per proteggere il Paese da insegnamenti estremisti stranieri”.
     
    Anche la Kunta-Haji si propone di promuovere la cultura musulmana tradizionale della Cecenia contro le influenze esterne in un Paese dove l’estremismo islamico ha sempre giocato un ruolo decisivo nella ventennale contrapposizione tra gli indipendentisti di Grozny ed il Cremlino.
    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    07/09/2017 08:56:00 RUSSIA
    Sui Rohingya, Kadyrov apre la lotta contro Putin

    Il presidente ceceno polemico verso le posizioni russe sulla minoranza islamica in Myanmar. Musulmani manifestano a Mosca, mentre vige una legge sulle manifestazioni non autorizzate. Un milione di islamici a Grozny.



    25/05/2015 RUSSIA
    In Russia si accende il dibattito sulla legalizzazione della poligamia
    Dopo il matrimonio tra un funzionario di polizia ceceno e una minorenne, presa in seconde nozze, un funzionario vicino a Kadyrov propone di “regolarizzare” la pratica, già diffusa nel Caucaso russo a maggioranza musulmana. Il Cremlino si defila, mentre la Chiesa difende la Cecenia: “Attacco mediatico” sferrato dagli oppositori della famiglia tradizionale.

    21/10/2009 RUSSIA - CECENIA-UE
    I “centri di cultura” cecena in Europa, una maschera del fondamentalismo e della dittatura
    Esecuzioni sommarie di attivisti ceceni per i diritti umani, o di oppositori del regime di Kadyrov spingono i profughi a mettere in guardia i governi europei. Il presidente ceceno esalta la sharia, il velo per le donne e frena la vendita di alcol.

    18/08/2010 RUSSIA
    Cecenia, sermoni porta a porta per i ristoratori che non chiudono per il Ramadan
    Le autorità religiose musulmane istituiscono una speciale commissione che visita bar e caffè predicando sull'importanza di rispettare l’etichetta islamica e invitando a chiudere l’attività durante il giorno. L’iniziativa fa discutere esperti e opinione pubblica: ci sono categorie esenti dal digiuno e che bisogna tenere in considerazione.

    15/05/2015 RUSSIA
    Ufficiale ceceno vuole una minorenne come seconda moglie, il Cremlino sta a guardare
    Poligamia e matrimoni con minori sono vietati dalla legge russa, ma la Cecenia di Kadyrov continua a vivere secondo norme proprie, in violazione anche al diritto internazionale. Gruppi internazionali: "Lo Stato non fa nulla per proteggere la ragazza".



    In evidenza

    GIAPPONE-VATICANO
    Mons. Kikuchi: In sintonia col papa e il card. Filoni per la missione in Giappone

    Tarcisio Isao Kikuchi

    Il vescovo di Niigata e presidente di Caritas Japan commenta a caldo il messaggio papale inviato ieri ai vescovi del Giappone. Le tappe del viaggio del card. Filoni, che toccherà anche Fukushima. Rimane ancora “irrisolta” la questione del rapporto con il Cammino neocatecumenale.


    VATICANO-GIAPPONE
    Papa ai vescovi giapponesi: Siate sale e luce della società, anche andando contro-corrente



    In occasione della visita pastorale del card. Fernando Filoni, Prefetto di Propaganda Fide, nel Paese del Sol levante, papa Francesco spinge i vescovi e la Chiesa giapponese a rinnovare il loro impegno missionario nella società, segnata da suicidi, divorzi, formalismo religioso, povertà materiale e spirituale. La richiesta di collaborare coi movimenti ecclesiali, forse in memoria delle polemiche passate con il Cammino neocatecumenale.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®