02/02/2013, 00.00
TAIWAN
Invia ad un amico

Agli esami gli studenti taiwanesi hanno condiviso ansia e virus dell’influenza

di Xin Yage
In 150mila hanno affrontato le prove per l’ammissione alle università. Sorpresa per la terminologia per il ricovero ospedaliero, chiesta nel test di inglese. Le mamme più apprensive si preoccupano di far mangiare molto i figli, così, durante gli esami, le studentesse, sempre attente alla linea, ingrassano.

Taipei (AsiaNews) - In questi giorni a Taiwan più di 150mila studenti dell'ultimo anno delle scuole superiori hanno affrontato l'esame per  accedere all'università (soprannominato "學測" dal nome completo 大學學科能力測驗). In vacanza, invece, gli  studenti più giovani, per il capodanno cinese che si celebrerà il 10 febbraio.

I giovani sotto esame, se hanno dei buoni risultati in questo esame, dal prossimo mese possono già essere sicuri di accedere all'università, mentre in caso di voti meno buoni il primo di luglio ci sarà un altro esame (指考, forma abbreviata di 大學入學指定科目考試) per una seconda possibilità.

Questo esame di gennaio non riguarda però gli studenti delle scuole tecniche, che  avranno la loro sessione speciale di esami durante il mese di maggio (統測,四技二專統一入學測驗).

Per quanto riguarda l'esame appena terminato, esso consisteva in un test di lingua cinese, un test di matematica e un altro di scienze applicate i cui temi erano la missione Curiosity su Marte e il maremoto Tohoku dell'undici marzo 2011 in Giappone.

Per quanto riguarda le domande di inglese, i ragazzi si sono dovuti cimentare con temi piuttosto particolari, come la terminologia per il ricovero ospedaliero, per la quale molti ragazzi sono stati colti di sorpresa.

Un dato interessante è che studenti portatori di handicap quest'anno sono più numerosi rispetto agli anni scorsi, per cui non vedenti e altri studenti affetti da menomazioni avranno la possibilità di accedere all'università, se promossi, in numero maggiore.

Un dato invece curioso è che durante la scorsa settimana era scoppiata una forte epidemia di Norovirus (諾羅病毒), e tantissimi studenti sono stati contagiati durante le prove. "Il primo giorno gli studenti con la mascherina si contavano sulle dita di una mano" racconta una delle insegnanti assistenti alle prove "il secondo giorno la maggioranza, nella nostra scuola, si è presentata con la mascherina, segno che però il contagio era ormai avvenuto". Rimanere per ore nella stessa aula con tanti compagni permette insomma di condividere ansie e bacilli.

E se l'accesso alle migliori università rimane un'impresa ardua se non si ha una buona preparazione e un buon punteggio di base, "d'altro canto le università" dice il prof Chen "non mancano in ogni angolo dell'isola, ma non è detto che per gli alunni sia meglio accedere agli studi universitari se possono trovare un lavoro adesso, piuttosto che studiare senza reale interesse, laurearsi e rimanere disoccupati nel futuro".

Come tutti gli anni, le mamme più apprensive hanno accompagnato i figli alla scuola e li hanno aspettati per la pausa pranzo riempiendoli di cibo per affrontare la seconda parte della giornata: "Invece di perdere peso per la pressione degli esami, le nostre studentesse, normalmente molto attente alla linea, durante questa settimana acquistano peso" dice la preside di uno degli istituti femminili di Taipei; ma le mamme agguerrite non si lasciano incantare: "se non mangiano bene, il cervello non funziona bene".

A Taiwan il ciclo scolastico completo comprende sei anni di scuola elementare (小學), tre anni di scuola media inferiore (國中), tre anni di scuola media superiore (高中) e normalmente quattro anni di università (大學) mentre per gli studenti di medicina sono sette anni.

 

 

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Vietnam, esami universitari truccati: sul cellulare le soluzioni a pagamento
12/07/2006
Strade chiuse e radio a basso volume: in Cina cominciano gli esami
07/06/2005
Taiwan, il suicidio di Lin Kuan-hua non ferma la protesta degli studenti
07/08/2015
Jakarta, stop all’esame scolastico nazionale: costa troppo e tutti copiano
26/11/2016 09:03
Pakistan, scuola e minoranze: pari diritti fra studenti, come sancito dalla Costituzione
14/09/2009