20 Settembre 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 17/03/2017, 08.57

    SIRIA

    Aleppo, attacco areo a una moschea. Uccise almeno 42 persone in Siria



    L’edificio era pieno di fedeli per la preghiera serale. Non è chiaro chi sia il responsabile dell’attacco. La coalizione americana afferma di aver colpito jihadisti, ma non una moschea. 

    Damasco (AsiaNews/Agenzie) – Sono almeno 42 e per lo più civili le vittime causate da un raid areo che ieri sera ha distrutto una moschea nel villaggio di al-Jineh, a 30 chilometri a ovest di Aleppo, nell’area controllata dei ribelli. Non è ancora chiaro chi sia il responsabile dell’attacco

    Secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani, Ong con base a Londra, la moschea al-Jineh era piena di fedeli per la preghiera serale. Il villaggio si trova in quella che è la principale area sotto il controllo dei ribelli. A quanto riportato, al suo interno non ci sarebbero fazioni jihadiste. “Il raid è stato condotto da arei non identificati, e ha ucciso 42 persone, per lo più civili – afferma Rami Abdel Rahman, capo dell’Osservatorio – più di cento i feriti.” Al momento della dichiarazione erano ancora molti i dispersi e gli intrappolati sotto i detriti della moschea.

    Nell’area operano le forze siriane e russe, mentre gli arei statunitensi colpiscono i ribelli jihadisti della regione. Gli Stati Uniti affermano di aver condotto un’operazione area contro alcuni militanti di al-Qaeda, ma di non aver colpito una moschea. Il commando centrale, dopo aver affermato che l’attacco americano era avvenuto nel vicino quartiere di Idlib, ha ritrattato affermando che la posizione precisa non è conosciuta.

    La coalizione guidata dagli Stati Uniti, attiva nel territorio contro i jihadisti dal 2014, ha ammesso di aver causato in modo involontario 220 vittime civili. Secondo i critici i numeri sono molto più alti.

    La Russia ha avviato l’intervento militare in Siria nel settembre del 2015, e in passato ha liquidato  spesso accuse di aver ucciso civili nel corso delle incursioni.

    L’attacco di ieri arriva a un solo giorno di distanza dall’attentato suicida a Damasco dove sono morte almeno 31 persone, segnando con il sangue il sesto anniversario della guerra civile siriana. Dall’inizio del conflitto sono morte più di 320mila persone e 11 milioni sono state costrette alla fuga. 

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    01/10/2015 RUSSIA-USA-SIRIA
    La Russia entra in guerra contro l’Isis in Siria, applaudita da ortodossi e musulmani
    Secondo gli Usa, i primi raid aerei di Mosca, non sono stati contro lo Stato islamico. La Russia ribatte che si tratta di accuse infondate e con Washington apre canali diretti tra i comandi militari per evitare incidenti. Il Cremlino deve spiegare ai russi il motivo di questa “terza guerra mondiale”. Tutte le religioni tradizionali appoggiano compatte i raid aerei, ma il 69% della popolazione è contrario all’aiuto militare ad Assad.

    21/09/2016 09:23:00 SIRIA-RUSSIA-USA
    Russia: Il convoglio di aiuti “bruciato”, non “colpito” da un raid

    Stati Uniti, Croce rossa e milizie accusano Mosca e la Siria. Per la Russia, è un ennesimo atto pubblicitario di Al Nusra. Kerry e Lavrov tentano di salvare la tregua. Ban Ki-moon accusa tutti, ma soprattutto il governo siriano



    31/05/2012 SIRIA
    Scontro fra Washington e Mosca sull'"imminente" guerra civile siriana
    Russia e Cina si oppongono a nuove sanzioni contro il regime. Per il segretario di Stato Usa la Russia fomenta una disastrosa guerra civile. Ban Ki-Moon definisce il massacro di Houla un punto di non ritorno per il regime degli Assad. Rilasciati a Damasco 500 prigionieri politici arrestati in 14 mesi di rivolte.

    14/06/2013 SIRIA - USA
    Armi degli Stati Uniti ai ribelli in Siria
    Superata la "linea rossa": le forze di Assad hanno usato armi chimiche" in misura minima". I ribelli chiedono armi anti-carro e anti-aerei. Bill Clinton suggerisce una no-fly-zone, come in Libia. Santa Sede e Onu contrari all'escalation militare. I morti del conflitto: 93mila persone, delle quali l'80% uomini. Ma vi sono anche 1700 bambini sotto i 10 anni.

    16/11/2016 08:54:00 SIRIA - STATI UNITI - RUSSIA
    Conflitto siriano: per Assad, Trump è un “alleato” nella lotta al terrorismo

    In campagna elettorale il neo presidente Usa aveva definito una “pazzia” la campagna contro Damasco. Il leader siriano invita alla “cautela” nel “giudicare” le scelte di Trump. Ma restano i “dubbi” sul fatto che possa “mantenere” le promesse. Mosca e Damasco riprendono i bombardamenti ad Aleppo. 

     





    In evidenza

    CINA-VATICANO
    I nuovi regolamenti religiosi: annientare le comunità sotterranee, soffocare le comunità ufficiali

    Bernardo Cervellera

    Pochi articoli aggiunti rispetto alle bozze. Le religioni viste non come “l’oppio”, ma “la peste” dei popoli. Controllo spasmodico di tutti i livelli del potere politico verso le religioni ufficiali. Multe elevatissime per i membri delle comunità non ufficiali. Sequestro e incameramento dei “siti illegali” da parte dello Stato. Espulsione dalle scuole per attività di “proselitismo”.


    CINA-VATICANO
    Mons. Pietro Shao Zhumin sotto controllo in un ospedale di Pechino

    Bernardo Cervellera

    È stato sottoposto a un’operazione a un orecchio. Gli è stato vietato di partecipare ai funerali di un anziano testimone della fede, p. Giovanni Wang, che ha subito 12 anni di lager. Anche il segretario dl vescovo è stato sequestrato per impedirgli di partecipare ai funerali di p. Wang.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®