25/11/2020, 14.40
THAILANDIA
Invia ad un amico

Bangkok, migliaia di manifestanti democratici protestano contro il re (VIDEO)

Si sono radunati davanti alla principale banca d’investimento del Paese, controllata dal monarca. Evitati scontri con la polizia e gruppi lealisti. I dimostranti chiedono limiti al potere politico e alla dotazione economica del sovrano. Indagati per “lesa maestà” una decina di leader anti-governativi.

Bangkok (AsiaNews) – Migliaia di manifestanti pro-democrazia si sono radunati nel pomeriggio davanti alla sede della principale banca d’investimento del Paese. La Siam Commercial Bank (Scb) è controllata del re Maha Vajiralongkorn, finito nel mirino dei giovani dimostranti per il suo ruolo politico e la sua dotazione economica, ritenuti eccessivi in una monarchia costituzionale come quella thailandese.

Per evitare scontri con la polizia e gruppi lealisti, gli organizzatori delle proteste hanno abbandonato l’idea originaria di riunirsi vicino all’agenzia che gestisce i beni della corona.

Da mesi il movimento democratico chiede anche le dimissioni del premier “golpista” Prayuth Chan-ocha e il varo di una Costituzione democratica. Per fermare l’ondata di proteste, le autorità sono tornate a usare l’accusa di “lesa maestà”. L’attacco al monarca è considerato un fatto epocale in Thailandia: egli è visto come una figura sacra, e le offese nei suoi confronti sono punite con il carcere fino a 15 anni.

Una decina di leader anti-governativi sono indagati per aver diffamato Vajiralongkorn. Tra loro anche l’attivista per i diritti umani Anon Nampa, che ha arringato la folla nei pressi della Scb.

 

(Immagini Bangkok Post)

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Scagionato il premier Prayuth. Come ex generale può abitare in una casa offerta dall’esercito
02/12/2020 14:50
Bangkok, il reato di 'lesa maestà' per fermare i manifestanti pro-democrazia
25/11/2020 09:00
La monarchia thai, il ‘playboy’ Rama X e lo scontro fra lealisti e riformisti
14/10/2020 09:31
Bangkok, studenti pro-democrazia: via il premier golpista e riforma della monarchia
21/09/2020 11:44
Bangkok, proteste anti-governative: attese domani 100mila persone
18/09/2020 14:29