04/09/2017, 12.37
FILIPPINE
Invia ad un amico

Card. Tagle nella Giornata per il Creato: Vivete un vita semplice, proteggete la terra

A Manila, la “Walk for Creation” ha radunato oltre 2mila persone. “Includere la cura del creato nella santità”. La manifestazione ha segnato per l’arcidiocesi anche l’inizio del “Tempo per il Creato”. Mons. Socrates Villegas: “Proteggiamo la creazione di Dio e la Sua creazione ci proteggerà”.

Manila (AsiaNews) – “Tutte le persone di buona volontà preghino per e con la creazione, si incoraggino a vicenda a vivere secondo stili di vita semplici, a prendersi cura e proteggere la terra”. È il messaggio che il card. Luis Antonio Gokim Tagle, arcivescovo di Manila, ha rivolto ai partecipanti alle celebrazioni per la Giornata mondiale di preghiera per la cura del creato, voluta da papa Francesco ogni primo settembre (memoria ortodossa della divina creazione).

Il Global Catholic Climate Movement (Gccm) delle Filippine, con la partecipazione della Conferenza episcopale (Cbcp) e diverse associazioni ed istituzioni cattoliche, ha organizzato la “Walk for Creation”, evento che ha radunato al Luneta Park di Manila oltre 2mila persone. La manifestazione ha segnato per l’arcidiocesi anche l’inizio del “Tempo per il Creato”, mese di osservanza proposto dalla Terza Assemblea Ecumenica Europea (Sibiu, 2007) che si concluderà il 4 ottobre, festa di S. Francesco d’Assisi. L'iniziativa annuale sarà caratterizzata da una serie di iniziative per promuovere la tutela dell’ambiente nelle parrocchie e nelle comunità.

Alla messa d’inizio della manifestazione, il card. Tagle ha sottolineato che l'essere umano è inseparabile dall'ambiente. L’arcivescovo ha ribadito che molte delle crisi ambientali che il mondo si trova ad affrontare oggi sarebbero evitabili, se le persone fossero a conoscenza delle conseguenze delle loro azioni. Di fronte al “cattivo uso della creazione”, il cardinale ha sottolineato che i cristiani sono chiamati alla santità nel prendersi cura di tutti gli esseri viventi. “Penso che parte della nostra missione, oggi e nei prossimi anni, è quella di includere con più consapevolezza la cura del creato come parte della santità”, ha detto il cardinale nella sua omelia.

La Conferenza episcopale delle Filippine ha invitato tutti a prodigarsi per la tutela dell'ambiente, che è anche legata all'alleviamento delle sofferenze dei poveri. Mons. Socrates Villegas, arcivescovo di Lingayen-Dagupan e presidente della Cbcp, ha affermato: “Prendiamoci cura della terra, perché a beneficiarne non sarà solo l’ambiente, ma anche noi. Quello che facciamo all’ambiente, lo facciamo ai nostri fratelli e sorelle minori, e anche a Dio. Proteggiamo la creazione di Dio e la Sua creazione ci proteggerà”.

P. John Leyton, di Gccm Filippine, ha dichiarato ad AsiaNews: “Miriamo a promuovere il primo settembre come un'occasione significativa per la preghiera, la riflessione, la conversione e l'adozione di stili di vita adeguati, come enunciato da papa Francesco in risposta alla crisi ecologica che ci affligge. È nostra speranza che questa iniziativa porti unità, ispirazione, e rinnovi l’impegno della gente nel rispondere al grido di dolore della Terra e dei poveri”.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
I vescovi filippini: ‘Guerra a Marawi, mai più! Guerra a Marawi, non più!’
11/07/2017 12:43
Il card. Tagle contro la guerra alle droghe di Duterte: ‘Stop allo spreco di vite umane’
21/08/2017 10:25
Card. Gracias: appello ad una conversione ecologica, nella Giornata per la cura del creato
01/09/2017 08:51
Giornata della Gioventù asiatica: i giovani filippini alla scoperta del mondo interreligioso
06/07/2017 12:10
Chiesa indiana: il 12 novembre la ‘Domenica per la liberazione dei dalit’ (Video)
10/11/2017 11:16