13/12/2006, 00.00
VATICANO – ISRAELE
Invia ad un amico

Clima “cordiale” alla Commissione mista Santa Sede - Israele

di Arieh Cohen
Le parti parlano di progresso nei colloqui e si danno appuntamento al 29 gennaio prossimo.

Gerusalemme (AsiaNews) – La Commissione di lavoro bilaterale permanente Santa Sede – Israele si è incontrata questa mattina presso il ministero israeliano degli Esteri.

Alla fine dell’incontro, che si è svolto “in un’atmosfera di grande cordialità”, le delegazioni hanno approvato un comunicato congiunto in cui parlano di “progresso” nei colloqui, esprimono “un impegno comune per velocizzare i negoziati” e fissano il prossimo incontro per il 29 gennaio del 2007

I negoziati mirano a concludere l'Accordo detto “economico”, richiesto dall'Accordo fondamentale del 1993, per tutelare lo statuto fiscale della Chiesa in Israele e salvaguardare i luoghi santi ed altre proprietà ecclesiastiche.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Gli Accordi Santa Sede – Israele sono elementi di diritto internazionale
13/12/2006
Cordialità e segnali di reciproca fiducia tra Stato ebraico e Vaticano
17/04/2008
Santa Sede-Israele, riprendono i negoziati con qualche fatica
13/12/2006
Ospedali cattolici e malati terminali braccati dal fisco israeliano
11/10/2004
"Progresso" nei negoziati fra Santa Sede – Israele
24/11/2005