04/04/2019, 15.24
BANGLADESH
Invia ad un amico

Dhaka, prima torta di compleanno per 3.500 bambini

La festa era organizzata da World Vision Bangladesh, una Ong cristiana che opera in favore dei minori svantaggiati. A tutti i bambini, di varie età, è stata distribuita una fetta di dolce, regali e caramelle.

Dhaka (AsiaNews/Agenzie) – Per la prima volta nella loro vita, 3.500 bambini poveri del Bangladesh hanno spento le candeline di compleanno. È accaduto ieri a Kotalipara, nel distretto di Gopalganj (suddivisione di Dhaka). La festa è stata organizzata da World Vision Bangladesh, una Ong cristiana che opera in favore dei minori svantaggiati.

I festeggiamenti si sono svolti nell’auditorium del Consiglio distrettuale e fanno parte del programma “Posso prevenire gli abusi sui minori”. A tutti i bambini, di varie età, è stata distribuita una fetta di dolce, regali e caramelle. Una di loro, Arpita Roy, dice di essere contentissima della festa. La piccola racconta al Dhaka Tribune: “L’auditorium era addobbato in maniera splendida e siamo stati trattati bene. Nessuno di noi aveva mai avuto una festa di compleanno. È stato molto importante partecipare oggi”.

World Vision è un’organizzazione umanitaria cristiana nata negli anni ’50 negli Stati Uniti su iniziativa del rev. Robert Pierce. Tra le più importanti Ong a livello mondiale che si occupa di adozione a distanza, oggi è presente in circa 100 Paesi dove lavora per il benessere dei più piccoli e delle loro famiglie.

In Bangladesh i volontari hanno iniziato a operare nel 1970, quanto il Paese non era ancora indipendente ed era conosciuto con il nome di Pakistan orientale. Oggi l’associazione ha 80 sedi in 31 distretti su tutto il territorio e serve cinque milioni di persone. Il suo unico criterio è il servizio in favore dei poveri, senza discriminazione di religione, etnia o genere. Si avvale della collaborazione di chiunque sia disposto a seguire tale criterio.

Nazrul Islam, membro del Consiglio distrettuale, ha inaugurato la cerimonia dicendo: “Questi bambini vivono nella povertà estrema. Siamo felici di festeggiarli. La cerimonia è stata animata dal loro stesso entusiasmo”. Rivolgendosi ai bambini, Sylvia Daisy, coordinatrice del Kotalipara Advanced Project della Ong cristiana, ha detto: “Voi siete il nostro futuro. Se sarete alla guida del Paese, esso prospererà verso l’uguaglianza. Questo è un piccolo evento per motivarvi. Speriamo che un giorno, da grandi, possiate far sviluppare il Paese grazie alla vostra conoscenza e alla raffinata intelligenza”.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Bangladesh, la Pasqua torna festa nazionale
19/04/2019 11:54
Mirpur, la parrocchia ‘dei migranti’ Maria Regina degli Apostoli
14/11/2018 14:10
Mirpur, 25 anni della parrocchia di Maria Regina degli Apostoli (Foto e Video)
11/05/2018 13:36
Ong cristiana americana “sotto controllo”: a rischio migliaia di bambini poveri. E l’India ci ripensa
09/12/2016 12:55
Lima Chisim, prima donna sergente cristiana del Bangladesh (Video)
17/02/2018 09:18