01/04/2019, 10.48
TURCHIA
Invia ad un amico

Erdogan perde Ankara e forse anche Istanbul

Non vi sono ancora risultati definitivi. Nelle tre grandi città Ankara, Istanbul e Izmir il vincitore sembra essere il partito kemalista Chp. A Istanbul il candidato del Chp conduce con 27mila voti in più. Ma occorre ricontare le schede di 84 seggi.

Istanbul (AsiaNews) – Il partito del presidente Recep Tayyip Erdogan ha subito un duro colpo alle elezioni amministrative tenutesi ieri. Secondo calcoli non ancora conclusi e le rivelazioni dei media locali, l’Akp avrebbe perso nella capitale Ankara e starebbe perdendo anche ad Istanbul.

Il vincitore in entrambi i casi sarebbe il partito kemalista Chp. Anche Izmir, terza città del Paese, sarebbe passato al Chp.

Per Istanbul, finora tutti e due i partiti si contendono la vittoria. Stamane, Sadi Güven, presidente del Consiglio supremo per le elezioni, ha dichiarato che per ora il candidato del Chp, Ekrem İmamoğlu, è avanti nello spoglio delle schede per quasi 28mila voti. Ma ha anche detto che si dovranno ricontare le schede in 84 seggi a causa di contestazioni.

Le sconfitte dell’Akp segnano un giro di boa nella storia del partito, che ha continuato a vincere ogni elezione dal 2002. Gli analisti indicano i problemi economici del Paese come la causa della disaffezione dell’elettorato verso il presidente e il suo partito. La Turchia è scivolata nella recessione e l’inflazione ha raggiunto il 20%, con un’alta percentuale di disoccupazione.

Erdogan, che ha condotto una campagna elettorale senza quartiere puntando sul “terrorismo” degli avversari e sulla “sicurezza”, ha già promesso che la Turchia metterà in atto da subito un “forte programma economico”.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Imamoglu denuncia le ‘menzogne’ del partito di Erdogan sulle elezioni di Istanbul
24/05/2019 11:04
Crollo di Erdogan nelle grandi città
02/04/2019 08:32
Elezioni amministrative: Erdogan punta su nazionalismo e sicurezza
30/03/2019 08:00
Istanbul: folla in festa per l’insediamento del neo-sindaco, che ha sconfitto Erdogan
28/06/2019 08:44
Istanbul, da metropoli economica a locomotiva della trasformazione democratica (SCHEDA)
24/06/2019 12:05