18/07/2016, 12.30
VIETNAM - CINA
Invia ad un amico

Hanoi, decine di attivisti arrestati per aver protestato contro l’imperialismo cinese nei mari

di Thanh Nhan

Patrioti e nazionalisti hanno manifestato nella capitale e a Ho Chi Minh City. I dimostranti contro Pechino, che non vuole rispettare la sentenza sui territori contesi nel mar Cinese meridionale. Hanoi teme che le dimostrazioni possano assumere una deriva anti-governativa. Tv vietnamita cancella una serie cinese: gli attori hanno firmato una petizione pro Pechino sui mari. 

 

Hanoi (AsiaNews) - Le forze di sicurezza vietnamite hanno arrestato decine di attivisti per aver indetto manifestazioni di piazza anti-cinesi nella capitale e a Ho Chi Minh City, metropoli del sud del Paese. Dietro le proteste promosse ieri da gruppi nazionalisti e patrioti vietnamiti, la decisione di Pechino di non rispettare la sentenza della Corte permanente di arbitrato (Cpa) sulla Legge del Mare. Le autorità di Hanoi temono che le dimostrazioni contro la Cina possano sfociare in movimento di protesta contro il governo comunista vietnamita, pur sempre legato a doppio filo con il fratello maggiore cinese. 

La scorsa settimana i giudici del tribunale dell’Aja hanno stabilito che la Cina “non ha alcun diritto” di sovranità sui territori contesi dell’Asia-Pacifico. Tuttavia, i vertici di Pechino hanno annunciato a più riprese di non voler rispettare la sentenza sull’arbitrato promosso dalle Filippine, perché emessa da un tribunale “fallito”

Da qui la decisione di attivisti e gruppi nazionalisti del Vietnam di lanciare manifestazioni di protesta contro la Cina. Ieri in diversi punti di Hanoi si sono tenute dimostrazioni, represse con la forza dalle autorità. Decine di poliziotti in borghese hanno pattugliato le vie della capitale, pronte a intervenire in caso di assembramento. 

In mattinata almeno 30 attivisti che si erano riuniti nei pressi del lago di Hoan Kiem, teatro in passato di numerose manifestazioni, sono stati caricati a forza a bordo di bus e auto. Alcuni di loro urlavano “Abbasso la Cina” durante l’arresto. 

Qualche ora più tardi altri nove arrivisti sono stati prelevati mentre manifestavano davanti all’ambasciata delle Filippine. Uno di essi brandiva un cartello con la scritta “Grazie Filippine. Avete un governo coraggioso”. 

In passato gruppi nazionalisti vietnamiti e semplici cittadini sono scesi in piazza per protestare contro la politica “imperialista” di Pechino nei mari della regione. Il governo di Hanoi ha represso a più riprese le manifestazioni, pur contrastando le mire cinesi sulla regione e sollevando proteste internazionali per le installazioni missilistiche sugli atolli contesi.
Intanto i responsabili di un’emittente televisiva della provincia di Bình Thuận hanno deciso di sospendere una popolare serie tv, perché i suoi attori hanno espresso pubblico sostegno alle posizioni di Pechino sul mar Cinese meridionale. La serie tv “New Port of Tianjin”, di produzione cinese, è stata interrotta il 6 luglio scorso dopo aver trasmesso 20 delle 40 puntate in programma.
Đặng K., vice-direttore dell’emittente, conferma che i due attori protagonisti e altre persone del cast “hanno firmato una petizione a sostegno del governo cinese” in aperto contrasto con “la decisione del Cpa. Gli attori e le attrici che sostengono la posizione della Cina, afferma la responsabile della tv della provincia di Bình Thuận, “hanno tutto il diritto di amare il loro Paese” così come “noi abbiamo il diritto e la volontà di proteggere il nostro”.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Mar Cinese meridionale: Hanoi soddisfatta per la sentenza contraria a Pechino
14/07/2016 11:13
Manila rifiuta la proposta di Pechino di “ignorare” la sentenza dell’Aja sul Mar Cinese meridionale
19/07/2016 08:55
Manila: Pechino deve rispettare l’arbitrato sul mar Cinese meridionale
14/07/2016 08:55
Mar Cinese meridionale, ira di Pechino per la sentenza dell’Aja: "È un tribunale fallito”
13/07/2016 08:52
Isole contese, infondate le rivendicazioni territoriali di Pechino nel mar Cinese meridionale
12/07/2016 13:18