07/04/2015, 00.00
HONG KONG – CINA – ITALIA
Invia ad un amico

Hong Kong, tornano nella cattedrale le ceneri di due vescovi Pime

I resti mortali di mons. Piazzoli e mons. Bianchi sono stati interrati nella Cattedrale dell’Immacolata Concezione. Presenti alla cerimonia il card. Tong, il card. Zen, i tre ausiliari e decine di sacerdoti e diaconi locali. Davanti ai fedeli, il vescovo ricorda l’enorme contributo dei due presuli missionari alla crescita della Chiesa del territorio e l’impegno per quella della Cina continentale.

Hong Kong (AsiaNews/SE) – Le ceneri di due defunti vescovi di Hong Kong, mons. Luigi Piazzoli e mons. Lorenzo Bianchi, sono state interrate nel colombario davanti alla cappella missionaria della cattedrale dell’Immacolata concezione. I resti mortali dei due – entrambi missionari del Pontificio Istituto Missioni Estere (Pime) – sono stati trasportati dall’Italia lo scorso febbraio 2015, grazie all’assistenza dei membri dell’Istituto.

Insieme a loro nel sacrario vi sono già le urne funerarie dei defunti Vicari apostolici e vescovi di Hong Kong: mons. Giovanni Timoleone Raimondi (Missioni Estere di Milano, poi divenuto Pime); mons. Luigi Pozzoni (Pime); mons. Enrico Valtorta (Pime); mons. Francesco Hsu Chen-ping e mons. Pietro Lei Wang-kei. Tutti sono stati interrati nel 2009.

La cerimonia si è svolta lo scorso 25 marzo ed è stata celebrata dal vescovo attuale, card. John Tong Hon. Insieme a lui l’emerito, card. Joseph Zen Ze-kiun, e gli ausiliari mons. Michael Yeung Ming-cheung, mons. Joseph Ha Chi-shing e mons. Stephen Lee Bun-san. Presenti il Superiore regionale del Pime, p. Franco Cumbo,e il suo vice p. Luigi Bonalumi, insieme a circa 50 fra sacerdoti e diaconi del Territorio. Anche tanti fedeli hanno voluto assistere.

Il card. Tong ha voluto ricordare l’enorme contributo che i due defunti presuli hanno dato alla Chiesa cinese, sottolineando come le sue priorità pastorali– evangelizzazione, promozione delle vocazioni, cura dei cattolici non cinesi e impegno a essere una “Chiesa-ponte” per la Cina continentale – siano state ispirate dalla testimonianza fornita da mons. Piazzoli e mons. Bianchi.

Nei periodi in cui hanno guidato la diocesi di Hong Kong si sono registrati un aumento sostanziale nel numero dei cattolici e in quello delle vocazioni locali sia al sacerdozio che alla vita religiosa. Inoltre, sono arrivate diverse congregazioni religiose che si sono messe al servizio della città e hanno dato un enorme contributo alla missione evangelizzatrice della Chiesa.

Il card. Tong ha aggiunto che entrambi i vescovi – e in modo particolare mons. Bianchi – hanno aiutato moltissime persone in difficoltà, con una cura particolare per i lavoratori migranti. Sono stati sempre disponibili ad aiutare la Cina continentale, esprimendo preoccupazione per la Chiesa del luogo anche dopo essere stati costretti ad abbandonarla. Ogni giorno, ha concluso il card. Tong, mons. Bianchi ha pregato per la Cina e per Hong Kong, anche dopo il suo rientro in Italia.

Mons. Piazzoli nasce ad Alzano il 12 maggio del 1845. Entra nel Seminario lombardo per le Missioni estere (che poi diverrà il Pime) nel 1868, e arriva ad Hong Kong nel 1869. Nominato Vicario apostolico l’11 gennaio 1895, viene ordinato vescovo il 19 maggio dello stesso anno. A causa di problemi di  salute torna in Italia nell’agosto del 1904: qui morirà il 26 dicembre dello stesso anno.

Nato a Brescia il primo aprile 1899, mons. Bianchi entra nel Pime e viene ordinato sacerdote il 22 settembre 1922. Un anno dopo arriva  Hong Kong: qui viene nominato vescovo coadiutore di mons. Enrico Valtorta nel 1949 (il vescovo morirà il 3 settembre 1951). Tuttavia mons. Bianchi non potrà installarsi in maniera formale fino al 26 ottobre del 1952, quando viene rilasciato dalle carceri della Cina continentale. Torna in Italia nel 1969: gli succede mons. Hsu, il primo vescovo cinese di Hong Kong. Mons. Bianchi muore il 13 febbraio 1983. 

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Un ricordo di p. Giuseppe Burghignoli, eroe della missione ad Hong Kong e in Cina
30/04/2012
P. Raffaele Maglioni, il contributo all’archeologia e alla storia della Cina
03/12/2009
P. Gheddo: Ho visto la risurrezione della Chiesa in Cina
27/09/2016 11:03
Natale a Hong Kong, scoprendo Gesù Cristo, "aumenta il desiderio di una vita vera"
16/12/2014
Tombe dissacrate al cimitero cattolico di Happy Valley
20/02/2010