22 Febbraio 2018
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est
  •    - Cina
  •    - Corea del Nord
  •    - Corea del Sud
  •    - Giappone
  •    - Hong Kong
  •    - Macao
  •    - Taiwan


  • » 08/02/2018, 11.08

    TAIWAN

    Hualien, sale a nove il numero delle vittime del sisma. Il cordoglio di papa Francesco



    Rinvenuti i corpi di tre turiste cinesi. I feriti sono 267 e 58 i dispersi. I soccorsi cercano di salvare le persone intrappolate, rallentati dalle scosse d’assestamento. La più forte ieri notte è stata di magnitudo 5.7. Taipei declina la proposta di soccorso di Pechino.

    Taipei (AsiaNews/Agenzie) – “Solidarietà a tutti quelli che sono stati colpiti dai terremoti a Taiwan questi ultimi giorni”, preghiera per le vittime e incoraggiamento ai soccorritori. È quanto esprime papa Francesco nel telegramma di cordoglio inviato ieri dal segretario di Stato, card. Pietro Parolin, al vescovo di Hualien, mons. Philip Huang Chao-ming.

    Di seguito il testo completo del messaggio del pontefice: “Sua Santità papa Francesco desidera esprimere la sua solidarietà a tutti quelli che sono stati colpiti dai terremoti a Taiwan questi ultimi giorni, e porge l’assicurazione delle sue preghiere per quanti coloro hanno perso la propria vita e per quelli che sono rimasti feriti. Mentre incoraggia le autorità civili e il personale d’emergenza impegnato nei soccorsi, Sua Santità invoca su tutta la popolazione taiwanese le divine benedizioni di forza e pace”.

    Sale intanto a nove il numero delle vittime, con il rinvenimento dei cadaveri di tre turiste cinesi in una stanza del motel Beautiful Stay. Ieri, un’altra cittadina della Cina continentale è morta in ospedale a causa delle ferite riportate. Al momento si contano 267 feriti e 58 dispersi. I soccorsi hanno subito rallentamenti a causa delle scosse di assestamento, la più forte delle quali si è registrata alle 23.21 di ieri, con una magnitudo di 5.7.

    Il motel dove sono stati ritrovati i corpi si trovava al primo piano dell’edificio di 12 piani “Yun Men Tsui Ti”, che ora pende pericolosamente su un lato (foto n.2). La struttura ha resistito alla scossa, ma il terreno sotto di essa ha ceduto. I soccorsi sono impegnati a trarre in salvo le persone intrappolate all’interno.

    Al presente, l’elettricità è stata ripristinata in tutte le aree colpite, mentre sono ancora 31mila le famiglie senza acqua corrente.

    Pechino ha offerto a Taipei di inviare in aiuto una squadra di soccorso. Le autorità taiwanesi apprezzano “profondamente” la proposta, ma hanno declinato l’offerta, dato che le forze d’intervento del Paese sono sufficienti. 

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    07/02/2018 08:28:00 TAIWAN
    Terremoto a Hualien: quattro morti e centinaia di feriti

    La scossa di magnitudo 6,4 ha colpito l’isola alle 23.50. Danni e crolli a strade, ponti ed edifici. Mancano all’appello 140 dispersi.



    01/12/2017 08:59:00 IRAN
    Iran, nuovo terremoto di magnitudo 6: soccorsi in azione

    Il sisma si è sviluppato 58km a nord-est di Kerman alle 6.32 ora locale. Dieci minuti più tardi si è registrata una seconda scossa di magnitudo 5. Nell’area vivono oltre 800mila persone. Al momento non si hanno notizie di gravi danni o di vittime. Fonti locali: Distruzioni in numerosi villaggi. 

     



    05/06/2006 INDONESIA
    Java: il terremoto costringe a ripartire da zero

    AsiaNews visita le aree più colpite dal terremoto del 27 maggio a Java: Wedi, Gantiwarno e Bayat nella reggenza di Klaten. Le storie dei sopravvissuti: chi cerca tra le macerie gli ultimi oggetti di valore, chi è paralizzato dal terrore. La tragedia provoca fenomeni sconosciuti alla zona: accattonaggio e traffico automobilistico.



    04/04/2006 INDONESIA
    Nias, un disastro dimenticato

    A una anno dal terremoto che sconvolse l'isola indonesiana, gli abitanti denunciano: mancano ancora  scuole, case, strade e ponti. Gli sfollati vivono in capanne costruite con i propri risparmi. Le responsabilità di Ong e dell'Agenzia governativa per la ricostruzione.



    21/10/2009 INDONESIA
    Padang: il terremoto distrugge l’economia, a rischio 200 mila lavoratori
    Il governo ha disposto lo stanziamento di circa 700 milioni di dollari per la ricostruzione, ma chiede “collaborazione” alle autorità locali. In ginocchio il settore del turismo, causato dal crollo di hotel, negozi e centri commerciali. Presidente della Camera di commercio auspica che il terremoto venga dichiarato “disastro nazionale”.



    In evidenza

    BANGLADESH
    Snehonir, la ‘Casa della Tenerezza’ per disabili (Foto)



    La struttura nasce 25 anni fa dall’opera delle suore Shanti Rani e dei missionari Pime. A Rajshahi accoglie disabili mentali e fisici, sordomuti, ciechi, orfani, poveri, abbandonati. “Il principio-guida è avviarli alla vita”.


    COREA
    L’abbraccio delle atlete della Corea unita, sconfitte in gara, ma ‘prime’ nella storia



    Oggi hanno perso l’ultima partita conto la Svezia e sono finite al settimo posto. Le lacrime per l’imminente separazione. L’orgoglio della coach canadese: “I politici hanno preso la decisione esecutiva. Le nostre giocatrici e il nostro staff sono quelli che l'hanno fatta funzionare”. Atleta sudcoreana: spero che il nostro Paese sia fiero di noi: era una cosa più grande dell’hockey.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

     









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®