02/11/2013, 00.00
EGITTO-ISLAM
Invia ad un amico

Il Cairo, violenze dei Fratelli musulmani contro la chiesa della Vergine Maria a Zaytoun

Un corteo di islamisti ha strappato striscioni e scritto sui muri frasi offensive verso il patriarca, i copti, le Forze armate. Fermati nel tentativo di fare irruzione nell'edificio. La chiesa è meta di pellegrinaggio per cristiani e musulmani per un'apparizione della Madonna

Il Cairo (AsiaNews/ Agenzie) - Ancora attacchi contro le chiese in Egitto: ieri un corteo di studenti vicini ai Fratelli Musulmani ha attaccato la chiesa della Vergine Maria a Zaytoun, nella parte orientale del Cairo, famosa perché ricorda un'apparizione della Madonna. Il gruppo - che proveniva dalla preghiera nella moschea vicina - si è scontrato con alcuni giovani cristiani, che hanno impedito agli islamisti di fare irruzione nell'edificio. Grazie all'intervento di alcuni passanti, che hanno calmato la rissa, si sono evitati episodi di violenza più gravi, ma la situazione resta tesa. Lo scorso 20 ottobre 5 persone sono morte in un attacco contro la chiesa della Vergine Maria di Al-Warraq.

La violenza a Zaytoun è registrata in un video pubblicato su internet. Nel filmato il corteo degli islamisti si dirige verso l'edificio religioso, lanciando slogan contro il patriarca copto-ortodosso Tawadros . Una volta sul sagrato, strappano uno striscione posto sulla facciata della chiesa e imbrattano la facciata con scritte offensive contro il patriarca, i copti e le Forze armate.

Fonti locali affermano che ogni venerdì dopo la preghiera di mezzogiorno, gli islamisti passano sempre davanti alla chiesa lanciando insulti e slogan anticristiani. Per evitare problemi i cristiani sbarrano le porte dell'edificio. Vicino alla chiesa vi è la moschea el-Aziz Bellah, i cui fedeli militano fra le fila dei Fratelli Musulmani. Ieri, la polizia del distretto di Zaytoun ha arrestato un uomo che nascondeva nella sua abitazione ben 108mila manifesti con insulti contro i cristiani e l'esercito. 

Come la chiesa della Vergine Maria di al-Waaraq anche quella di Zaytoun è famosa in tutto l'Egitto per un miracolo: il 2 giugno 1968 la Madonna è apparsa sulla cupola. Da subito, il luogo è divenuto meta di pellegrinaggi per cristiani e musulmani.

 

 

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Inizia il processo contro l'ex presidente Mohamed Morsi
04/11/2013
Cristiani e musulmani pellegrini a Mariamabad, la città di Maria
12/08/2004
Al santuario mariano di La Vang aperto un nuovo edificio per i pellegrini
10/08/2005
Nostra Signora del Riscatto centro nazionale di pelleginaggi in Kerala
15/09/2004
Giovane musulmano: Solo con i cristiani riscostruiremo l'Egitto
21/08/2013