02/11/2020, 10.34
PAKISTAN
Invia ad un amico

Il Minority Women Forum chiede rispetto per i bambini delle minoranze

di Shafique Khokhar

Il MWF avanza alcune richieste al governo, a partire dalla attuazione rigorosa e imparziale della legge sulla limitazione del matrimonio di ragazze minorenni appartenenti alle minoranze religiose.

Lahore (AsiaNews) - Il Minority Women Forum (MWF)* ha rilasciato oggi, 2 novembre la sua prima dichiarazione per il caso Arzoo. Il MWF condanna fermamente l'atroce pratica dei matrimoni di ragazze minorenni appartenenti a minoranze religiose in Pakistan con il pretesto di cambiare religione e contrarre il matrimonio di loro scelta. Come previsto dal Child Marriage Restraint Act, ciò equivale a uno stupro legale.

Il caso di Arzoo Raja, ancora una volta, richiama la nostra attenzione sulle molteplici vulnerabilità delle ragazze minorenni di minoranze religiose originate da divisioni sociali basate su classe, casta, religione e genere. Vari studi mostrano le conseguenze disastrose dei matrimoni dei minorenni sulla salute della madre e del bambino e privano le bambine del diritto all'istruzione.

Pur rispettando il diritto alla conversione a qualsiasi fede, esortiamo le autorità interessate a esaminare il modello delle conversioni religiose seguite dai matrimoni di minorenni. Se non viene intrapresa alcuna azione contro tali pratiche dilaganti, allora tali incidenti contribuiranno fortemente alla diffusione di divisioni sociali, distanze e disarmonia tra comunità di fedi diverse. Aderendo al Child Marriage Restraint Act 1929, tali matrimoni di ragazze minorenni devono essere invalidati.

Chiediamo al governo di;

1. Garantire un'attuazione rigorosa e imparziale della legge sulla limitazione del matrimonio di ragazze minorenni appartenenti alle minoranze religiose in Pakistan.

2. Attuare misure legali e politiche globali a livello nazionale e provinciale per fermare le conversioni forzate e i successivi matrimoni di ragazze minorenni e per garantire che qualsiasi conversione religiosa sia fatta senza alcuna pressione e con libero arbitrio.

3. Introdurre misure globali contro la discriminazione, iniziative legislative, politiche e amministrative per proteggere e promuovere i diritti umani delle minoranze religiose, in particolare delle minoranze donne e ragazze che spesso diventano vittime di rapimenti, stupri, conversioni religiose forzate e matrimoni minorenni.

* MWF è un gruppo guidato da donne minoritarie formato per difendere i diritti delle donne e delle ragazze minoritarie. @MinorityWomenPK

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Ha il ciclo, si può sposare: giudice dà ragione ai rapitori di Huma Younus. Legale: vergogna
05/02/2020 15:47
I cattolici di tutto il mondo aiutino Huma Younus: l'appello del suo legale
15/01/2020 16:02
Punjab, rapita e stuprata, ragazza cristiana riesce a fuggire e chiede protezione (VIDEO)
27/11/2020 11:46
Karachi, la corte annulla il matrimonio di Arzoo: ha solo 14 anni
10/11/2020 12:02
Karachi: le dichiarazioni islamiche della 13enne Arzoo, frutto di un ‘lavaggio del cervello’ (VIDEO)
04/11/2020 11:29