22 Febbraio 2018
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  •    - Brunei
  •    - Cambogia
  •    - Filippine
  •    - Indonesia
  •    - Laos
  •    - Malaysia
  •    - Myanmar
  •    - Singapore
  •    - Tailandia
  •    - Timor Est
  •    - Vietnam
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 09/02/2006, 00.00

    INDONESIA

    Indonesia, cade l'ultima speranza per le tre cristiane accusate di proselitismo



    La Corte suprema respinge l'appello delle insegnanti condannate per aver convertito bambini musulmani. Organizzazione cristiana denuncia: contro di loro usate prove e testimoni falsi.

    Jakarta (AsiaNews/Icc) – La Corte suprema dell'Indonesia ha respinto l'appello delle tre insegnanti cristiane accusate di proselitismo. Era l'ultima speranza per le donne dopo che già a novembre scorso l'Alta corte di Bandung ha rifiutato un altro appello del loro legale.

    I giudici della Corte hanno confermato così per Rebbeca Loanita, Etty Pangesti e Ratna Mala Bangun la condanna a tre anni di detenzione. Lo riferisce l'organizzazione International Christian Concern (Icc), secondo la quale il verdetto è stato emesso il 7 febbraio.

    Le tre insegnanti tenevano una scuola domenicale nella loro comunità a Indramayu, West Java. Il  primo settembre 2005 sono state condannate per aver violato la Legge di tutela dell'infanzia del 2002. Il Consiglio indonesiano dei Mullah (Mui) le aveva accusate di aver cercato di convertire bambini musulmani al cristianesimo. Nessuno dei bambini che frequentavano la scuola, però, si è mai convertito. Tutti, inoltre, avevano il permesso dei genitori di parteciparvi.

    Secondo attivisti per i diritti umani, i giudizio è stato influenzato dalla continua presenza in aula di estremisti islamici. L'Icc, inoltre, denuncia che durante il processo l'accusa si è servita di prove false e che alcuni testimoni chiave non hanno potuto deporre di persona a causa delle minacce del Mui. A loro però sono state attribuite affermazioni manipolate ad arte,  usate come prove contro le tre donne.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    06/09/2005 INDONESIA
    Indonesia, condannate per proselitismo 3 donne cristiane

    Sono accusate di aver provato a convertire bambini musulmani. Il verdetto emesso dopo 4 mesi di continue minacce di estremisti islamici.



    06/04/2007 INDONESIA
    Accuse di proselitismo ai cristiani: danno 500 dollari ad ogni musulmano che si converte
    Autorità della provincia di West Java accusano la Pasudan Christian Church di fare proselitismo illegale; un incontro tra le due parti per spiegare la vicenda sarà ripetuto “prove alla mano” davanti alla polizia tra pochi giorni.

    09/09/2013 INDONESIA
    West Aceh, pastore protestante e quattro cristiani arrestati per proselitismo
    La polizia religiosa ha fermato i cinque per aver cercato di convertire i musulmani della zona. In realtà garantivano istruzione e corsi di recupero. Nemmeno il responsabile dell’Ufficio degli Affari religiosi è sicuro delle accuse. Nella provincia vige la legge islamica e già in passato cristiani protestanti sono stati imprigionati per vicende analoghe.

    06/03/2012 INDONESIA
    Papua, con cibo e sigarette, mercanti musulmani convertono i cristiani all’islam
    Un numero sempre maggiore di tribali della provincia abbraccia la fede di Maometto. Per sacerdoti e missionari è difficile raggiungere comunità e villaggi remoti. Da Java e South Sulawesi, commercianti migranti musulmani si stabiliscono a Papua e, con il pretesto di beni e oggetti, attirano i nativi.

    15/09/2011 INDONESIA – STATI UNITI
    Estremisti indonesiani attaccano una famiglia americana accusata di proselitismo
    Solo l’intervento della polizia ha evitato conseguenze gravi per i genitori e i due figli piccoli. L’assalto è avvenuto nelle Sulawesi del Sud, dietro ordine di un leader radicale della zona. Da due settimane l’uomo lavorava come insegnante di inglese in una scuola protestante della zona.



    In evidenza

    BANGLADESH
    Snehonir, la ‘Casa della Tenerezza’ per disabili (Foto)



    La struttura nasce 25 anni fa dall’opera delle suore Shanti Rani e dei missionari Pime. A Rajshahi accoglie disabili mentali e fisici, sordomuti, ciechi, orfani, poveri, abbandonati. “Il principio-guida è avviarli alla vita”.


    COREA
    L’abbraccio delle atlete della Corea unita, sconfitte in gara, ma ‘prime’ nella storia



    Oggi hanno perso l’ultima partita conto la Svezia e sono finite al settimo posto. Le lacrime per l’imminente separazione. L’orgoglio della coach canadese: “I politici hanno preso la decisione esecutiva. Le nostre giocatrici e il nostro staff sono quelli che l'hanno fatta funzionare”. Atleta sudcoreana: spero che il nostro Paese sia fiero di noi: era una cosa più grande dell’hockey.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

     









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®