22/08/2005, 00.00
INDONESIA
Invia ad un amico

Jakarta annuncia un'amnistia per 2 mila ribelli di Aceh

La manovra è prevista nel trattato di pace firmato il 15 agosto dal governo e dal GAM. Anche coloro che sono detenuti a Java rientreranno ad Aceh.

Jakarta (AsiaNews/Agenzie) – Il governo indonesiano annuncerà questa settimana un'amnistia per 2 mila detenuti appartenenti al GAM (Movimento per Aceh libero). Il condono della pena è una delle clausole del trattato di pace firmato il 15 agosto dal governo e dai capi dei ribelli. La firma mette fine ad un conflitto che dura da oltre 29 anni.

Hamid Awaluddin, ministro indonesiano della Giustizia e dei Diritti umani e firmatario del trattato, dice: "Il numero di coloro che riceveranno l'amnistia è di circa 2 mila; 1.500 ad Aceh e Bengkulu e 500 a Java". Il ministro specifica che l'annuncio ufficiale verrà fatto dopo un incontro consultivo con il parlamento che dovrebbe tenersi mercoledì 24 nella capitale e spiega che tutti i detenuti incarcerati sull'isola di Java rientreranno ad Aceh.

Hafid Abbas, Direttore generale del ministero per la protezione dei diritti umani, dichiara che il rilascio avverrà domenica 28, qualunque sia l'esito della consultazione parlamentare. "Il rilascio – aggiunge – sarà graduale ma manterremo le promesse espresse nel Memorandum di intesa fra la Repubblica indonesiana ed il GAM sul rilascio dei detenuti".

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Finisce oggi la seconda fase del ritiro delle truppe da Aceh
24/10/2005
Soldati indonesiani cominciano il ritiro dalla provincia di Aceh
19/09/2005
Presidente indonesiano "ottimista" sui colloqui di pace con i ribelli di Aceh
03/06/2005
Aceh: revocato lo stato d'emergenza
18/05/2005
Aceh: entra in carica il nuovo governatore, ex leader separatista
08/02/2007