08/05/2020, 08.39
INDIA
Invia ad un amico

Nuova tragedia dei migranti: in 17 investiti da un treno nel sonno sui binari

di Nirmala Carvalho

L’incidente è avvenuto stamane alle 5.20. I migranti tornavano ai loro villaggi percorrendo oltre 800 km. Esausti, si sono messi a dormire lungo i binari. A causa del lockdown i migranti sono senza aiuti nelle città. Anche i trasporti sono bloccati.

Aurangabad (AsiaNews) – Almeno 17 lavoratori migranti sono stati uccisi e altri cinque sono stati feriti per un treno merci che li ha investiti lungo i binari ad Aurangabad (Maharashtra). L’incidente è avvenuto stamane verso le 5.20 del mattino. I feriti sono stati ricoverati all’ospedale di Aurangabad.

La polizia ha rivelato che i 17 uccisi erano migranti originari dei distretti di Shahdol ed Umaria (Madhya Pradesh). I migranti stavano tornando in Madhya Pradesh a piedi, seguendo la ferrovia, per un percorso di oltre 800 km. A causa del lockdown che dura nel Paese dal 24 marzo, milioni di lavoratori migranti sono rimasti bloccati nelle grandi città senza lavoro, senza paga e senza cibo. Per questo essi desiderano tornare ai loro villaggi d’origine. Il blocco quasi totale dei trasporti – a causa della quarantena - ha costretto molti di loro ad affrontare a piedi il ritorno a casa.

Il gruppo dei migranti uccisi stava camminando da Jalna a Bhusawal. Secondo la polizia, essi erano partiti da Jalna alle 19 di ieri sera. Dopo aver camminato per 36 km, esausti, si sono messi a riposare e poi a dormire sui binari, pensando che essendoci il blocco, nessun treno sarebbe passato.

Invece questa mattina, un treno merci, che trasportava cisterne vuote, è arrivato e ha investito i migranti. Secondo le autorità ferroviarie, il macchinista del treno ha cercato di frenare, ma è stato inutile.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Coronavirus e povertà: l’aiuto alle vedove e il grazie alla Madonna
14/05/2020 12:27
Card. Gracias: I migranti, la mia gente muore cercando di tornare a casa
11/05/2020 11:04
Si chiude il Sinodo Siro-malabarese: sostenere i nuovi poveri del Covid-19
22/08/2020 09:07
Oltre 350mila keralesi attendono di tornare a casa dopo il lockdown
02/05/2020 10:05
Kerala, il governo proibisce la distribuzione della comunione ai fedeli. Le Chiese prolungano la chiusura
08/06/2020 09:07