23 Maggio 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 30/07/2016, 12.13

    UCRAINA-RUSSIA-ORTODOSSI

    Poroshenko: solo il Patriarca Bartolomeo può aiutare la Chiesa ucraina a unirsi

    Nina Achmatova

    Nell’anniversario del Battesimo della Rus’, il leader di Kiev ribadisce l’appello del Parlamento per l’autocefalia della Chiesa ucraina. Le comunità cristiane ricarcano le divisioni politiche.

    Mosca (AsiaNews) - Il presidente ucraino Petro Poroshenko ha detto di contare sul Patriarca ecumenico di Costantinopoli Bartolomeo I  per la creazione di una Chiesa ortodossa ucraina indipendente dal Patriarcato di Mosca. “È l’unico che può aiutare gli ucraini ortodossi ad unirsi e regolare lo status canonico della Chiesa ucraina all’interno della struttura dell’ortodossia mondiale”, ha detto il leader di Kiev lo scorso 28 luglio, durante le celebrazioni per l’anniversario del Battesimo della Rus, la culla medievale dell’attuale Russia, Bielorussia e Ucraina. Poroshenko ha poi aggiunto che Costantinopoli istituirà una commissione per valutare l’appello, adottato a metà giugno dal parlamento di Kiev, a favore dell’autocefalia della Chiesa ortodossa ucraina.

    L’anniversario della cristianizzazione della Rus è stato anche occasione di tensioni nella capitale ucraina, dove il ministro dell'Interno, Arsen Avakov, ha imposto il contestato divieto di entrare in città a piedi per “motivi di sicurezza”. Sfidando le disposizioni delle autorità, migliaia di ortodossi, fedeli al Patriarcato di Mosca, hanno svolto la loro processione invece che a piedi in pullman, per poi riunirsi nel centro di Kiev per le celebrazioni. Secondo Avakov, nei giorni precedenti, lungo il tragitto previsto della processione erano stati trovati armi da taglio e fumogeni. I fedeli ortodossi legati alla Chiesa russa sono bollati dai nazionalisti ucraini come “agenti di Mosca”.

    L’Ucraina è uno dei Paesi più cristiani d'Europa. La sua tradizione è quella bizantino-ortodossa, ma molto frammentata: le tre grandi denominazioni rispondono a Mosca (Chiesa ortodossa ucraina-Patriarcato di Mosca), a Kiev (Chiesa ortodossa ucraina-Patriarcato di Kiev, non riconosciuta canonicamente) e a Costantinopoli (Chiesa ortodossa autocefala ucraina); esiste anche la Chiesa greco-cattolica ucraina, che risponde a Roma. Le distinzioni religiose si riflettono anche in ambito politico.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    28/01/2016 08:31:00 ORTODOSSI - RUSSIA
    Patriarca di Mosca: il Sinodo panortodosso si terrà a Creta

    La decisione dopo l’incontro dei capi delle Chiese autocefale ortodosse a Chambésy. Il Sinodo doveva tenersi a Istanbul, diventata ‘scomoda’ per i russi dopo lo scoppio delle tensioni con la Turchia per via del jet abbattuto al confine con la Siria.



    08/06/2016 11:37:00 LIBANO - ORTODOSSI
    Divisioni e contrasti fra le Chiese mettono a rischio il Sinodo panortodosso di Creta

    Antiochia ha chiesto di rinviare l’incontro per contrasti con la sede di Gerusalemme. Le Chiese bulgare e georgiana pensano al boicottaggio. Fra i punti controversi il matrimonio, le relazioni fra Chiesa ortodossa e il mondo contemporaneo e le relazioni con le altre confessioni cristiane. Lo sforzo di Bartolomeo I in direzione dell’unità.



    08/06/2016 08:14:00 RUSSIA-ORTODOSSI
    Concilio panortodosso, riunione d’urgenza del Sinodo patriarcale di Mosca per decidere la loro partecipazione

    Metropolita Hilarion: “sconvolti” dal rifiuto di Costantinopoli a un incontro straordinario preconciliare per risolvere le questioni sollevate dalle Chiese locali. “Le decisioni del Concilio devono essere prese con consenso unanime e questo non si può avere, se mancano alcune Chiese”.



    25/01/2016 10:46:00 ORTODOSSI
    Chambésy: pur con qualche lentezza, procede il cammino verso il Sinodo panortodosso del 2016

    L’incontro doveva svolgersi a Istanbul, ma la situazione politica della Turchia e le tensioni con la Russia hanno fatto spostare la riunione in Svizzera. Il Sinodo è fissato per la Pentecoste di quest’anno. Stilata l’agenda di 8 punti. Due punti non sono stati accettati: la diaspora ortodossa e la gerarchia fra le Chiese. L’invito a rappresentanti delle altre Chiese cristiane.



    18/07/2016 14:18:00 RUSSIA - ORTODOSSI
    La Chiesa ortodossa russa rifiuta ufficialmente il Concilio di Creta come pan-ortodosso

    Il Sinodo si è espresso contro lo status pan-ortodosso, ma riconosce come “evento importante” quanto avvenuto a Creta. Anche il Patriarcato di Antiochia prende le distanze e mette in chiaro di non ritenere vincolanti i documenti approvato al Concilio.





    In evidenza

    VATICANO
    Papa: Il 24 maggio, uniti ai fedeli in Cina nella festa della Madonna di Sheshan



    Al Regina Caeli papa Francesco ricorda la Giornata mondiale di preghiera per la Chiesa in Cina, instaurata da Benedetto XVI. I fedeli cinesi devono dare il “personale contributo per la comunione tra i credenti e per l’armonia dell’intera società”. Il Simposio di AsiaNews sulla Chiesa in Cina.  Un appello di pace per la Repubblica Centrafricana. “Volersi bene sull’esempio del Signore”. “A volte i contrasti, l’orgoglio, le invidie, le divisioni lasciano il segno anche sul volto bello della Chiesa”. Fra i nuovi cinque cardinali, anche un vescovo del Laos.


    VATICANO-CINA
    24 maggio 2017: ‘Cina, la Croce è rossa’, il Simposio di AsiaNews

    Bernardo Cervellera

    Il raduno in occasione della Giornata Mondiale di preghiera per la Chiesa in Cina. Un titolo con molti significati: la Croce è rossa per il sangue dei martiri; per il tentativo di soffocare la fede nei controlli statali; per il contributo di speranza che il cristianesimo dà a una popolazione stanca di materialismo e consumismo e alla ricerca di nuovi criteri morali. A tema anche la grande e inaspettata rinascita religiosa nel Paese. Fra gli invitati: il card. Pietro Parolin, mons. Savio Hon, il sociologo delle religioni Richard Madsen, testimonianze di sacerdoti e laici cinesi.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®