26/05/2006, 00.00
hong kong - cina - vaticano
Invia ad un amico

Premio "Defensor Fidei" per il card. Zen

Assegnato dalla rivista Il Timone.

Roma (AsiaNews) – Il card. Joseph Zen giungerà domani in Italia per ricevere il premio "Defensor Fidei" (difensore della fede) a lui attribuito dalla rivista Il Timone, in una cerimonia che si svolge a Oreno  (Milano)  il 27 maggio. La pubblicazione, che si è imposta in pochi anni come "rivista di apologetica cristiana" in un intelligente e serrato dibattito con la mentalità secolare, ha deciso di donare al porporato una somma di 10 mila euro per il suo impegno a favore della libertà religiosa ad Hong Kong e in Cina. Nelle ultime settimane egli è intervenuto varie volte per difendere il diritto della Santa Sede a nominare i vescovi cinesi, dopo due ordinazioni episcopali volute dall'Associazione Patriottica e l'Ufficio affari religiosi cinese, senza il permesso del papa.

Il card. Zen ha detto di essere "grato e onorato" per il premio. Egli ha aggiunto che userà il dono per ospitare i giovani all'Asia Youth Day, un incontro organizzato dai cattolici di tutto il mondo, che si terrà ad Hong Kong alla fine di luglio.

Il card. Zen sarà anche a Roma per prendere possesso della chiesa romana di S. Maria Madre del Redentore, di cui è titolare.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Legge Usa su Hong Kong: simbolica ma con un effetto dirompente
05/12/2019 08:30
Terminato l’assedio della polizia al Politecnico di Hong Kong (Video)
29/11/2019 08:43
Pechino minaccia gli Usa per la firma di Trump alla legge su Hong Kong
28/11/2019 08:30
Hong Kong, la libertà vale più della pancia piena
27/11/2019 12:59
Elezioni ad Hong Kong: Pechino censura; Carrie Lam distorce
26/11/2019 09:21