13/10/2004, 00.00
IRAQ
Invia ad un amico

Saddam sottoposto ad intervento chirurgico

Nel nord del paese gli ispettori hanno rinvenuto una fossa comune. Centinaia i corpi di donne e bambini massacrati sotto il regime dell'ex dittatore.

Baghdad (AsiaNews/Agenzie) – Saddam Hussein è stato operato di ernia: lo hanno riferito questa mattina fonti irakene vicine al ministero per i diritti umani. L'operazione si è svolta 10 giorni fa all'Ibn Sina Hospital, situato all'interno della zona verde al centro di Baghdad. Fonti anonime riferiscono che è durata un'ora e Saddam è rientrato in cella il giorno stesso.

Nel frattempo gli ispettori americani hanno scoperto una fossa comune a Hatra, villaggio nell'Iraq settentrionale: la fossa conteneva i resti di centinaia di curdi irakeni, massacrati dal regime durante le barbare repressioni degli anni '80: essa è la prova delle esecuzioni e dei crimini perpetrati da Saddam nei confronti di donne e bambini innocenti.

"Ritengo che questo sia un campo di morte" afferma George Kehone, americano che lavora per il tribunale speciale iracheno (IST). Una fossa conteneva i resti di donne e bambini, mentre la seconda solo uomini. "Ho osservato diverse fosse comuni nella mia vita – continua il ricercatore americano – ma non ho mai visto nulla di simile: donne e bambini uccisi senza alcun motivo".

Kehone percorre da tempo l'Iraq alla ricerca di fosse comuni, retaggio dei crimini dell'ex regime di Baghdad: si calcola che siano 300 mila le persone uccise, mentre il ministero per i diritti umani irakeno afferma di aver identificato almeno 40 fosse comuni sparse per il paese.

Dal 13 dicembre del 2003, giorno della cattura, Saddam Hussein è sotto la custodia degli Stati Uniti; in luglio egli è apparso per la prima volta in un'aula di tribunale, a Baghdad, per l'udienza preliminare del processo a suo carico.

Bakhtia Amin, ministro per i diritti umani iracheno, afferma che nei mesi di prigionia Saddam ha sofferto diverse volte per problemi di salute: pressione alta, infezione alla prostata ed ernia. I dottori che lo hanno in cura hanno prescritto una serie di esami per scongiurare patologie più serie, come il cancro.(DS)

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Cristiano irakeno: l’assoluzione di Tareq Aziz è garanzia di uno Stato di diritto
03/03/2009
“Our sky, our land”, un film sulla coscienza curda dopo i massacri di Saddam Hussein
11/04/2011
Al Yawar: Gli errori degli USA e il loro valore
13/12/2004
Iraq, licenziati 62mila dipendenti pubblici, accusati di corruzione
23/03/2009
Cresce la violenza nella prospettiva delle elezioni
04/01/2005