21/07/2015, 00.00
CINA
Invia ad un amico

Sarà processato per corruzione Ling Jihua, già segretario dell’ex presidente Hu Jintao

Secondo il Politburo, i crimini dei quali Ling è accusato hanno provocato un grave danno all’immagine del Partito e hanno avuto un effetto “terribile” sula società. “Lui o la sua famiglia hanno ricevuto enormi tangenti; si sono procurati un gran numero di segreti fondamentali del partito e dello Stato, infrangendo la disciplina e la legge”.

Pechino (AsiaNews/Agenzie) – Ling Jihua, già segretario dell’ex presidente  Hu Jintao, è stato espulso dal Partito comunista e sarà perseguito penalmente con l’accusa di corruzione. La notizia, data ieri sera dalla ufficiale Xinhua, fa seguito all’annuncio, del dicembre scorso, nel quale il Partito comunista rendeva noto l’avvio di una inchiesta su Ling.

Una dichiarazione rilasciata dal Politburo afferma che i crimini dei quali Ling è accusato hanno provocato un grave danno all’immagine del Partito e hanno avuto un effetto “terribile” sula società. “Lui o la sua famiglia hanno ricevuto enormi tangenti; si sono procurati un gran numero di segreti  fondamentali del partito e dello Stato, infrangendo la disciplina e la legge”. Ling è stato accusato anche di aver cercato benefici per la moglie e di aver usato il suo potere per  avere “rapporti impropri” con diverse donne. "Il comportamento di Ling è una deviazione completa dai principi del Partito”, aggiungendo che Ling è sospettato anche di “altri reati” non precisati.. Egli ha gravemente violato le regole del Partito e ha procurato enormi danni all'immagine del Partito”.

In un’altra dichiarazione, pure diffusa da Xinhua, il procuratore dice di aver approvato l’arresto di Ling e di aver dato inizio formale a un processo contro di lui.

Ling, era considerato una stella nascente della politica, ma la sua carriera subì un duro colpo a causa di un incidente nel quale perse la vita suo figlio Ling Gu, morto nel 2012 nello schianto di una Ferrari che procedeva ad altissima velocità per le strade di Pechino. Con lui, seminudo, vi erano due ragazze, una nuda e l'altra seminuda.

Il caso di Ling rappresenta un problema per l’attuale classe dirigente di Pechino, a causa dei suoi stretti rapporti con l’ex presidente Hu Jintao, predecessore dell’attuale capo di Stato Xi Jinping. Tale fatto fa prevedere che un processo contro Ling si svolgerà in segreto, come accaduto per Zhou Yongkang, ex potentissimo “zar della sicurezza nazionale”, perché durante il dibattimento “si sono discussi segreti relativi alla sicurezza nazionale”.

 

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Espulso Lu Wei, un altro boss del Partito. Strapiene le prigioni dei Vip corrotti
14/02/2018 10:56
Sun Zhengcai, ex capo di Chongqing accusato di corruzione
13/02/2018 11:14
Non solo corruzione: il Pcc sempre più coinvolto in scandali sessuali
23/11/2012
Ergastolo per Lai Changxing, uno degli uomini più potenti della Cina di Jiang Zemin
18/05/2012
La lobby degli intellettuali chiede più libertà. Gli sgambetti dei rivali di Xi Jinping
02/08/2016 16:35