17 Ottobre 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 04/11/2016, 10.58

    INDONESIA - VATICANO

    Vescovo di Bandung: Papa in Svezia, non per “festeggiare” la Riforma ma per attuare lo spirito ecumenico

    Mathias Hariyadi

    Mons. Antonius Bunjamin Subianto, segretario generale della Conferenza episcopale indonesiana (Kwi), commenta il viaggio di papa Francesco in Svezia: “Abbiamo tutti il dovere di mostrare il ‘volto’ misericordioso di Dio”.

    Jakarta (AsiaNews) – La presenza di Francesco a Lund e Malmö “non deve essere considerata come un suo sostegno al ‘festeggiamento’ della Riforma, ma come un mettere in pratica lo spirito ecumenico”. È la riflessione di mons. Antonius Bunjamin Subianto, segretario generale della Conferenza episcopale indonesiana (Kwi), a pochi giorni dalla visita in Svezia di papa Francesco, che ha partecipato alla commemorazione per i 500 anni della Riforma luterana.

    Secondo il vescovo di Bandung (West Java), “le azioni compiute dal Papa in Svezia non sono soltanto di facciata, ma sono state fatte con la reale intenzione di unire tutti i discepoli di Cristo”. Infatti, “cattolici e protestanti hanno il dovere di mostrare il ‘volto’ misericordioso di Dio, creando sentieri per cui il mondo sappia che Dio stesso è diventato carne per salvare tutti”.

    Mons. Subianto conferma quello che pochi giorni fa Henriette Hutabarat-Lebang, presidente del Sinodo indonesiano delle Chiese protestanti (Pgi), ha detto ad AsiaNews: “In Indonesia da decenni la Kwi e il Pgi condividono molto della loro opera, hanno buone relazioni e team di lavoro misti. La Kwi invita sempre i rappresentanti protestanti al suo incontro annuale, invitandoli ad intervenire”.

    Al livello base di ciascuna diocesi, prosegue il vescovo, “cattolici e protestanti collaborano spesso in diversi campi e secondo le necessità di ogni comunità. I sacerdoti cattolici e i pastori protestanti sono in buoni rapporti, nonostante alcuni incidenti compiuti da persone cattive da entrambe le parti, che si oppongono all’ecumenismo”.

    La mia speranza, conclude mons. Subianto, “è che tutti coloro che credono in Cristo – le comunità cristiane, sia cattoliche che protestanti – mettano in pratica la propria fede in azioni reali di misericordia e di umiltà”. In questo modo “entrambe le parti diventeranno agenti di sviluppo per l’Indonesia e renderanno il Paese più prospero, la società più civile e i diritti umani rispettati”.  

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    01/11/2016 10:47:00 SVEZIA-VATICANO
    Papa in Svezia: Beati coloro che pregano e lavorano per la piena comunione dei cristiani

    Alla prima e unica messa pubblica celebrata in Svezia, papa Francesco dà un elenco “attualizzato” delle beatitudini ed esalta quella della mitezza, “un modo di essere e di vivere che ci avvicina a Gesù e ci fa essere uniti tra di noi”. “I Santi ottengono dei cambiamenti grazie alla mitezza del cuore”. Il saluto al presidente e al segretario della Federazione luterana mondiale che assistono al rito. I santi della “vita quotidiana” come “quelle madri e quei padri che si sacrificano per le loro famiglie “. La preghiera finale alla Madonna.



    04/11/2016 10:16:00 PAKISTAN – VATICANO
    Pakistan, anglicani apprezzano l’apertura di papa Francesco ai protestanti

    Leader cristiani parlano del viaggio del papa in Svezia. Entro la fine del secolo l’islam supererà il cristianesimo. Nel Pakistan i cristiani sono già una minoranza, e per questo devono essere ancora più uniti. L’insediamento di Youhanabad, esempio di convivenza tra cattolici e protestanti.



    31/10/2016 15:48:00 SVEZIA – VATICANO
    Papa in Svezia: “Cattolici e luterani non possiamo rassegnarci alla divisione”

    Preghiera ecumenica nella cattedrale luterana di Lund. “Gratitudine” perché la riforma “ha contribuito a dare maggiore centralità alla Sacra Scrittura nella vita della Chiesa”. “La fede cristiana è incompleta” se non dà al mondo il “servizio” della difesa della dignità di ogni persona.



    25/01/2016 12:36:00 VATICANO - SVEZIA
    Papa: a ottobre in Svezia per una “commemorazione ecumenica” dei 500 anni della Riforma protestante

    Una cerimonia congiunta fra la Chiesa cattolica e la Federazione luterana mondiale è in programma il 31 ottobre a Lund. L’evento comprenderà una celebrazione comune fondata sulla guida liturgica cattolico-luterana, “Common Prayer”. Il 2017 “coinciderà anche con il 50mo anniversario del dialogo internazionale Luterano- Cattolico, dal quale sono scaturiti rilevanti risultati ecumenici, fra i quali il più significativo è la Joint Declaration on the Doctrine of Justification.

     



    03/11/2016 13:05:00 THAILANDIA – VATICANO
    Vescovo luterano thai: Il Papa in Svezia per farci riscoprire la misericordia

    Il rev. Banjob Kusawadee, primo vescovo del Chiesa luterana evangelica thailandese: “Le controversie non hanno a che fare con la persona ma con il peccato. Tutti abbiamo bisogno del perdono di Dio”. Dal 2003 luterani e cattolici thai “hanno buoni rapporti e organizzano il ‘Campo dell’unità’ tutti gli anni”.





    In evidenza

    MYANMAR
    Non solo Rohingya: la persecuzione delle minoranze cristiane in Myanmar



    La sofferenza di Kachin, Chin e Naga. La discriminazione su basi religiose è in certi casi addirittura istituzionalizzata. I cristiani sono visti come espressione di una fede straniera ed in contrasto con la visione nazionalista. Per anni il regime militare ha introdotto feroci misure discriminatorie.


    VATICANO - ASIA
    Il mondo ha urgenza della missione della Chiesa

    Bernardo Cervellera

    Ottobre è un mese consacrato al risveglio della missione fra i cristiani. Nel mondo c’è indifferenza o inimicizia verso Dio e la Chiesa. Le religioni sono considerate la fonte di tutte le guerre. Il cristianesimo è l’incontro con una Persona, che cambia la vita del fedele e lo mette al servizio delle ferite del mondo, lacerato da frustrazioni e guerre fratricide. L’esempio del patriarca di Baghdad e del presidente della Corea del Sud.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®