29/12/2014, 00.00
BANGLADESH
Invia ad un amico

Vescovo di Rajshahi, Essere sacerdoti è una vocazione alla responsabilità

di Sumon Corraya
Il presule mons. Rozario, ha celebrato l'ordinazione di un nuovo sacerdote. Negli ultimi anni molti preti, suore e religiosi hanno abbandonato la vita consacrata, incapaci di resistere alle tentazioni. I fedeli "devono aiutare i loro parroci con la preghiera".

Natore (AsiaNews) - Diventare sacerdoti, suore o religiosi significa "essere persone con delle responsabilità nei confronti delle vostre comunità, che vanno onorate al di là di ogni tentazione". Lo ha detto mons. Gervas Rozario, vescovo della diocesi di Rajshahi e vicepresidente della Conferenza episcopale del Bangladesh (Cbcb), durante l'omelia per l'ordinazione di p. Uttom John Rozario, della chiesa Borni Mariambad di Natore, a circa 207 chilometri da Dhaka.

Negli ultimi anni in Bangladesh molti sacerdoti, fratelli religiosi e suore hanno abbandonato la vita consacrata. Questo trend preoccupa i vescovi, che lo scorso febbraio hanno pubblicato un codice di condotta, con l'auspicio di aiutare il clero locale a proteggersi dalle sfide e a essere più maturo nella propria vocazione.

Nella sua omelia mons. Rozario ha rivolto un appello anche ai fedeli, chiedendo loro di "pregare per i vostri parroci e i vostri religiosi. Aiutateli a non cadere in tentazione, affinché possano condurre la loro vita religiosa nel migliore dei modi". Se un sacerdote diventa un uomo di preghiera, ha aggiunto il presule, "allora può superare ogni difficoltà. Il sacerdozio è una vita consacrata, dedicata alla salvezza dei credenti".

In Bangladesh le vocazioni religiose non mancano, ma il numero dei seminaristi e delle novizie sta gradualmente diminuendo. Al momento, il Paese può contare circa 400 sacerdoti, 110 fratelli e 1.100 suore di nazionalità bangladeshi. Un totale di 35 congregazioni religiose sono attive sul territorio, al servizio dell'educazione, della salute e dello sviluppo economico e spirituale di tutti i cittadini, non solo cattolici.

 

 

 

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Un’oasi di contemplazione nella Mumbai insonne per gli affari
02/02/2009
Papa: Missione della Chiesa e testimonianza cristiana, no all’immobilismo
02/02/2020 12:16
Papa sull’economia degli istituti religiosi: fedeltà al carisma e discernimento
26/11/2016 12:49
Superiore francescano: Testimoniare la Parola di Dio con sincerità
31/01/2020 12:16
Patriarca caldeo: guardando a Maria, rilanciare la vocazione alla vita consacrata
13/06/2015