10/08/2006, 00.00
LIBANO - VATICANO
Invia ad un amico

Visita del card. Mc Carrick al patriarca Sfeir

di Youssef Hourani
La settimana prossima si attende anche una vista del card. Roger Etchegaray.

Beirut (AsiaNews) -  Il card. Theodore McCarrick è in Libano, a nome dell'episcopato americano, per mostrare solidarietà alla popolazione del Libano e studiare da vicino possibilità di aiuto per la popolazione martoriata dai raid aerei israeliani e dall'emergenza profughi

Il card. McCarrick, che è arcivescovo emerito di Washington, è giunto ieri all'aeroporto di Beirut a bordo di un elicottero, accolto dal nunzio vaticano mons. Luigi Gatti e da mons. Roland Abou Jaude, delegato dell'Assemblea dei patriarchi e dei vescovi del Libano. Si è subito recato in visita al quartiere sciita di Nabha, distrutto dai bombardamenti israeliani e poi alla sede di Caritas Libano. In un incontro con p. Louis Samara presidente dell'organismo, ha assicurato l'interesse e il sostegno dell'episcopato americano  in favore della popolazione del Libano.

Nel pomeriggio il card. McCarrick si è recato a Dimane, la sede estiva del patriarcato, dove ha incontrato il card. Sfeir per oltre un'ora e mezza.

Fonti di AsiaNews rivelano che nel dialogo, il cardinale McCarrick  ha espresso la sua condanna e quella di tutto l'episcopato americano di tutte le violenze che hanno distrutto il Libano. Il patriarca Sfeir gli ha consegnato un dossier sulla situazione del Paese.

Per la settimana prossima è in programma anche una visita del card. Roger Etchegaray, presidente emerito di Giustizia e Pace. La visita del cardinale francese avrà carattere più ufficiale. Egli incontrerà non solo i vescovi cattolici, ma anche con le cariche più alte dello stato: il presidente Emile Lahoud, il Primo ministro Fouad Sinora e il presidente del parlamento Nabih Berri.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Indonesia, cinesi discriminati nei soccorsi per lo tsunami
05/01/2005
Papa: “urgenti soluzioni pacifiche” per il Medio Oriente ed il Libano
10/12/2006
Giovanni Paolo II e il diritto delle nazioni a essere se stesse
14/05/2011
Nunzio apostolico: Tsunami, i sopravvissuti e i bambini
03/01/2005
Sri Lanka, legge anticonversione "preoccupa" anche Benedetto XVI
05/05/2005